Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Dolomiti d'estate, tra le meraviglie di Val di Fiemme e Val di Fassa

Trek residenziale da abbinare a trek itinerante tra le Pale di San Martino

Partenza:
20.07.2019

Una formula nuova per scoprire ancora più da vicino le meraviglie delle Dolomiti. Una settimana di trek residenziale da abbinare (se si vuole) a quattro giorni di trek itinerante tra le Pale di San Martino. Qualunque sia l'opzione scelta, garantito lo stupore per quello che la natura, da queste parti, è riuscita a creare. Ci aspettano passeggiate nelle conifere, panorami mozzafiato, vestigia della guerra, sentieri avventurosi verso la Torre di Pisa e le Torri del Vaiolet.

La nostra immersione nella natura dedica, quest'anno, un po' di attenzione alle foreste abbattute dal travolgente maltempo di ottobre, che non ha scalfito il culto dell'accoglienza di queste valli, imbattibili nel conciliare turismo e cura del territorio.

  • Località Italia (Europa)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 8
  • Voto medio
  • Tipologia Residenziale
  • Categoria Trek residenziali
  • Livello difficoltà Medio / impegnativo
  • Sezione organizzatrice Lazio

Quota di partecipazione

€ 590,00
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

LA QUOTA PER LA SETTIMANA DI TREK RESIDENZIALE COMPRENDE: - alloggio in albergo a 3 stelle o in casa-vacanza o b&b, in camere doppie o triple; - trattamento di mezza pensione; - impianti di risalita della Val di Fiemme; - autobus e navette della Val di Fiemme; - accompagnatore Trekking Italia; PER LA QUOTA DEI 4 GIORNI DI TREK ITINERANTE, vedi apposita scheda "Le Pale di San Martino da Nord a Sud". B) LA QUOTA NON COMPRENDE: - viaggio a/r; - pranzi; - impianti di risalita delle altre Valli; - trasporti locali fuori dalla Val di Fiemme; - ingressi a chiese, musei, centri culturali; - bevande ai pasti; - tassa di soggiorno; - tutto quanto non specificato ne "la quota comprende". ISCRIZIONE: È possibile avere informazioni mandando una email a roma@trekkingitalia.org. Si può prendere parte alla sola settimana residenziale, al trek itinerante di 4 giorni (vedi apposita scheda) o a entrambi. Per iscriversi è necessario, dopo aver sentito l'accompagnatore, inviare una mail al medesimo indirizzo ed effettuare il versamento dell'acconto di 200 euro. La scadenza per le iscrizioni è il 15 giugno 2019 (salvo esaurimento posti). Essendo altissima stagione ed essendoci pochi posti disponibili, si raccomanda di affrettarsi. Una volta ricevuta la conferma della partenza, si procederà al pagamento del saldo, di 390 euro, sempre tramite bonifico. I pagamenti possono essere effettuati in Sede o utilizzando: - Conto Corrente Postale n. 74029125 - Conto Corrente Bancario di Poste Italiane: IBAN IT97 N076 01032 0000 0074 029125 intestati a Trekking Italia Sezione Lazio, indicando nella causale il nome del trek scelto e mandando un avviso per email quando è stato effettuato il pagamento. Il versamento del saldo andrà effettuato non appena avuta la conferma della partenza del trek, che verrà tempestivamente comunicata via mail a chi ha versato l'acconto. Si raccomanda di non prenotare/pagare mezzi di trasporto prima di aver ricevuto la conferma della partenza. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. L'iscrizione annuale prevede una quota di euro 20 e dovrà essere contestuale al versamento dell'acconto del GT; il versamento della quota associativa si effettua con le medesime modalità e comunicando alla Sede (per telefono o email) i propri dati anagrafici; si intende confermata solo al momento del ricevimento in Sede della copia del versamento via email. RINUNCIA DEL SOCIO In caso di disdetta non tempestiva, il Socio perde una parte o l’intera quota come di seguito specificato: per i trekking di più giorni il socio che recede a trek confermato o 20 giorni prima della partenza perde l'acconto (normalmente pari al 25%) già versato; in ipotesi di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% del prezzo del trek; al socio che recede da 8 giorni sino al giorno prima saranno addebitati il 75% del prezzo; 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Nel caso la rinuncia venisse comunicata, indipendentemente dai termini sopra indicati, dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione. L’Associazione, pur attenendosi a quanto previsto in caso di disdetta o rinuncia non tempestiva da parte di un socio iscritto ad una escursione da essa promossa, avrà cura di favorire il socio restituendogli quanto, eventualmente, non preteso dai fornitori per il viaggio e per il soggiorno non effettuati. Annullamento del trek. In caso di annullamento del trek per cause non dipendenti da Trekking Italia, es. maltempo, allerte meteo, calamità naturali, eventi socio-politici ecc, o di annullo o ritardo dei mezzi di trasporto prenotati, l’Associazione non è tenuta a rimborsare i costi sostenuti dai soci per i mezzi di trasporto prenotati né eventuali costi aggiuntivi. L'Associazione inoltre non potrà rimborsare i costi sostenuti relativi all'organizzazione del trek. Sarà cura dell'Associazione rimborsare al partecipante, eventuali costi non sostenuti.
  • Stato del trek In partenza
  • Data chiusura iscrizioni 15.06.2019
  • N. minimo partecipanti 8
  • N. massimo partecipanti 12
  • Anticipo quota € 200,00
  • Saldo quota € 390,00
  • Termine ultimo saldo quota 25.06.2019
  • Modalità pagamento anticipo bonifico
  • Modalità pagamento saldo bonifico

Le iscrizioni sono chiuse dal 15/06/2019.
Per ulteriori informazioni contatta la segreteria di Trekking Italia

  • Sviluppo percorso Stella
  • Vettori Auto Propria
  • Pernottamento Albergo, Bed and Breakfast
  • Tappa media 6:30 h
  • Lunghezza totale 77 km
  • Altitudine massima 3152 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 800 m
  • Dislivello discesa max 800 m

Note sulla difficoltà

E' opportuno avere già esperienza di trekking ed avere un po' di allenamento.

Descrizione

Le Dolomiti riescono a sorprendere sempre. Basta una luce diversa o una fioritura stagionale per dare a questi paesaggi magici un nuovo aspetto. Per una settimana le esploriamo con il vestito estivo, tra torrenti, laghi, boschi verdi, altopiani e torri di pietra che, un tempo, erano sotto il mare, tornando ogni sera nell'accogliente paese di Predazzo. Un'esperienza che colpirà anche chi ha percorso questi luoghi nella stagione invernale.

Per chi vuole, l'avventura continua per altri 4 giorni di trekking itinerante, percorrendo tutto l'altopiano delle Pale di San Martino, che per noi non avranno più segreti.

Un'immersione nella natura nelle sue forme più fantasiose, che non trascurerà paesi accoglienti, gastronomia e tradizioni locali.

Trattamento e servizi inclusi nella quota di partecipazione

  • Bevande escluse
  • Mezza pensione

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Per chi parteciperà alla settimana residenziale: partenza da Roma (o da altre sedi) sabato 20 luglio ore 7,00. Arrivo a Predazzo (TN) nel pomeriggio.

    Il viaggio si effettuerà in auto. E' anche possibile fare il viaggio in treno+bus, a condizione che nelle auto degli altri partecipanti ci sia posto per i tragitti giornalieri per arrivare ai luoghi di partenza dei trek (sentire accompagnatore).

    Per chi parteciperà solo ai 4 giorni di trek itinerante: appuntamento a San Martino di Castrozza sabato 27 luglio, ore 9,45.
  • Ritorno
  • Per chi parteciperà solo alla settimana residenziale: partenza da Predazzo sabato 27 luglio e ritorno alle proprie destinazioni.

    Per chi parteciperà ai 4 giorni itineranti: partenza da San Martino di Castrozza mercoledì 31 luglio e rientro nelle città di provenienza (vedi scheda "Le Pale di San Martino da nord a sud").

Eventi da non perdere

La vista delle Pale di San Martino; la Torre di Pisa; le Torri del Vaiolet; il Cristo pensante, Piz Boè.

Equipaggiamento consigliato

  • Mantella antipioggia
  • Scarponi

Clima a temperatura

Clima estivo ma saremo sempre sopra i 1.000 metri e supereremo i 3.000, opportuno prevedere nel bagaglio un capo antipioggia e indumenti caldi, e adottare sempre l'abbigliamento a più strati.

Note

1. Si raccomanda di non acquistare alcun biglietto di viaggio personale (treno, aereo, altro) per raggiungere il luogo del ritrovo partecipanti al trek, finché la Sede organizzatrice non abbia confermato, con mail diretta al socio partecipante, la partenza del trek stesso e siano state date specifiche indicazioni in merito.

2. L'Associazione non è responsabile di variazioni non comunicate del piano voli e dei ritardi, scioperi, contrattempi durante il viaggio causati dalla compagnia aerea o altro vettore.

3. Trekking Italia non si ritiene responsabile per biglietti aerei o ferroviari acquistati autonomamente per raggiungere il luogo di partenza del viaggio in seguito a improvvisi cambi di orario o del luogo di partenza per cause di forza maggiore o necessità operative. Nel caso si rendesse necessario un prolungamento del viaggio per i fattori suddetti o altri imprevisti non dipendenti dall'Associazione, le spese addizionali saranno a carico del partecipante.

4. Il programma giornaliero potrà subire delle modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili. Sarà cura del Socio Accompagnatore valutare la migliore situazione di opportunità e sicurezza e quindi proporre al gruppo le modifiche da apportare per la migliore riuscita dell'esperienza.

5. Il socio comunicherà altresì per iscritto all'Associazione, all'atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l'attuazione.

6. Il socio è sempre tenuto ad informare l'Associazione di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, allergie, intolleranze alimentari, disabilità, ecc...) ed a specificare esplicitamente l'eventuale richiesta di relativi servizi personalizzati.

Programma giornaliero

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Partenza in auto da Roma (o dalle altre località di provenienza - è possibile anche la soluzione treno+auto, purché nelle auto degli altri partecipanti ci sia posti per partecipare alle escursioni giornaliere. Arrivo nella località di Predazzo, piacevole paese al crocevia tra Val di Fassa e Val di Fiemme, splendide valli teatro, in inverno, della celebre "Marcia Longa" di fondo. Sistemazione negli alloggi, fuori dal paese, a pieno contatto con la natura e con le montagne. Relax e cena. Per chi vuole, passeggiata serale per i suggestivi vicoli del paese, per scoprirne le vestigia del XV-XVI secolo o per gustare una birra artigianale.

Passo San Pellegrino - Passo San Pellegrino

Giornata di trek

  • Partenza Passo San Pellegrino 1920 m s.l.m.
  • Arrivo Passo San Pellegrino 1920 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 600 m
  • Dislivello discesa 600 m
  • Altitudine massima 2526 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione in albergo e partenza in auto per Moena - Passo San Pellegrino. Dal Passo inizia il nostro cammino, che associa la bellezza naturale all'interesse storico. Saliremo facendo tappe nelle trincee e postazioni della Prima Guerra mondiale, fermandoci a gustare splendidi panorami, finché arriveremo al Rifugio Passo Selle. Dal Rifugio si gode una vista mozzafiato sui due versanti, ed è possibile esplorare la vicina cresta, sede di una fuciliera austriaca, immergendosi in cunicoli e gallerie.

Pranzo con propri viveri

Il rientro avviene per lo stesso percorso.

Ritorno in auto a Predazzo. E' possibile far sosta a Moena, accogliente località piena di costruzioni caratteristiche e ottime enoteche.

Rientro in albergo, cena.

Passo Feudo - Passo Feudo

Giornata di trek

  • Partenza Passo Feudo 2175 m s.l.m.
  • Arrivo Passo Feudo 2175 m s.l.m.
  • Tempo cammino 07:00
  • Lunghezza 15 km
  • Dislivello salita 500 m
  • Dislivello discesa 500 m
  • Altitudine massima 2671 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione in albergo.

Breve percorso in auto fino agli impianti di risalita, che ci consentiranno di raggiungere Passo Feudo: da lì inizia il nostro cammino, già oltre 2000 metri. Il percorso, in graduale e costante salita, avvicina e attraversa le spettacolari pareti del Gruppo del Latemar fino al Rifugio Torre di Pisa, da dove il panorama spazia a 360 gradi consentendo, nelle giornate più limpide, di vedere anche il massiccio della Marmolada.

Da qui si passa all'altro versante e si inizia a scendere, passando tra le spettacolari conformazioni rocciose, tra cui la famosa Torre di Pisa (quando la vedrete capirete le ragioni del nome). Proseguendo, si attraversa la Forcella dei Camosci e si scende sul versante che guarda verso Obereggen, con un panorama a precipizio sulla vallata.

Pranzo con propri viveri.

Un sentiero a mezza costa ci ricondurrà agli impianti, concludendo l'anello. Il rifugio adiacente alla cabinovia è un ottimo punto panoramico da cui osservare la catena dei Lagorai, bevendo qualcosa e rilassandosi dopo il trek, prima di ridiscendere a valle.

Rientro in albergo, relax, cena e pernottamento.

Pian De Casoni - Pian De Casoni

Giornata di trek

  • Partenza Pian De Casoni 1688 m s.l.m.
  • Arrivo Pian De Casoni 1688 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 12 km
  • Dislivello salita 650 m
  • Dislivello discesa 650 m
  • Altitudine massima 2333 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione e partenza di buon mattino verso la Val Venegia, Parcheggiate le auto, si va verso la Malga Juribello, attraverso un bel bosco che sfocia su un altopiano panoramico. Da lì si arriva alla Capanna Cervino, situata in una splendida posizione panoramica sulle Pale di San Martino. Si può fare, qui, una sosta per godere la splendida vista e per mangiare qualcosa. Si prosegue, poi, per il sentiero che ci porta, con percorso a zig zag, sulla cima del Castellaz. Qui è stata eretta la statua del Cristo pensante, in luoghi che sono stati un avamposto di guerra (diverse le vestigia dei presidi italiani). Oltre alla visuale infinita e alle evocazioni storiche, è un luogo di suggestioni e di senso di pace.

Pranzo con propri viveri o in malga.

Il ritorno è per la stessa strada.

Se rimarrà tempo sufficiente, incursione in enoteca o distilleria per una degustazione di prodotti locali.

Rientro in albergo, relax, cena e pernottamento.

Sass Pordoi - Sass Pordoi

Giornata di trek

  • Partenza Sass Pordoi 2950 m s.l.m.
  • Arrivo Sass Pordoi 2950 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 250 m
  • Dislivello discesa 250 m
  • Altitudine massima 3152 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione e partenza in auto fino a Passo Pordoi, da dove saliremo con gli impianti fino a Sass Pordoi. Ci troviamo a quota 2950, e già l'arrivo della funivia lascia senza parole per lo spettacolo delle cime, che ci circondano da ogni parte. La vista spazia dalle montagne venete fino a quelle austriache: uno spettacolo che da solo vale la giornata. Inizia qui il nostro percorso ad anello, che ci porta alla Forcella Pordoi, da cui inizia una salita un po' ripida che porta alla capanna Piz Fassa (3152 m). Di qui, l'occhio può godersi a 360 gradi alcune delle più belle cime dolomitiche.

Il dislivello non è particolarmente elevato ma è accentuato dai continui saliscendi e dalla conformazione del sentiero, che richiede una certa attenzione.

Dopo una sosta panoramica, iniziamo a scendere verso il rifugio Boè (2871 m), per un percorso che, a tratti, è attrezzato con cordino metallico e scale. Anche in questo caso, la visuale è incredibile, ad ogni angolo, e apre scorci sempre nuovi su torri e formazioni rocciose.

Pranzo con propri viveri o al rifugio.

Si ritorna alla Forcella Pordoi costeggiando la base della piramide del Piz Boè, la cui colorazione rossastra offre un altro motivo di ammirazione, fino a riprendere gli impianti.

Rientro in albergo, cena e pernottamento.

Gardeccia - Gardeccia

Giornata di trek

  • Partenza Gardeccia 1949 m s.l.m.
  • Arrivo Gardeccia 1949 m s.l.m.
  • Tempo cammino 07:00
  • Lunghezza 15 km
  • Dislivello salita 800 m
  • Dislivello discesa 800 m
  • Altitudine massima 2741 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione in albergo e partenza in auto.

Ci aspetta uno dei percorsi più spettacolari di tutte le Alpi, che richiederà una particolare attenzione. Lasceremo le auto a Pera di Fassa per prendere mezzi locali (taxi o altro) che ci porteranno fino a Gardeccia . Da lì inizia un largo sentiero che porta fino al Rifugio Vaiolet. Successivamente ci immergiamo nella ripida gola che porta alle Torri: il percorso, qui, è tutto su roccia e, in tre brevi tratti, richiede l'aiuto di corde di ferro fissate alle pareti. Una salita impegnativa ma bellissima, che porta fino al rifugio Re Alberto I (m 2621) e al cospetto delle magnifiche Torri del Vaiolet, con un panorama mozzafiato sul cammino appena percorso e la valle sottostante. Un'altra mezz'ora di cammino in un ampio e suggestivo altopiano ci porterà al rifugio Passo Santner. Il ritorno avviene per la stessa strada.

Pranzo con propri viveri o in rifugio (affollato).

Ritorno alle auto e in albergo, cena e pernottamento.

Malga Rolle - Malga Rolle

Giornata di trek

  • Partenza Malga Rolle 1980 m s.l.m.
  • Arrivo Malga Rolle 1980 m s.l.m.
  • Tempo cammino 07:00
  • Lunghezza 15 km
  • Dislivello salita 620 m
  • Dislivello discesa 620 m
  • Altitudine massima 2602 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione in albergo e partenza in auto per Malga Rolle.

Inizia qui il nostro cammino, per la prima parte immerso in un magnifico bosco che, poi, si apre sui due laghi Colbricon, incastonati in una piccola vallata circondata da cime dolomitiche. Da lì si giunge al Passo omonimo, dove inizia una salita piuttosto accentuata che ci porta in cima al monte Colbricon. Man mano che si sale i panorami sono fantastici, e spaziano dai laghetti, in basso, al sempre stupefacente scenario delle Pale di San Martino, che qui si vedono da un'angolazione davvero particolare.

Dopo il pranzo al sacco, la discesa avviene lungo lo stesso percorso.

Riprese le auto, si ritorna verso Predazzo, non senza una sosta nella foresta di Paneveggio, dove lo scorso autunno migliaia di abeti rossi sono stati abbattuti dalla furia del vento. E' possibile anche vedere gli animali che qui vengono accuditi, e il materiale espositivo del Centro Visite. Rientrati negli alloggi, tempo libero per un giro in paese e acquisti.

Cena in albergo e pernottamento.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione in albergo, tempo libero per ultimi acquisti e partenza per le destinazioni di provenienza.

Per chi ha scelto di effettuare anche il trek itinerante, partenza in auto per San Martino di Castrozza e proseguimento secondo il relativo programma (vedi scheda).

itinerario

Predazzo - Torre di Pisa - Passo S. Pellegrino - Monte Colbricon - Torri del Vaiolet - Monte Castellaz e Cristo Pensante, Piz Boè.

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata