Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Islanda: Nella terra degli Elfi

Partenza:
06.07.2019

Emozionante itinerario attraverso terre di geyser, cascate, fango bollente, torrenti, vulcani, ghiacciai, deserti lunari, testimonianza del continuo mutare della natura in questa giovane isola.

  • Località Islanda (Europa)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 13
  • Voto medio
  • Tipologia Itinerante
  • Categoria Itineranza
  • Livello difficoltà Impegnativo
  • Sezione organizzatrice Lombardia

Quota di partecipazione

da € 1630,00 a € 1840,00*
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

La quota di € 1630 si riferisce ad un minimo di 8 partecipanti, con 7 partecipanti la quota è di € 1720 e con 6 partecipanti è di € 1840. La quota non comprende il volo, i pasti, le bevande, gli eventuali ingressi a musei e mezzi pubblici urbani. Trattamento incluso nella quota: transfer durante il trek, noleggio pulmino e carburante, pernottamenti, assicurazione internazionale, socio accompagnatore, guida geologica nelle 5 giornate di trekking, assicurazione associativa, materiale informativo. La quota può variare in relazione al cambio corona islandese - euro. È possibile iscriversi telefonando in sede o mandando una mail a milano@trekkingitalia.org (e attendendo una mail di conferma) e l'iscrizione è valida al momento del versamento di un anticipo di euro 460. I pagamenti possono essere effettuati in sede in contanti o con assegno, oppure utilizzando: Conto Corrente Bancario di Banca Prossima per le Imprese Sociali e le Comunità Beneficiario: Trekking Italia IBAN: IT76B0335901600100000011868 BIC: BCITITMX Si prega di specificare la causale e i nomi delle persone per cui si paga. È inoltre necessario inviarci una e-mail o un fax (n. 02 58103866) con la fotocopia della ricevuta di pagamento, per prevenire i frequenti ritardi con cui ci vengono comunicati i pagamenti. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. Rinuncia del socio: In caso di disdetta non tempestiva, il Socio perde una parte o l’intera quota come di seguito specificato. La disdetta è da considerarsi non tempestiva se il socio receda a trek confermato o 20 giorni prima della partenza. In questo caso perde l'acconto (normalmente pari al 25%) già versato. In ipotesi di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% del prezzo del trekking; al socio che receda da 8 giorni sino al giorno prima saranno addebitati il 75% del prezzo e il 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Nel caso la rinuncia venisse comunicata dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, indipendentemente dai termini sopra indicati, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione. Pur attenendosi a quanto previsto in caso di disdetta o rinuncia non tempestiva da parte di un socio iscritto ad una escursione, l’Associazione avrà cura di favorire il socio restituendogli, quanto eventualmente, non preteso dai fornitori per il viaggio e per il soggiorno non effettuati. Si raccomanda di non acquistare alcun biglietto di viaggio personale (treno, aereo, ecc) per raggiungere il luogo del ritrovo del trek, a meno che dalla Sede non sia stata garantita la partenza del trek stesso.
  • Stato del trek In partenza
  • Data chiusura iscrizioni 24.05.2019
  • N. minimo partecipanti 6
  • N. massimo partecipanti 8
  • Anticipo quota € 460,00
  • Saldo quota variable € 1380,00
  • Modalità pagamento anticipo bonifico,sede
  • Modalità pagamento saldo bonifico,sede
  • Sviluppo percorso Traversata
  • Vettori Pulman Linea, Pulman ris., Aereo
  • Pernottamento Rifugio, Tenda
  • Tappa media 6:24 h
  • Lunghezza totale 78 km
  • Altitudine massima 930 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 865 m
  • Dislivello discesa max 865 m

Note sulla difficoltà

Trek impegnativo sia per il peso del bagaglio trasportato sia per le condizioni ambientali (forte vento e pioggia), sia per terreno accidentato. Disagevoli sono i numerosi guadi di torrenti per alcuni dei quali è utile assicurarsi con una corda. Si consiglia di non superare i 12 kg di peso per lo zaino e di avere un abbigliamento adatto per la pioggia, il vento e il freddo: in Islanda il tempo è molto variabile. I sentieri che si percorrono sono ben battuti e segnati.

Descrizione

L'Islanda, una delle ultime terre emerse del pianeta, ma dal volto primordiale. Forgiata dal fuoco dei vulcani e modellata dai ghiacciai sa infondere nel viaggiatore un fascino non comune, anche se per la sua severità va affrontata con attenzione. Collocata sulla dorsale medio atlantica, l'islanda presenta infatti una forte attività vulcanica e geotermica, che ne caratterizza il paesaggio. L'interno consiste principalmente di un altopiano sabbioso desertico, montagne e ghiacciai che ricoprono il 10% della superficie. Da essi nascono molti fiumi che scorrono verso il mare attraverso le pianure. L'isola ha anche parecchi geyser (che è una parola islandese) e un'ampia disponibilità di energia geotermica fa sì che buona parte della popolazione abbia acqua calda e riscaldamento a basso costo, nonchè energia elettrica prodotta dalle centrali geotermiche. Alcuni litorali dell'isola sono formati da fiordi. Il nostro viaggio consente nel breve giro di 15 giorni di prendere visione di gran parte degli ambienti più caratteristici dell'Islanda: dai ghiacciai che sidiramano dalle grandi calotte alla suggestive cascate incastonate in profondi canyon, dai fiordi occuparti da iceberg al getto d'acqua bollente dei geyser.

Trattamento e servizi inclusi nella quota di partecipazione

  • Assicurazione internazionale
  • Bevande escluse
  • Transfer durante il trek
  • Altro

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Volo per Keflavik. Orari da definire
  • Ritorno
  • Volo per Milano o altre destinazioni. Orari da definire

Equipaggiamento consigliato

  • Accendino
  • Borraccia da 1 litro
  • Calze da trekking
  • Coltellino
  • Coprizaino
  • Fischietto
  • Foulard/bandana
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile
  • Guanti e cappello in lana o pile
  • Integratori alimentari
  • Lampada frontale + pile di ricarica
  • Macchina fotografica
  • Magliette tecniche e intimo
  • Medicinali personali
  • Necessario per la toilette
  • Occhiali da sole
  • Pantaloni in materiale traspirante ed impermeabile
  • Patente di guida
  • Salvietta (consigliata sintetica)
  • Scarpe per il viaggio
  • Scarponi
  • Strato termico (1 o più pile o altro)
  • Tessera di Trekking Italia
  • Tessera sanitaria (E-111)
  • Zaino da più giorni da 30 - 40 litri
  • Sacco a pelo con temperatura comfort (da +15° a -10°)
  • Carta d'identità

Equipaggiamento fornito da Trekking Italia

  • Tenda

Clima a temperatura

Periodi di pioggia insistente portata dal vento (o neve) si alternano a parziali schiarite, pioggerelle, burrasche e nebbia che creano un clima decisamente poco piacevole. Non a caso un proverbio islandese recita: Non ti piace il tempo? Aspetta cinque minuti e vedrai! Purtroppo il vento è onnipresente, il che rende decisamente fresche anche temperature piuttosto miti. I deserti dell'interno, se da un lato godono di più frequenti schiarite rispetto alle zone costiere, hanno problemi di altro genere. In qualsiasi periodo dell'anno si possono verificare bufere di neve, mentre i venti gelidi e ululanti alzano polvere e sabbia. Di norma la temperatura di giorno va dagli 11 ai 15 gradi, di notte può arrivare anche allo zero.

Note su sanità

Nessun trattamento sanitario preventivo è richiesto e non ci sono accortezze particolari a cui attenersi. I partecipanti provvedano ai medicinali di uso personale, ad una cura preventiva dei piedi e ad abituarli agli scarponi. Con l'introduzione della Carta Regionale dei Servizi non è necessario richiedere il modello E111 per il servizio sanitario nei Paesi dell'Unione Europea o appartenenti allo Spazio Economico Europeo. I soci che non hanno ancora ricevuto la tessera europea di assistenza malattia possono richiedere il modello sopra citato alla ASL di competenza o poterlo scaricare, se il servizio è in funzione, sul sito della ASL.

I partecipanti provvedano ad una cura preventiva dei piedi e ad abituarli agli scarponi.

Documenti e visti

Carta d'identità valida per l'espatrio (o passaporto) e una sua fotocopia.

Note

Il trek prevede le cene autogestite. La condivisione di questo momento serale, in un territorio come l'Islanda, acquista un particolare colore, anche se l'accompagnatore cucinerà , l'impegno e la partecipazione organizzata da tutti è fondamentale. Ognuno dovrà avere con se i viveri per le 5 giornate di trekking , spaghetti Barilla n°5 che richiedono un tempo breve di cottura con qualche condimento. Questo ci consentirà di preparare, un importante primo piatto caldo per tutti. Non dimenticate the, caffè, un po' di zucchero e biscotti, del grana anche grattugiato, della frutta disidratata e cioccolato. Per i pasti caldi si consigliano cibi liofilizzati. L'accompagnatore darà comunque delle idicazioni precise. Gli ostelli sono dotati di spazi comuni per cucinare e gli alimenti necessari per il resto del soggiorno potranno essere acquistati sul posto.

Il programma delle escursioni può subire modifiche dovute alla situazione metereologica o ad altri eventi imprevedibili.

L' Associaizone non è responsabile di variazioni non comunicate del piano voli e dei ritardi dutrante il viaggio.

Programma giornaliero

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Volo da Milano per Keflavik e trasferimento di flybus per Reykjavik.

Sistemazione presso Ostello e cena libera.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione.

Giornata libera per la visita di Reykjavik.

Preparazione del bagaglio: ciò che non serve per i giorni successivi resta nella Guesthouse.

Cena libera e rientro in Ostello.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione.

Ore 11,30 partenza bus dalla stazione degli autobus di Reykjavik per Tosmork con arrivo alle ore 15,30.

Sistemazione in rifugio, cena autogestita con i propri viveri.

Krossà - Tosmork

Giornata di trek

  • Partenza Krossà 250 m s.l.m.
  • Arrivo Tosmork 900 m s.l.m.
  • Tempo cammino 08:00
  • Lunghezza 22 km
  • Dislivello salita 865 m
  • Dislivello discesa 865 m
  • Altitudine massima 900 m

DESCRIZIONE TAPPA

Escursione con zaino giornaliero verso il passo di a Fimmvorduhals.

Rientro al rifugio, cena autogestita con propri viveri.

ITINERARIO

Trek: dalla valle del fiume Krossà si sale fino al passo di Langidalur (1115 m) che separa le due calotte glaciali dello Eyjafjaljokull e dello Myrdalssjokull (passaggio delicato affrontato con l'ausilio di una catena). Si scende quindi brevemente al rifugio Fimmvorduhals e si ritorna a Tosmork.

- pranzo con propri viveri

Thorsmork - Emstrur

Giornata di trek

  • Partenza Thorsmork 900 m s.l.m.
  • Arrivo Emstrur 550 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 16 km
  • Dislivello salita 300 m
  • Dislivello discesa 300 m
  • Altitudine massima 930 m

DESCRIZIONE TAPPA

Si parte attraversando il bosco di Thor costituito da betulle nane, l'originario bosco islandese. Probabilmente lo scenario che attraversiamo, è molto simile a quello che trovarono i primi vichinghi che colonizzarono l'isola. Pochi chilometri dopo il rifugio si deve affrontare il guado sul fiume Throngan, dove è fondamentale utilizzare bastoni da trekking per mantenere l'equilibrio nell'acqua, ed è necessario togliere gli scarponi ed essere muniti di calzature di gomma per evitare di camminare scalzi sui sassi. Durante questa tappa, è d'obbligo girarsi ad ammirare l'imponente sagoma del ghiacciaio Eyjafjallajokull, sotto il quale 'batte il cuore'mdel vulcano, tanto famoso dopo l'eruzione del 2010. Dopo circa 15 km di cammino si giunge al rifugio Emstrur, posizionato su un terrazzo naturale dove è possibile ammirare l'imponenza del ghiacciaio, è celato l'enorme vulcano Katla.

Pernottamento in tenda e cena autogestita con propri viveri

ITINERARIO

Trek: Thorsmork, Emstrur

- pranzo con i propri viveri

Emstur- Hvanngil - Alftavatn

Giornata di trek

  • Partenza Emstur- Hvanngil 550 m s.l.m.
  • Arrivo Alftavatn 600 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 16 km
  • Dislivello salita 50 m
  • Dislivello discesa 50 m
  • Altitudine massima 550 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Durante la terza tappa si attraversano vastissimi pianori ammantati da cenere, luoghi che possono diventare infernali se si alza il vento! Per gran parte di questa tappa si è accompagnati dalla vista del vulcano Hattafell, che si innalza imponente dall'altopiano, in islandese vuol dire la 'montagna a cappello'. Raggiungiamo il rifugio di Hvanngill dove pernottiamo.

Sistemazione in tenda e cena autogestita con propri viveri

ITINERARIO

Trek: Emstur, Hvanngil/Alftavatn

- pranzo con i propri viveri

Alfavetn/Hvanngil - Hrafntinnusker

Giornata di trek

  • Partenza Alfavetn/Hvanngil 600 m s.l.m.
  • Arrivo Hrafntinnusker 250 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 12 km
  • Dislivello salita 490 m
  • Dislivello discesa 0 m
  • Altitudine massima 600 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Poco dopo guardiamo il fiume Blahfillakvisl, giungiamo al rifugio di Alftavatn costruito in riva all'omonimo lago, in un luogo fantastico. Dopo una breve sosta per un caffè è necessario superare un dislivello di 400 metri che porta su un altopiano caratterizzato da vallette colme di neve e sotto le quali scorrono piccoli torrenti che attraverseremo con molta attenzione per poi raggiungere il rifugio di Hrafntinnusker, costruito su un promontorio ricoperto di ossidiana luccicante che rende il paesaggio surreale.

Sistemazione in tenda, cena autogestita con propri viveri

ITINERARIO

Trek: Alfavatn/Hvanngil-Hrafntinnusker

- pranzo con i propri viveri

Hrafntinnusker-Landmannalaugar - Reykjavik

Giornata di trek

  • Partenza Hrafntinnusker-Landmannalaugar 0 m s.l.m.
  • Arrivo Reykjavik 0 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 12 km
  • Dislivello salita 0 m
  • Dislivello discesa 0 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

Si riparte alla volta delle montagnecolorate di riolite, che caratterizzano il paesaggio di Landmannalaugar, prevalentemente colorate di arancione, ma anche di verde, azzurro, rosso a seconda del variare della luce influenzata dal passaggio delle nuvole. Si attraversa un altopiano a 1000 metri di altitudine, a tratti ancora coperto di neve, si giunge così a un valico dove è possibile ammirare tutta la maestosità della colata di ossisiana che copre l'area du Landmnannalaugar. Le forme e i colori in questa zona sono incredibili! Sorgenti di acqua calda, fumarole e l'odore acre dello zolfo ci ricordano che qui sotto c'è ancora tanta energia e tutto è così labile e impovvisamente mutevole. Dopo una ripida discesa si giunge finalmente e ritemprante bagno caldo, a 40 gradi!

In serata rientro a Reykjavik tramite bus di linea.

Pernottamento in ostello, cena autogestita con propri viveri

ITINERARIO

Trek: Hrafntinnusker-Landmannalaugar, Reykjavik

- pranzo con i propri viveri

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

A Reykiavik noleggio auto e partenza per Seljalandsfoss.

Ci spostiamo in direzione est e lungo il tragitto ci fermiamo ad ammirare le cascate di Seljalandfoss e Skògafoss; non può mancare una sosta alla meravigliosa spiaggia di sabbia nera di Reynisdrangar e al caratteristico villaggio di Vik. Faremo delle camminate nei dintorni dei luoghi visitati. Proseguiamo fino alla piccola cittadina di Kirkjubæjaklaustur dove trascorriamo la notte in ostello.

ITINERARIO

Trek: Skogafoss, Vik, Kirkjubæjaklaustur

- pranzo con i propri viveri

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Riprendiamo il nostro viaggio costeggiando per tutta la giornata lo sconfinato ghiacciaio Vatnajökull. Arrivati a Jökulsárlón abbiamo tutto il tempo per godere del suggestivo scenario creato dagli innumerevoli icebergs che si staccano dal fronte del ghiacciaio (possibile navigazione facoltativa nella laguna con mezzo anfibio). In serata, se le condizioni meteo lo consentono, possiamo tornare alla Laguna per ammirarla con le magiche luci del nord.

Sistemazione in ostello e cena libera.

ITINERARIO

Trek: Kirkjubæjaklaustur – Jokulsarlon – Hofn

- pranzo con i propri viveri

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Lungo il tragitto di ritorno ci fermiamo ad esplorare delle lagune glaciali nell'area di Jokulsarlon che, anche se meno famose, non sono di certo meno affascinati. Sosta al parco Nazionale di Skaftafell dove, con una breve camminata raggiungiamo la cascata Svartifoss per ammirare gli imponenti basalti colonnari che ne costituiscono il salto. Visiatiamo il promontorio di Dyrhólaey,, in estate area protetta e luogo di nidificazione dei pulcinella di mare. In serata raggiungiamo la nostra guesthouse nelle vicinanze di Vik dove trascorriamo la notte.

Pernottamento in Ostello e cena autogestita.

ITINERARIO

Trek: Hofn, Skaftafell, Svartifoss, Dyrhólaey, Vik

- pranzo con i propri viveri

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Ci dirigiamo verso Reykjavik,, Iniziamo il nostro viaggio con l’escursione nota come “Golden Circle” dove possiamo ammirare la frattura della dorsale oceanica emersa e la prima forma di parlamento costituitasi in Europa nel parco nazionale di Thingvellir, i geyser dell’area geotermale di Geysir e le acque dorate della cascata di Gullfoss.

Rientro a Reykiavik. Sistemazione presso ostello, cena autogestita con propri viveri

ITINERARIO

- pranzo con i propri viveri

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Viaggio di riento a Milano

itinerario

Reykjavik, Tosmork, Emstur, Hvanngil/Alftavatn, Hrafntinnusker, Landmannalaugar, Seljalandsfoss, Skogafoss, Vik, Jukulasarlon, Hofn, skaftafell, Svartifoss, Dyrhoélaey, Vik, Reykjavik.

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata