Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Myanmar: nella terra delle mille pagode

Partenza:
23.11.2019

La terra delle pagode dorate e delle innumerevoli statue di Buddha ricoperte d' oro o costruite in giada a testimonianza della religiosità e mitezza di questo popolo povero e ospitale. Attraverso foreste di bambù, campagne coltivate a tè e tabacco dove si vive secondo usi e costumi tradizionali e sul lago Inle dove le barche da pesca sono ancora condotte da rematori a gamba, unici al mondo.

Decenni di isolamento politico, combinati alla paralisi economica, hanno contribuito a preservare fino ad oggi molto del carattere del Myanmar, che tuttora sembra vivere in un' altra epoca.

  • Località Birmania (Asia)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 15
  • Voto medio
  • Tipologia Residenziale
  • Categoria Viaggio & TrekAltri
  • Livello difficoltà Facile / medio
  • Sezione organizzatrice Liguria

Quota di partecipazione

da € 2350,00 a € 3050,00*
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

Per partecipare al trek occorre essere Soci di Trekkingitalia. QUOTE di partecipazione ancora da definire. A titolo meramente indicativo circa €3.000,00 È possibile iscriversi fino al 30 settembre 2019, telefonando in sede o mandando una e-mail a genova@trekkingitalia.org (e attendendo una mail di conferma) e l'iscrizione è valida al momento del versamento dell' ANTICIPO . Il SALDO del trek deve essere versato entro il 16 ottobre 2019. Il mancato pagamento entro il 16 ottobre 2019 del saldo quota trek viene considerato recesso. I pagamenti possono essere effettuati in sede o utilizzando: Conto Corrente Bancario di Banca Prossima, IBAN: IT16L0335901600100000156937 intestato a Trekking Italia sede di Genova, indicando nella causale il nome del Trek scelto e mandando un avviso per e-mail. La quota COMPRENDE: - 2 voli interni con 20 kg. di franchigia bagaglio - sistemazioni in camera doppia in alberghi di categoria 3 o 4 stelle con la prima colazione - pasti come da programma - una bottiglia di acqua a pasto nei ristoranti - trasferimenti in pullman privato con aria condizionata - gita in calesse a Bagan e Ava - visite e ingressi come da programma - gite in barche private come da programma - guida locale parlante italiano - assistenza del tour operator locale - una bottiglia di acqua al giorno e salviettine durante l' escursione - tasse di utilizzo videocamere o macchine fotografiche nelle pagode - servizio di facchinaggio negli aeroporti - tasse governative 7% - accompagnatore Trekkingitalia, assicurazione associativa, materiale informativo La quota NON comprende: - Volo internazionale Italia - Yangon e ritorno - Costo del visto di ingresso in Myanmar - Assicurazione bagaglio, sanitaria e annullamento volo - Spese personali e quant'altro non menzionato nel presente programma. - Mance (circa 40 euro) - Bevande extra Si raccomanda di stipulare, prima della partenza, una polizza di assicurazione che copra eventuali spese mediche anche per il rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento aereo in altro Paese). RECESSO Il socio che recede a trek confermato o sino a 20 giorni prima della partenza perde l'acconto; in caso di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% del prezzo del trek; in caso di recesso da 8 giorni sino al giorno prima della partenza sarà addebitato il 75% del prezzo; il 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Indipendentemente dai termini sopra indicati, nel caso che la rinuncia venisse comunicata dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione. ANNULLAMENTO In caso di annullamento da parte di Trekkingitalia, la quota versata viene immediatamente restituita con la stessa modalità del versamento. L' Associazione si riserva la facoltà, per esigenze organizzative, di modificare il programma e/o il calendario dei trek. I partecipanti devono attenersi alle disposizioni impartite dall' accompagnatore che, in base a considerazioni di opportunità e/o sicurezza, può apportare variazioni al percorso/programma previsto
  • Stato del trek In partenza
  • Data chiusura iscrizioni 30.09.2019
  • N. massimo partecipanti 19
  • Sviluppo percorso Stella
  • Vettori Auto/ Pulmino a noleggio, Battello, Trasporto Animale, Aereo
  • Pernottamento Albergo
  • Tappa media 3:17 h
  • Lunghezza totale 60 km
  • Altitudine massima 1750 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 600 m
  • Dislivello discesa max 1000 m

Note sulla difficoltà

Salita al Monte Zwekabin con molti gradini.

Descrizione

Yangon, la capitale con la straordinaria Pagoda d' Oro, il porto, i mercati e il Lago Kandawgyi, sulla cui sponda si trova il galeone reale. In trek per il tramonto su Mandalay, l' ultima capitale dell' impero. Amarapura, a passeggio sul ponte pedonale in legno più lungo del mondo e poi alla Pagoda di Giada. Sul calesse ad Ava, tra monasteri e stupa . La grande pagoda incompiuta di Mingun. Un trek per salire la collina sovrastante Sagaing, ricoperta di templi e centri di meditazione. Dal santuario buddista di Monywa parte l' escursione alle 947 grotte, in cui si possono ammirare antiche pitture murali. Navigazione sul fiume per Bagan, ricca di famose pagode, la più alta la saliremo al tramonto. 777 gradini per ascendere il sacro Mote Popa. Trek sulle colline di Pidaya, nella natura incontaminata. I pescatori che remano a gamba sul Lago Inle, di cui raggiungeremo a piedi i villaggi. Di nuovo nel sud del Paese per l' incontro con i pellegrini scendendo attraverso la foresta tropicale dalla incredibile Roccia d' Oro. Trekking al Monte Zwekabin, nella remota regione dei Karen, circondati dalle scimmie e da magnifici panorami. Prima di tornare a Yangon, l' attraversamento della gigantesca grotta di Saddan, fino a un pittoresco lago segreto, racchiuso da creste montane.

Trattamento e servizi inclusi nella quota di partecipazione

  • Bevande escluse
  • Guida locale
  • Ingressi parchi, musei ecc.
  • Pensione completa
  • Transfer durante il trek
  • Visite guidate

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Partenza sabato 24 novembre da Milano MPX o Roma FCO.

    Alla conferma del trek verrà inviata comunicazione ai partecipanti circa il volo consigliato. Si raccomanda di non acquistare nessun biglietto di viaggio fino a comunicazione di conferma della partenza del trek.
  • Ritorno
  • Partenza sabato 8 dicembre da Yangon.

    Alla conferma del trek verrà inviata comunicazione ai partecipanti circa il volo consigliato.

    Si raccomanda di non acquistare nessun biglietto di viaggio fino a comunicazione di conferma della partenza del trek.

Equipaggiamento consigliato

  • Bastoni telescopici
  • Borraccia da 1 litro
  • Borsa con abbigliamento per il necessario al soggiorno
  • Calze da trekking
  • Calzone corto
  • Cappello parasole
  • Coltellino
  • Comodo pantalone lungo
  • Coprizaino
  • Crema protettiva
  • Fischietto
  • Foulard/bandana
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile
  • Lampada frontale + pile di ricarica
  • Macchina fotografica
  • Magliette tecniche e intimo
  • Mantella antipioggia
  • Medicinali personali
  • Necessario per la toilette
  • Occhiali da sole
  • Passaporto
  • Scarpe per il viaggio
  • Scarponi
  • Strato termico (1 o più pile o altro)
  • Tessera di Trekking Italia
  • Tessera sanitaria (E-111)
  • Zaino giornaliero da 20 - 25 litri
  • Carta d'identità

Clima a temperatura

il Myanmar vanta un clima tropicale. Nel periodo della nostra permanenza in genere i cieli sono azzurri e le temperature relativamente più basse, specie di notte (Yangon max/min 32/18 - piogge 5mm; Mandalay max/min 29/13 - piogge 2 mm; più fresche nell'altipiano di Kalaw).

Note su sanità

Il Ministero degli Affari Esteri consiglia di: - sottoporsi ad una profilassi antimalarica, previo parere medico; - sottoporsi, previo parere medico, alle vaccinazioni contro l' epatite A e B (diffusa tra la popolazione locale), l'encefalite giapponese, il tifo, la rabbia, la difterite ed il tetano; - non assumere acqua corrente e non bere latte e bevande di produzione locale, evitando in ogni caso di aggiungere il ghiaccio; - evitare di consumare verdura fresca e frutta che non siano state ben lavate con acqua potabile ed in seguito disinfettate; - proteggersi dalle punture di insetti; - evitare di andare a piedi nudi per prevenire infezioni da funghi o da parassiti; - evitare di bagnarsi in corsi d' acqua o nei laghi. Consiglia inoltre il vaccino contro la poliomielite. Se si è stati vaccinati contro la polio da bambini, ma non si è mai effettuata una dose di richiamo da adulto, si consiglia di provvedere alla dose di richiamo. Si precisa che gli adulti hanno bisogno di una sola dose di richiamo poliomielite durante la loro vita. Se si è stati completamente vaccinati da bambini o non si conosce il proprio stato vaccinale, si consiglia di rivolgersi al medico per effettuare la vaccinazione.Si raccomanda di stipulare, prima della partenza, una polizza di assicurazione che copra eventuali spese mediche anche per il rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento aereo in un altro Paese).Considerando che la febbre dengue è endemica in Myanmar, così come la malaria, in particolare nel periodo delle piogge (maggio-ottobre), si consiglia l' utilizzo di repellenti anti-zanzara (DEET) sia durante il giorno sia nelle ore serali e notturne.

Documenti e visti

PASSAPORTO - Necessario passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell'arrivo in Myanmar. E' consigliabile avere copia del passaporto da portare sempre con sé, separata dal passaporto stesso.

VISTO - Il visto di ingresso è obbligatorio. La procedura per richiedere il visto per il Myanmar è molto semplice, e potrete farlo in autonomia. Avrete bisogno solamente di un computer con connessione a internet, una carta di credito (VISA, Mastercard, Amex, JCB) e una fotografia digitale (misura 4.6 cmX3.8 cm - potrete scannerizzare una vostra fototessera e ridimensionarla online).

Di seguito la procedura passo passo:

1. Andare sul sito ufficiale: https://evisa.moip.gov.mm/

2. Cliccare sul tasto blu “Apply eVisa”

3. Selezionare il tipo di visto (Visa type): Tourist Visa

4. Selezionare la nazionalità (Nationality): Italian

5. Selezionare il punto di entrata in Myanmar (Port Of Entry): Yangon

6. Inserire il codice di sicurezza/verifica nell’apposita barra

A questo punto cliccate “Continue”. Dopodiché, verrete reindirizzati alla pagina dei termini e condizioni. Accettateli per proseguire.

Dopo aver accettato i termini del sito, verrete reindirizzati ad una nuova pagina. Qui, riempite il modulo inserendo i vostri dati, come nome, cognome, residenza, data di nascita, ecc.

Alla voce “Accomodation Type”, dovrete inserire il nome del primo albergo nel quale soggiornerete (Rose garden Hotel). Alla voce successiva “Name and address of the selected accomodation”, inserite l’indirizzo dello stesso (171 Upper Pansodan Rd, Dagon, Yangon).

Il visto vi arriverà via e-mail, dunque fate attenzione a digitare l’indirizzo corretto.

In ultimo, completate la sezione “Package tour”. Inserite il nome dell’agenzia di viaggio (Birmania Viaggi Travels and Tours) e il numero di telefono (+95 9782415042 oppure +95 9782415043)

Cliccare su continua, e dopodiché inserite i dati della vostra carta di credito. Procedete al pagamento e attendete la ricezione del vostro Visto via e-mail, che dovrebbe arrivare entro 24 ore. Stampate il visto per esibirlo all' ingresso in Myanmar.

ATTENZIONE: L’ufficio preposto che si occupa dei visti online è operativo dal Lunedì al Venerdì, con orario 9-17 – orario locale. E’ consigliato richiedere il visto con adeguato anticipo. Dal momento dell’emissione, il visto ha validità di 28 giorni nell’arco dei seguenti 90 giorni.

Esempio: Il visto viene rilasciato il giorno 01/01/2018. Potrete utilizzarlo entro tre mesi – 31/03/2018 – e stare in Myanmar per massimo 28 giorni, con un ingresso valido.



Per chiedere il rilascio del visto all’ambasciata del Myanmar a Roma, avrete bisogno di:

1. Passaporto originale e valido almeno 6 mesi ;

2. Due pagine libere del passaporto ;

3. Due foto tessere a colori di dimensioni 35x 45 mm , recenti;

4. La ricevuta del pagamento di 40 euro attraverso assegno circolare (in banca) o vaglia ordinario (in posta). Intestazione: Ambasciata del Myanmar, causale: Visto turistico;

5. Fotocopia della carta identità;

6. Modulo per il visto turistico compilato in inglese;

Quando avrete preparato tutti documenti necessari, dovrete inviarli all’ambasciata del Myanmar di Roma attraverso un corriere affidabile. Per ottenere il visto ci vorranno circa 5 giorni lavorativi. Bisogna assicurarsi che il passaporto verrà consegnato al di fuori dei giorni di festa del Myanmar (poiché l’Ambasciata segue le festività e il calendario Birmani).

Dopo aver mandato i documenti, assicuratevi che l’ambasciata abbia ricevuto i vostri passaporti. Basterà una telefonata.

Una volta che il visto sarà pronto, sarete chiamati dall’Ambasciata. Dopodiché, potrete prenotare il servizio di ritiro direttamente con il corriere e farvi recapitare a casa tutto il necessario.

Inoltre, per evitare inutili perdite di tempo ed aspettare a casa l’arrivo del corriere, potete chiedere di consegnare i documenti ai punti di ritiro presso le sedi dei corrieri stessi. Potrete poi andare a ritirarli di persona quando avrete tempo.

Il visto ha validità di tre mesi dalla data di rilascio, e potrete stare in Myanmar per 28 giorni.

Ps: Se in passato hai effettuato una denuncia per del furto di passaporto, e poi l’hai ritrovato, assicurati che lo stesso sia ormai stato eliminato dal sistema Interpol “Organizzazione internazionale della polizia criminale”, dopo averne dichiarato il ritrovamento. Se il passaporto risultasse ancora a sistema, le autorità del Myanmar rifiuterebbero di lasciarvi entrare nel Paese.

L’indirizzo dell’ambasciata del Myanmar

Viale Cortina D’Ampezzo 50

00135 Roma

Tel : 0636387344, 0636303753

Email : merome2016@gmail.com

Gli orari: Lun – Ven : 9: 30 - 16 :30

Spedire con i seguenti corrieri: DHL, TNT, ecc.



Note

L'Associazione non è responsabile di variazioni non comunicate del piano voli e dei ritardi, scioperi, contrattempi durante il viaggio causati dalla compagnia aerea o altro vettore.Trekking Italia non si ritiene responsabile per biglietti aerei o ferroviari acquistati autonomamente per raggiungere il luogo di partenza del viaggio in seguito a improvvisi cambi di orario o del luogo di partenza per cause di forza maggiore o necessità operative. Nel caso si rendesse necessario un prolungamento del viaggio per i fattori suddetti o altri imprevisti non dipendenti dall'Associazione, le spese addizionali saranno a carico del partecipante.Il programma giornaliero potrà subire delle modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili legati alla situazione sociopolitica oppure in caso di forza maggiore. Sarà cura del Socio Accompagnatore valutare la migliore situazione di opportunità e sicurezza e quindi proporre al gruppo le modifiche da apportare per la riuscita dell'esperienza.Il bagaglio è trasportato. Sono indispensabili scarponcini da trek e zaino da 15/20 litri. Pur non facendo parte della categoria dei Grandi Trek di "Turismo solidale", dove possibile, il pranzo è previsto in case molto decorose degli abitanti dei villaggi attraversati. Si fornisce così un contributo diretto alle popolazioni.Si ricordano le norme vigenti che non consentono il trasporto in cabina di elementi ritenuti pericolosi (coltelli multiuso, forbici, bastoncini telescopici, liquidi contenuti in recipienti con capacità superiori ai 100 ml, ecc.) che saranno da inserire nel bagaglio personale che andrà nella stiva dell'aereo. Fare attenzione a tutte le comunicazioni in merito fornite dalla compagnia aerea o presso lo scalo aeroportuale prima di recarsi al check-in. In via eccezionale, ogni passeggero potrà portare nel suo bagaglio a mano piccole quantità di questi articoli in contenitori da 100 ml, che dovranno essere trasportati in una busta di plastica trasparente con chiusura adesiva o con cerniera lampo, la cui capacità non può superare 1 litro.

Programma giornaliero

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Ritrovo e partenza dall'aeroporto di Milano MPX o Roma FCO per Yangon. Volo da definire.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Arrivo all’aeroporto “Mingalardon International Airport” di Yangon. Incontro con la qualificata guida locale parlante italiano. Trasferimento in hotel.

Dopo il check-in in hotel, trasferimento al lago Kandawgyi, situato all’interno dell’omonimo parco, nei pressi del centro di Yangon. Sulla sponda del lago si trova il magnifico galeone reale di Karaweik , dove si terrà la cena accompagnata da uno

spettacolo organizzato dalle migliori scuole di danza di Yangon. Pernottamento in albergo.



Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto per la partenza verso la regione di Mandalay.

Proseguimento verso la città di Amarapura, che è stata la penultima capitale del regno del Myanmar e conosciuta per il ponte pedonale in legno di teak più lungo al mondo che serviva nell’antichità per collegare la città alla campagna. Visita al monastero Maha Ganayon, in cui migliaia di giovani monaci studiosi risiedono e visita della fabbrica tessile di seta e cotone che è famosa anche per i tessuti tradizionali.

Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio, dopo la traversata del fiume in traghetto, si prosegue la visita della città antica Ava, dove si trovano splendidi edifici antichi in un incantevole ambiente rurale, che visiteremo tra campi di riso e di banane a bordo di un calesse tradizionale.

La visita del villaggio Ava comprende lo splendido monastero di Bagaya di teak e il famoso monastero Mae Nu Oak Kyaung. Rientro ad Amarapura per una piacevole passeggiata sul ponte e giro in barca sul lago per vedere la vita dei pescatori e ammirare il tramonto (previa disponibilità d’imbarcazioni). Il tour prosegue verso lo stupa di giada unico nel mondo, interamente costruito in giada, realizzato da un unico donatore che ne ha raccolto e selezionato per 25 anni 1300 tonnellate di cui 850 di primissima qualità. Cena e pernottamento in hotel.

ITINERARIO

Volo interno per Mandalay. Amarapura e dintorni. Ava e Pagoda di Giada. Mandalay.

Mandalay - Mandalay

Giornata di trek

  • Partenza Mandalay 20 m s.l.m.
  • Arrivo Mandalay 20 m s.l.m.
  • Tempo cammino 02:00
  • Lunghezza 4 km
  • Dislivello salita 160 m
  • Dislivello discesa 160 m
  • Altitudine massima 180 m

DESCRIZIONE TAPPA

Dopo la colazione, la visita della città di Mandalay inizia dalla Mahamuni Payagyi, una delle pagode più importanti per il pellegrinaggio locale. Essendo l’ultima capitale del regno birmano prima dell’arrivo degli inglesi, è ricca di lavorazioni artigianali che rifornivano per la famiglia reale e non mancano le tracce che descrivono la gloria del regno birmano cosi come il monastero Swenandawkyaung, che faceva parte del palazzo d’oro del re birmano, poi Kuthodaw Paya con il suo libro più grande del mondo in lingua antica Pali. La visita prosegue per la collina di Mandalay per godere del panorama della pianura, della città e del fiume Ayarwaddy. Pranzo in ristorante. Trasferimento per il molo e navigazione verso il villaggio di Mingun, che si trova sulla parte opposta del fiume Ayeyarwaddy. Inizia la visita lungo la strada che è affiancata dai negozi dei pittori locali. La grande pagoda incompiuta di 50 metri che ci trasmette la megalomania del re birmano morto prima di terminare la sua opera, se finita, sarebbe stata la più grande pagoda del mondo. Nelle vicinanze si può ammirare il Mingun Kaunglaung, che in birmano significa enorme campana, la pagoda Shinphyumae. Rientro a Mandalay in barca godendo del tramonto. Cena in ristorante con lo spettacolo e pernottamento in hotel.

ITINERARIO

Visita di Mandalay. Trek: salita alla collina che sovrasta la città, discesa in città fino al molo. In barca sul fiume Ayeryarwaddy . Visita di Mingun . Rientro in barca a Mandalay.

Sagaing - Sagaing

Giornata di trek

  • Partenza Sagaing 70 m s.l.m.
  • Arrivo Sagaing 70 m s.l.m.
  • Tempo cammino 02:00
  • Lunghezza 4 km
  • Dislivello salita 250 m
  • Dislivello discesa 250 m
  • Altitudine massima 320 m

DESCRIZIONE TAPPA

Prima colazione. Partenza per la città di Sagaing per visitare la collina sovrastante che ospita centinaia di monasteri di monache e numerosi centri di meditazione. La visita della collina prevede la particolare grotta artificiale di U Min Thone Ze, dove possiamo ammirare le 45 statue di Buddha, la pagoda Soon U Ponya Shin, che offre una vista spettacolare del fiume e della città. Sosta per scoprire la tipica lavorazione artigianale dell’argento. Pranzo in ristorante tipico.

Nel pomeriggio, spostamento nella città di Monywa. Visiteremo l’incantevole pagoda Than Bodday, che ospita al suo interno cinquecentomila statue di Buddha di tutte le misure. Il tour prosegue verso le giganti statue di Buddha. Cena e pernottamento in hotel.

ITINERARIO

Trasferimento a Sagaing. Trek: salita alla collina ricoperta di monasteri e alle grotte. Pranzo. Trasferimento a Monywa e visita.

Pho Win e Shwe Ba Taung - Pho Win e Shwe Ba Taung

Giornata di trek

  • Partenza Pho Win e Shwe Ba Taung 60 m s.l.m.
  • Arrivo Pho Win e Shwe Ba Taung 60 m s.l.m.
  • Tempo cammino 03:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 30 m
  • Dislivello discesa 30 m
  • Altitudine massima 90 m

DESCRIZIONE TAPPA

Prima colazione. Partenza per l’escursione verso le grotte di Pho Win Taung, suggestivo santuario buddhista immerso nel bosco dove il tempo pare essersi fermato. Faremo una gita a piedi attraverso questa mitica area per scoprire le 947 grotte scavate nelle colline di arenaria in cui si possono ammirare antiche pitture murali, statue in rovina, dove non mancano animali tipici della foresta tropicale: le scimmie. Si prosegue verso la piccola località di Pakokku, conosciuta tra i birmani come principale luogo di produzione di coperte di cotone e di Thanaka (legno da cui si ricava la tradizionale crema per il viso). Prosegue una piacevole navigazione (di circa due ore) verso la città di Bagan a bordo di una barca privata, che vi offrirà l’occasione di godere di una suggestiva visuale delle numerose pagode illuminate dalla particolare luce del tramonto. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

ITINERARIO

Trasferimento nella zona delle grotte Pho Win Taung a 25 Km da Monywa. Trek: escursione al santuario buddhista e alle le 947 grotte . Località di Pakangyi. Pranzo in ristorante e visita. Trasferimento alla città di Pakokku. Navigazione lungo il fiume per Bagan.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Dopo colazione, il tour inizia con il mercato Nyaung Oo: spezie, frutti, verdure, pesce e prodotti tipici locali convergono qui in un dedalo di bancarelle colorate e rumorosi venditori. La visita prosegue verso la pagoda Shwe Zi Gon costruita con particolari blocchi di arenaria, il prototipo per quasi tutti gli stupa successivi del Myanmar. Visita del tempio Gu Byauk Gyi con gli affreschi murali in ottimo stato di conservazione, il famoso tempio Ananda e la fabbrica di lacca, che è un tipico lavoro artigianale di tutta la zona di Bagan. Pranzo in ristorante locale sul fiume.

Nel pomeriggio, visita della pagoda Manuha dove si può ammirare la grande statua di Buddha fatta costruire dal re Manuha, trasmette tutta la sua tristezza durante la prigionia a Bagan. Giro in calesse trainato dai cavalli per godere la bellezza mitica del luogo passeggiando tra le antiche pagode. Infine si sale su una delle più alte per ammirare il tramonto. Cena in ristorante con spettacolo e pernottamento in hotel.

ITINERARIO

Visita di Bagan. Pranzo in ristorante. Gita in calesse.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione in albergo. Trasferimento in auto privata verso lo stato di Shan, passando attraverso i numerosi villaggi rurali, i campi di palme da zucchero, le coltivazioni tipiche della zona tropicale della regione Mandalay e i paesaggi collinari dell’altopiano di Shan. Durante il viaggio visiteremo il Monte Popa, il tappo di un antico vulcano spento sormontato da un tempio buddhista dorato, famoso come “la montagna sacra” per il popolo birmano; la tradizione vuole che sia la dimora degli spiriti Nat (777 gradini, 20 minuti). Pranzo in ristorante.

Si prosegue poi verso la città di Kalaw, la famosa meta di villeggiatura britannica fino alla seconda guerra mondiale, in cui convivono armoniosamente i birmani e altre etnie. Cena e pernottamento in hotel.

ITINERARIO

Trasferimento verso lo stato Shan. Salita al Monte Popa. Arrivo a Kalaw.

Pindaya - Pindaya

Giornata di trek

  • Partenza Pindaya 1300 m s.l.m.
  • Arrivo Pindaya 1300 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 16 km
  • Dislivello salita 470 m
  • Dislivello discesa 600 m
  • Altitudine massima 1750 m

DESCRIZIONE TAPPA

Prima colazione. Spostamento in pullman alla piccola cittadina di Pindaya attraverso un indimenticabile paesaggio rurale, le sue coltivazioni e i suoi villaggi. Visita alla grotta di Pindaya; la leggenda birmana vuole che un vittorioso principe abbia ucciso un gigantesco ragno per salvare sette principesse. La grotta contiene incredibilmente più di 10.000 statue di Buddha in mezzo a stalattiti e stalagmiti.

Mattina dedicata a esplorare i villaggi Danu, che si trovano intorno alle colline spettacolari di Pindaya, area immersa nella natura incontaminata. Camminare sulle colline di Pindaya è come entrare in un quadro, perché la vista del paesaggio è mozzafiato! Durante l’escursione si potrà osservare lo stile di vita delle tribù e la sua cultura. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento in hotel.

ITINERARIO

In pulmino a Pindaya. Trek tra le colline di Pindaya. Pranzo al sacco. Rientro in pulmino a Pindaya. Visita alle grotte.

Lago Inle - Lago Inle

Giornata di trek

  • Partenza Lago Inle 850 m s.l.m.
  • Arrivo Lago Inle 850 m s.l.m.
  • Tempo cammino 02:00
  • Lunghezza 6 km
  • Dislivello salita 100 m
  • Dislivello discesa 100 m
  • Altitudine massima 950 m

DESCRIZIONE TAPPA

Dopo colazione, Si parte in pullman (circa 2 ore) verso lago Inle. La giornata è dedicata a visitare e scoprire i segreti del lago Inle. Non si visiteranno solo i siti archeologici ma si scoprirà anche lo stile di vita dell’etnia Intha (“i figli del lago”), tradizionali rematori a gamba, unici al mondo. Partenza per la zona archeologica Indein, che si trova sulla sponda occidentale del lago, gita in barca attraversando un canale caratteristico. Trek: dopo una piacevole camminata per il villaggio e la foresta di bambù lungo il fiume , si scopriranno antiche pagode.

Pranzo in ristorante sul lago.

La gita in barca prosegue con la pagoda Phaung Daw Oo, che è la più importante e sacra dello stato Shan e anche famosa per la sua festa e la particolarità delle regate. Si continua per la visita del monastero “dei gatti che saltano” per ammirare la bellezza degli oggetti religiosi antichi che provengono da tutto lago e dintorni. Visita degli orti galleggianti e di un villaggio per scoprire lo stile di vita degli Intha. Se il tempo lo permette, effettuerete soste per ammirare le lavorazioni artigianali: stoffe, sigari ecc. Infine rientro in albergo al tramonto. Cena e pernottamento in hotel.

ITINERARIO

In pulman per il lago Inle (2 ore). Trek: lungo il fiume tra la foresta di bambù e i villaggi dell'etnia Intha. Zona archeologica Indein, sulla sponda occidentale del lago. Pranzo in ristorante. Gita in barca sui canali.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto per il ritorno a Yangon. Proseguimento verso la città di Bago e pranzo in un ristorante locale. In pullman si prosegue verso la località di Kinpun dove, cambiando mezzo, si attraversa la foresta tropicale fino ad arrivare alla cima della montagna. Visita dell’incantevole “Roccia d’oro”, un piccolo stupa si trova sulla cima dell’enorme masso di pietra rivestito di foglie d’oro posto in bilico sull’orlo di una roccia. Cena e pernottamento in hotel.

ITINERARIO

Trasferimento all' aeroporto Heho per il ritorno a Yangon. La città di Bago. Pranzo in ristorante .In pullman alla località di Kinpun. Con altro mezzo si arriva alla cima della montagna. Visita alla Roccia d'oro.

Roccia d'oro - Kinpun sakan

Giornata di trek

  • Partenza Roccia d'oro 1100 m s.l.m.
  • Arrivo Kinpun sakan 100 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 11 km
  • Dislivello salita 0 m
  • Dislivello discesa 1000 m
  • Altitudine massima 1100 m

DESCRIZIONE TAPPA

In mattinata presto, dopo il check out dall’albergo, si inizia un piacevole trek di 4 ore attraverso la foresta lungo un sentiero frequentato dai pellegrini locali. Lungo il percorso, avrete la possibilità di vedere i negozi tradizionali di campagna in cui si vendono, tra le altre cose, medicine tradizionali e i prodotti tipici della foresta tropicale. Potrete immergervi nella vita dei buddhisti locali che vengono a piedi per guadagnare i “meriti”. Tornati al villaggio di Kinpun, trasferimento in macchina nel

remoto Stato di “Karen” confinante con la Thailandia, poco frequentato dai turisti. Il paesaggio, dominato da risaie e montagne, è mozzafiato. Pranzo in ristorante locale. Durante il viaggio faremo una sosta alla grotta di Bayinnyi; infine arrivo alla città di Pha An, capoluogo del popolo Karen. Cena e pernottamento in hotel.

ITINERARIO

Trek in discesa attraverso la foresta tropicale a Kinpun. Trasferimento in auto con una sosta alla grotta di Bayinnyi. Arrivo a Pha An nel remoto Stato Karen.

Base Monte Zwekabin - Base Monte Zwekabin

Giornata di trek

  • Partenza Base Monte Zwekabin 150 m s.l.m.
  • Arrivo Base Monte Zwekabin 150 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 9 km
  • Dislivello salita 600 m
  • Dislivello discesa 600 m
  • Altitudine massima 750 m

DESCRIZIONE TAPPA

Dopo colazione trasferimento alla base del monte Zwekabin. Trekking con molti scalini fino alla cima, circondati dalla foresta e dalle scimmie, dalla cima si vedranno fantastici panorami della regione Karen. Discesa lungo il versante est.

Pranzo in corso di visita al piccolo monastero sulla vetta.

Nel pomeriggio si visita la gigantesca grotta di Saddan, fino alla scoperta di un lago segreto, racchiuso da creste montane. La visita continua con la pagoda di Kyauk Kalap, che si trova su una roccia panoramica al centro di un altro lago pittoresco. Cena e pernottamento in hotel

ITINERARIO

Trek alla cima del monte Zwekabin con discesa sul versante est. Pranzo nel corso della visita. Grotta di Saddan. Pagoda Kyauk Kalap e il suo lago.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Dopo la prima colazione, trasferimento alla città di Yangon (circa 320 Km), lungo il percorso faremo soste in alcune città.

Pranzo in ristorante. Dopo l’arrivo, faremo il tour di Yangon con la visita del porto Pansodan dove potrete immergervi nella vita locale. Pittoresco e frenetico via vai di persone che lavorano e commerciano sul fiume o lo attraversano con il traghetto. Il tour procede con la visita dell’imponente pagoda Shwe Da Gon, la Pagoda d' Oro simbolo del Myanmar, dove scoprirete non solo la sua ricchezza materiale ma soprattutto quella spirituale che la religione e la cultura birmana vogliono trasmettere. Cena in ristorante tipico e trasferimento in hotel per gli ultimi preparativi pre-partenza e per un piccolo relax.

ITINERARIO

Trasferimento alla città di Yangon. Pranzo in ristorante.Tour di Yangon (seconda parte). Cena in ristorante e piccolo relax. Trasferimento in aeroporto.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Trasferimento in aeroporto di Yangon per il volo e partenza per l’Italia. Volo da definire.

ITINERARIO

Volo da Yangon a Milano o Roma.

itinerario

Yangon, volo interno a Mandalay, Amarapura, Ava, Mandalay, Mingun, Sagaing, Monywa, Pakangyi, Pakokku, Bagan, Monte Popa, Kalaw, Pindaya, Lago Inle e Indein, Heho, volo interno a Yangon, Bago, Monte Kyaiktiyo (Roccia d' oro), Pha An, Monte Zwekabin, Yangon.

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata