Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Golan, Galilea, Cisgiordania

Alla scoperta della Palestina del nord

Partenza:
21.03.2019

Questo nuovo viaggio-trek attraversa, con un ampio itinerario, le zone centro settentrionali della Palestina: i monti del Golan, al confine con Libano e Siria, la Galilea, attorno al lago di Tiberiade, e la Cisgiordania superiore con le città palestinesi di Jenin, Nablus e Ramallah.

  • Località Israele (Europa)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 10
  • Voto medio
  • Tipologia Residenziale
  • Categoria Territori da riconoscere
  • Livello difficoltà Medio
  • Sezione organizzatrice Toscana

Quota di partecipazione

da € 1250,00 a € 1380,00*
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

Quote di partecipazione (senza volo) da confermare: - 1380,00 euro, con gruppo di 15/17 partecipanti, - 1250,00 euro con gruppo di 18/20 partecipanti. Limitate possibilità di camera singola, con supplemento di € 480,00. È possibile iscriversi telefonando in sede al numero 055/2341040 e mandando una e-mail a firenze@trekkingitalia.org (e attendendo una mail di conferma). L’iscrizione si intende valida solo al momento del versamento di un acconto/caparra di 500,00 € da effettuarsi subito al momento della prenotazione e dell’invio in sede della copia del versamento via mail o via fax (055/2268207). Se non possibile l’abbinamento con altra persona, sistemazione in singola (con supplemento di 480,00 € a carico del partecipante). I pagamenti possono essere effettuati in sede o utilizzando: - Conto Corrente Postale n° n. 82641614 - conto corrente bancario n°154777 presso BANCA PROSSIMA, intestato a “TREKKING ITALIA” – IBAN IT47 N033 5901 6001 0000 0154 777 - conto corrente postale n° 82641614 presso Poste SpA - ufficio di Via Pietrapiana, Firenze - IBAN: IT 17 L 07601 02800 0000 82641614 intestato a: “TREKKING ITALIA ASS.NE ITALIA AMICI DEL TREKKING E DELLA NATURA” indicando nella causale il nome del trek scelto e mandando un avviso per email quando è stato effettuato il pagamento. Si prega di versare il saldo entro un mese prima della partenza, salvo diversa indicazione, con le medesime modalità. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. L’iscrizione prevede il versamento della quota annuale di 20 € e dovrà essere contestuale al versamento dell’acconto del Grande Trek; si effettua con le medesime modalità comunicando alla Sede per telefono o email i relativi dati anagrafici; questa si intende confermata solo al momento del ricevimento in Sede della copia del versamento via email o via fax. La quota potrà subire aumenti/riduzioni in relazione all'andamento del cambio Euro-Dollaro USA alla data del saldo quota, calcolata al cambio 1 USD = 0,87 € e in caso di riduzione del numero dei componenti del gruppo. La quota di partecipazione comprende: - il pernottamento in hotel/kibbutz in camere a due letti, con colazione e cene, - i trasferimenti con bus privato e autista; - la collaborazione di guide locali (per le visite e i percorsi trek), - gli ingressi nei siti storico-archeologici e religiosi, - assicurazione per perdita bagaglio e assistenza sanitaria, - accompagnatore Trekking Italia. La quota non comprende: - le spese di viaggio dalle località di residenza a Tel Aviv e ritorno; - le bevande e i pasti durante la giornata; - le mance. - eventuali extra non indicati nella specifica “comprende”.
  • Stato del trek In formazione
  • Data chiusura iscrizioni 01.03.2019
  • N. minimo partecipanti 17
  • N. massimo partecipanti 20
  • Anticipo quota € 500,00
  • Saldo quota variable € 880,00
  • Modalità pagamento anticipo bonifico,sede
  • Modalità pagamento saldo bonifico,sede
  • Sviluppo percorso Traversata
  • Tappa media 4:22 h
  • Lunghezza totale 82 km
  • Altitudine massima 700 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 500 m
  • Dislivello discesa max 800 m

Descrizione

Questo nuovo viaggio-trek attraversa, con un ampio itinerario, le zone centro settentrionali della Palestina: i monti del Golan, al confine con Libano e Siria, la Galilea, attorno al lago di Tiberiade, e la Cisgiordania superiore con le città palestinesi di Jenin, Nablus e Ramallah. Se unito al viaggio che proponiamo da anni nel centro sud – Gerusalemme, Deserti di Giuda e del Negev – si potrà percorrere così l'intero Paese, che ha tanti motivi di interesse per le attrattive naturali, il patrimonio storico-religioso, la complessità multietnica e politica.

Ben diversa rispetto al sud è la Palestina del Nord: non più deserti, ma colline e monti con boschi e corsi d'acqua che alimentano il fiume Giordano, vaste pianure, con coltivi, viti e frutteti, parchi archeologici, testimoni della grande storia antica, singolarità sorprendenti di luoghi religiosi e insediamenti umani, nei mondi separati di Israele e dei territori palestinesi.

Le tappe del viaggio prevedono escursioni facili in aree urbane, nei parchi storico-naturali e in alcuni tratti del sentiero di Gesù, fra Nazareth e Cafarnao e del sentiero di Abramo, fra Sebastia e Nablus.

Trattamento e servizi inclusi nella quota di partecipazione

  • Assicurazione internazionale
  • Bevande escluse
  • Mezza pensione
  • Transfer durante il trek

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Arrivo a Tel Aviv – incontro dei partecipanti all'aeroporto Ben Gurion nel pomeriggio.

    Dopo la conferma del gruppo i partecipanti dovranno provvedere direttamente all'acquisto dei biglietti aerei scegliendo un volo che arrivi a Tel Aviv nel pomeriggio con volo di ritorno sempre nel pomeriggio. Saranno indicati i voli più convenienti. I biglietti potranno essere acquistati dall'Agenzia Baiana di Firenze, che collabora con l'Associazione, contattando il sig. Alessio, alessio@baiana.com, tel 055 2631501 e provvedendo al pagamento con bonifico bancario sul conto Unicredit, IBAN IT23A0200802837000001044702 intestato a BAIANA VIAGGI s.r.l.
  • Ritorno
  • Ultimo giorno: in relazione agli orari dei voli, trasferimento all'aeroporto di Tel Aviv per il volo di ritorno in Italia

Equipaggiamento consigliato

  • Accendino
  • Bastoni telescopici
  • Borraccia da 1 litro
  • Calze da trekking
  • Cappello parasole
  • Coltellino
  • Comodo pantalone lungo
  • Coprizaino
  • Crema protettiva
  • Fischietto
  • Foulard/bandana
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile
  • Integratori alimentari
  • Macchina fotografica
  • Magliette tecniche e intimo
  • Medicinali personali
  • Necessario per la toilette
  • Occhiali da sole
  • Pantaloni in materiale traspirante ed impermeabile
  • Passaporto
  • Scarponi
  • Tessera di Trekking Italia
  • Zaino giornaliero da 20 - 25 litri

Note

C) RINUNCIA DEL SOCIO:

Per i Grandi Trek (più di 4 giorni) il socio potrà dare disdetta della partecipazione per iscritto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi:

- non ancora maturata scadenza del termine fissato per la chiusura delle prenotazioni;

- aumento della quota di partecipazione prevista in misura eccedente il 10% (questo può verificarsi fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di costi di trasporto, incluso il costo del carburante, diritti e tasse su alcune tipologie di servizi –imposte, tasse o diritti di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti-, tassi di cambio applicati al GT);

- modifica in modo significativo di uno o più elementi del Programma definitivo oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del Grande Trek complessivamente considerato e proposta dall’Associazione dopo la conferma dell’effettuazione del GT ma prima della partenza e non accettata dal socio.

Nei casi di cui sopra, il socio ha diritto alla restituzione della sola parte della quota già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il socio dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’Associazione si intende accettata.



In caso di disdetta non tempestiva, il socio perde una parte o l’intera quota come di seguito specificato.

La disdetta è da considerarsi non tempestiva per i trek giornalieri se non pervenuta entro le ore 12 del giorno precedente la partenza, oppure entro le ore 12 del venerdì per partenze domenicali. Per i trek week-end se pervenuta a trek confermato o dopo le ore 18 del 2° giorno antecedente la partenza; per i trekking di più giorni il socio che receda a trek confermato o 20 giorni prima della partenza perde l'acconto (normalmente pari al 25%) già versato; in ipotesi di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% del prezzo del trekking; a il socio che receda da 8 giorni sino al giorno prima saranno addebitati il 75% del prezzo; 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Nel caso la rinuncia venisse comunicata, indipendentemente dai termini sopra indicati, dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione.

L’Associazione, pur attenendosi a quanto previsto in caso di disdetta o rinuncia non tempestiva da parte di un socio iscritto ad una escursione, da essa promossa, avrà cura di favorire il socio restituendogli quanto, eventualmente, non preteso dai fornitori per il viaggio e per il soggiorno non effettuati.



2) NOTE VARIE

Si raccomanda di non acquistare alcun biglietto di viaggio personale (treno, aereo, altro) per raggiungere il luogo del ritrovo partecipanti al trek, a meno che dalla Sede organizzatrice non sia stata confermata la partenza del trek stesso e siano state date specifiche indicazioni in merito.

L’Associazione non è responsabile di variazioni non comunicate del piano voli e dei ritardi, scioperi, contrattempi durante il viaggio causati dalla compagnia aerea o altro vettore.

Trekking Italia non si ritiene responsabile per biglietti aerei o ferroviari acquistati autonomamente per raggiungere il luogo di partenza del viaggio in seguito a improvvisi cambi di orario o del luogo di partenza per cause di forza maggiore o necessità operative. Nel caso si rendesse necessario un prolungamento del viaggio per i fattori suddetti o altri imprevisti non dipendenti dall’Associazione, le spese addizionali saranno a carico del partecipante.

Il programma giornaliero potrà subire delle modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili legati alla situazione sociopolitica oppure in caso di forza maggiore. Sarà cura del Socio Accompagnatore valutare la migliore situazione di opportunità e sicurezza e quindi proporre al gruppo le modifiche da apportare per la migliore riuscita dell’esperienza.

Il socio comunicherà altresì per iscritto all’Associazione, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione.

Il socio è sempre tenuto ad informare l’Associazione di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc…) ed a specificare esplicitamente l’eventuale richiesta di relativi servizi personalizzati.



4) INFO TECNICHE

◦ Nel caso si rendesse necessario un prolungamento del viaggio per i fattori suddetti o altri imprevisti non dipendenti dall’Associazione, le spese addizionali saranno a carico del partecipante.

◦ Per la migliore riuscita del viaggio è fondamentale che i soci partecipanti si dimostrino aperti e disponibili alla vita di gruppo e, nel momento in cui risultasse necessario, pronti ad affrontare in modo costruttivo i disagi che si dovessero presentare.

◦ Il socio accompagnatore è un volontario che condivide le finalità dell’Associazione e che si è reso disponibile a coordinare il gruppo mettendo a disposizione di tutti la propria esperienza per la migliore riuscita del viaggio. Per raggiungere questo obiettivo comune si chiede ai soci partecipanti di dimostrare la massima disponibilità nei confronti del socio accompagnatore e degli altri partecipanti, accettare di buon grado le eventuali difficoltà e limitazioni che dovessero presentarsi in corso di viaggio esprimendo le proprie opinioni o perplessità giustificate in modo cordiale e aperto direttamente in loco.

◦ Il socio accompagnatore potrà modificare il programma in loco. Il programma può essere soggetto a modifiche sostanziali in caso di necessità.

Programma giornaliero

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Arrivo a Tel Aviv – incontro dei partecipanti all'aeroporto Ben Gurion nel pomeriggio. Trasferimento con bus privato nella località balneare di Herziliya a nord di Tel Aviv, importante per la presenza del parco di Apollonia. Pernottamento a Herziliya (1 notte).

Cesarea - Haifa

Giornata di trek

  • Partenza Cesarea 20 m s.l.m.
  • Arrivo Haifa 20 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 500 m
  • Dislivello discesa 500 m
  • Altitudine massima 250 m

DESCRIZIONE TAPPA

In bus lungo la costa al sito archeologico di Cesarea, una delle più importanti città del mondo antico, fondata dal re Erode il Grande, nel 22 a.C in onore dell'Imperatore Ottaviano, poi prefettura romana (ai tempi di Ponzio Pilato) fino alla conquista degli Islamici che la fecero decadere. Visita del vasto sito con un itinerario a piedi esteso alle fortificazioni dei Crociati e all'acquedotto romano. Poi trasferimento nella vicina Haifa per proseguire il trek: sul Monte Carmelo, nei luoghi biblici del Profeta Elia, negli spettacolari giardini della religione Baha'i, e lungo un itinerario urbano per scoprire i punti più importanti di Haifa, città in cui convivono pacificamente ebrei e arabi israeliani, cristiani e musulmani.

Pernottamento in Haifa (1 notte).

Acri - Acri

Giornata di trek

  • Partenza Acri 10 m s.l.m.
  • Arrivo Acri 10 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 100 m
  • Dislivello discesa 100 m
  • Altitudine massima 80 m

DESCRIZIONE TAPPA

Nelle architetture di Akko (Acri) è sedimentata la storia della Palestina. Fu modellata da Romani, Islamici, Ottomani, Crociati, Memalucchi, Bizantini, Inglesi. Il centro storico, sito Unesco, conserva la sotterranea città dei Crociati sopra la quale gli Ottomani costruirono la loro cittadella, con moschee, palazzi, bagni pubblici. Dopo il trek urbano, trasferimento a Safed, fondata nel II secolo a.C, a 900 metri d’altitudine. E' uno dei più antichi centri cultura e spiritualità ebraiche, una delle quattro città sacre dell’ebraismo assieme ad Hebron, Tiberiade e Gerusalemme. E' legata alla Cabbala, un movimento esoterico del misticismo rabbinico. Il centro storico e il panorama sono di grande suggestione.Dopo trek urbano, trasferimento al piacevole Kibbutz Malkya per pernottamento (2 notti),

Parco Banias - Parco Banias

Giornata di trek

  • Partenza Parco Banias 80 m s.l.m.
  • Arrivo Parco Banias 80 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 12 km
  • Dislivello salita 200 m
  • Dislivello discesa 200 m
  • Altitudine massima 150 m

DESCRIZIONE TAPPA

Nella Cesarea di Filippo, antica città Romana, ai piedi del monte Hermon, sito archeologico e riserva naturale tra i più importanti, noti col nome di Banias, corruzione dal greco Paneas per la presenza di un tempio dedicato al dio Pan, di cui restano suggestive rovine, insieme ad altre della città, come il Palazzo di Agrippa II. Il trek percorre tutto il parco e l'area archeologica, in un contesto naturalistico di singolare bellezza, per la vegetazione, le acque e le cascate di una delle sorgenti del Giordano. L'escursione si estende alla vicina impressionante Fortezza medievale-crociata di Nimorod, arroccata su una rupe, vicino alla strada per Damasco. Le magnifiche architetture comprendono anche resti di un insediamento precedente di epoca islamica del sultano Baybars.

Yehudiya - Yehudiya

Giornata di trek

  • Partenza Yehudiya 100 m s.l.m.
  • Arrivo Yehudiya 100 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 200 m
  • Dislivello discesa 200 m
  • Altitudine massima 110 m

DESCRIZIONE TAPPA

La vasta riserva naturale di Yehudiya, con resti archeologici, è una delle più battute dagli escursionisti. Il nostro trek percorrerà il sentiero nel canyon dei fiumi Daliyot e Bazelet, con cascate, e il sentiero che conduce alle rovine dell'antica città ebraica di Gamla, risalente al periodo del secondo tempio, che fu protagonista della rivolta dei Maccabei, contro i greci e nella prima guerra contro i romani. Al termine trasferimento a Nazareth, la più grande città araba d'Israele (75 mila ab.) con ebrei, cristiani e islamici, in pacifica convivenza. Visite ai luoghi legati alla vita di Gesù, come la grandiosa Basilica dell'Annunciazione, e passeggiata nei vicoli della città vecchia, con belle case ottomane, chiese e moschee.

Pernottamento a Nazareth (1 notte).

Corni di Hattin - Nabi

Giornata di trek

  • Partenza Corni di Hattin 700 m s.l.m.
  • Arrivo Nabi 100 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 200 m
  • Dislivello discesa 800 m
  • Altitudine massima 700 m

DESCRIZIONE TAPPA

Il trek è una tappa del “sentiero di Gesù”, che parte dal Monumento alla Shoa, presso il Kibbutz Lavi, e in ambiente campestre sale dolcemente ai Corni di Hattin da cui si domina un magnifico panorama, esteso al Monte Arbel e al lago di Tiberiade. Hattin è famoso per la battaglia del 4 luglio 1187 fra i crociati e gli Islamici di Saladino che prevalsero segnando l'inizio della fine del regno latino in Terra santa. Dai Corni discesa fino al monumentale Santuario Druso di Nabi Sh'ayh, per sosta e visita. Poi al termine trasferimento al Monte delle Beatitudini, al Lago di Tiberiade e Cafarnao, e a Tiberiade, per visita e pernottamento (1 notte).

Gan Hashlosha - Gan Hashlosha

Giornata di trek

  • Partenza Gan Hashlosha 200 m s.l.m.
  • Arrivo Gan Hashlosha 200 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 400 m
  • Dislivello discesa 400 m
  • Altitudine massima 250 m

DESCRIZIONE TAPPA

La catena di Monte Ghilboa si erge sulla piana di Esdraelon. In primavera fiorisce un raro iris violaceo che ne tappezza le pendici. Dalla frastagliata cima dove mille anni a.C, re Saul e il figlio Gionata morirono combattendo contro i filistei, un panoramico trek scende fino al Parco Nazionale di Gan Hashlosha (Sachne per gli arabi), un'oasi verde con una serie di cascatelle, laghetti e piscine naturali di acqua tiepida dove è possibile bagnarsi. Vicino vi sono la sinagoga di Beit Alpha, di epoca bizantina, con un magnifico mosaico pavimentale, e il Parco archeologico di Beit She'an il più vasto del paese. Un'area urbana abitata fin dal 3000 a.C, fondata dagli egizi, diciotto città e civiltà sovrapposte. La più rilevante è la città romana con templi, basilica, un'ampia strada fiancheggiata da colonne e negozi un grande anfiteatro ben conservato. Dopo soste e visite trasferimento in Cisgiordania, per pernottamento a Jenin (1 notte).

Nablus - Nablus

Giornata di trek

  • Partenza Nablus 100 m s.l.m.
  • Arrivo Nablus 100 m s.l.m.
  • Tempo cammino 03:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 200 m
  • Dislivello discesa 200 m
  • Altitudine massima 100 m

DESCRIZIONE TAPPA

Jenin fu centro della seconda Intifada. Ha un campo profughi spesso fonte di tensioni ma anche di importanti iniziative culturali come il Freedom Theater. Dopo una passeggiata in città, raggiungeremo l'area archeologica di Sebastiya, città fondata nel 25 a.C. da Erode il Grande sul sito dell’antica Samaria, capitale del regno israelita del nord. Alcuni interventi hanno riportato alla luce spettacolari vestigia, come il luogo della tomba di Giovanni il Battista. Un trek per strade campestri, sul “Sentiero di Adamo” tracciato dai Palestinesi, ci porterà alle porte di Nablus, l'antica Sechem, la città più grande della Cisgiordania famosa per i suoi prodotti agricoli. Suggestiva la città vecchia, un labirinto di vicoli in pietra, con negozietti, laboratori di sapone all'olio di oliva, mulini di spezie, bagni turchi e case fortificate.

Ramallah - Ramallah

Giornata di trek

  • Partenza Ramallah 50 m s.l.m.
  • Arrivo Ramallah 50 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 0 m
  • Dislivello discesa 0 m
  • Altitudine massima 50 m

DESCRIZIONE TAPPA

Ancora a Nablus, al campo profughi di Balata, e alla chiesa con il Pozzo di Giacobbe dove Cristo incontrò la donna Samaritana. Poi sul Monte Gerizim, dove i Samaritani, pur ridotti a piccola minoranza, continuano a preservare la loro cultura e i loro riti. A fine mattinata trasferimento a Ramallah, 900m di altitudine, un tempo stazione di villeggiatura estiva per i Giordani, ora sede del Parlamento e Governo dell'Autorità Palestinese. Il muro la separa da Gerusalemme, distante solo 15 km. E' la città palestinese più moderna, con una vivace vita culturale e civile, con negozi, ristoranti, teatri e locali eleganti. Di primario interesse, la piazza Al Manara, la residenza e la tomba di Yasser Arafat, il quartiere Muntazah, il sito archeologico di Al Nasbeh. Pernottamento a Ramallah (1 notte).

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Trek urbano: 2,5 ore, lunghezza 4km

Prosecuzione visita di Ramallah, poi in relazione agli orari dei voli, trasferimento all'aeroporto di Tel Aviv per il volo di ritorno in Italia.

itinerario

Tel Aviv – Cesarea- Haifa – Akko – Safed - Nazareth – Tiberiade - Jenin – Nablus - Ramallah

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata