Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Capodanno mediterraneo in Sardegna: il grande sud e Cagliari

Partenza:
29.12.2018

I caratteri tipicamente mediterranei di Cagliari, con insediamenti storici sui rilievi calcarei e vuoti urbanistici delle zone umide, sono il punto di origine di un programma di conoscenza, anche emotiva, di una terra molto antica, in cui i processi erosivi hanno spianato le asperità dei profili montuosi e le diffidenze di una popolazione tra le più longeve del Pianeta.

  • Località Italia (Europa)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 6
  • Voto medio
  • Tipologia Residenziale
  • Categoria Trek residenziali
  • Livello difficoltà Facile / medio
  • Sezione organizzatrice Triveneto

Quota di partecipazione

da € 675,00 a € 735,00*
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

Quota di 675,00 euro per 8 o più partecipanti; per 5-7 partecipanti la quota sale a 735,00 euro mentre per un numero inferiore si deciderà se far partire ugualmente il trek con una quota leggermente maggiorata a copertura dei costi fissi. Supplemento singola 75,00 euro. La quota comprende la mezza pensione (bevande escluse), gli spostamenti con mezzo noleggiato, l'accompagnamento Trekking Italia e materiale informativo/cartina. Non include il viaggio a/r da Cagliari, i pranzi, gli eventuali ingressi e quanto non previsto ne "la quota comprende". ISCRIZIONE: E' possibile iscriversi telefonando in sede o inviando una mail (e aspettando una mail di conferma). L'iscrizione è valida al momento del versamento di un acconto pari a 170,00 euro. I pagamenti possono essere effettuati: - in sede; - o a mezzo bonifico bancario su Banca Prossima IBAN IT38L0335901600100000155086 intestato a Trekking Italia sede di Venezia, indicando nella causale il nome del trek scelto e inviando mail di conferma dell'avvenuto pagamento. Si prega di versare il saldo 20 giorni prima della partenza. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. L'iscrizione prevede il versamento della quota annuale di euro 20,00 e dovrà essere contestuale al versamento dell'acconto del GT; si effettua con le medesime modalità comunicando alla Sede per telefono o email i relativi dati anagrafici; questa si intende confermata solo al momento del ricevimento in Sede della mail di conferma dell'avvenuto pagamento. RINUNCIA DEL SOCIO: In caso di disdetta non tempestiva, il socio perde la quota pro-capite eventualmente già versata alla sede per prenotazioni o acconti del trek (treno, aereo, albergo, ecc.) e le spese organizzative già sostenute dall'Associazione. Per i trek di più giorni la disdetta deve essere scritta. Il socio che receda 20 giorni prima della partenza perde l'acconto (normalmente pari al 25%) già versato; in ipotesi di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% della quota del trek; il socio che receda da 8 giorni sino al giorno prima saranno addebitati il 75% del costo; 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Nel caso la rinuncia venisse comunicata, indipendentemente dai termini sopra indicati, dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione. L'Associazione, pur attenendosi a quanto previsto in caso di disdetta o rinuncia non tempestiva da parte di un socio iscritto ad una escursione, da essa promossa, avrà cura di favorire il socio restituendogli quanto, eventualmente, non preteso dai fornitori per il viaggio e per il soggiorno non effettuati.
  • Stato del trek In partenza
  • Data chiusura iscrizioni 19.11.2018
  • N. minimo partecipanti 5
  • N. massimo partecipanti 30
  • Anticipo quota € 170,00
  • Saldo quota variable € 505,00
  • Termine ultimo saldo quota 29.11.2018
  • Modalità pagamento anticipo bonifico,sede
  • Modalità pagamento saldo bonifico,sede
  • Sviluppo percorso Stella
  • Vettori Auto/ Pulmino a noleggio, Aereo
  • Pernottamento Albergo
  • Tappa media 4:30 h
  • Lunghezza totale 74 km
  • Altitudine massima 550 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 350 m
  • Dislivello discesa max 350 m

Descrizione

Nei trek che effettueremo abbineremo le inattese unicità metropolitane del capoluogo sardo, caratterizzato da spazi naturali di macchia mediterranea e di falesie a picco sul mare cristallino, alla bellezza quasi struggente di paesaggi rurali poco abitati colorati di verdi intensi e di rossi decisi dei depositi minerari, testimoni di una ciclicità storica dove in tanti sono arrivati e andati via e dove, ancora oggi, il manufatto dell'uomo più in armonia con il territorio resta il nuraghe millenario.

Dedichiamo a Cagliari il trek metropolitano di collegamento tra i parchi cittadini, abbinato ai percorsi nelle zone umide protette dalla Convenzione di Ramsar. Nell'entroterra, da est a ovest, le esperienze interessano le colline del Sarrabus Gerrei, panoramiche sui bacini lacustri dell'Asta media del Flumendosa e sulle propaggini meridionali del Massiccio del Gennargentu mentre, nell'altra direzione, dalle colline dell'Iglesiente si aprono gli orizzonti verso il Mediterraneo spagnolo.

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • ritrovo dei partecipanti all'aeroporto di Cagliari nella mattinata del 29 dicembre 2018 (info in sede).
  • Ritorno
  • scioglimento del gruppo all'aeroporto di Cagliari nel pomeriggio del 3 gennaio 2019 (info in sede).

Equipaggiamento consigliato

  • Bastoni telescopici
  • Borraccia da 1 litro
  • Borsa con abbigliamento per il necessario al soggiorno
  • Calze da trekking
  • Cappello parasole
  • Comodo pantalone lungo
  • Coprizaino
  • Crema protettiva
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile
  • Guanti e cappello in lana o pile
  • Magliette tecniche e intimo
  • Mantella antipioggia
  • Medicinali personali
  • Necessario per la toilette
  • Occhiali da sole
  • Scarponi
  • Strato termico (1 o più pile o altro)
  • Tessera di Trekking Italia
  • Tessera sanitaria (E-111)
  • Zaino giornaliero da 20 - 25 litri
  • Carta d'identità

Clima a temperatura

Clima e temperature sono quelli tipici dell'ambiente collinare in inverno a quote comprese tra 0 e 600 m. L'abbigliamento è di conseguenza quello classico di montagna, con vestizione a strati (a "cipolla"), in modo di potersi adeguare lungo il percorso alle escursioni termiche e assecondare l'impegno del camminare.

Note

Il programma delle escursioni può subire delle modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili. L'Associazione non è responsabile di variazioni e ritardi dei vettori durante il viaggio.

Programma giornaliero

Sa Illetta - Sa Illetta

Giornata di trek

  • Partenza Sa Illetta 0 m s.l.m.
  • Arrivo Sa Illetta 0 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 0 m
  • Dislivello discesa 0 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

Ritrovo dei partecipanti all'aeroporto di Cagliari. Trasferimento in città. Sistemazione in Hotel nel centro storico. Tempo a disposizione per un primo appuntamento con le zone umide cittadine. Si parte da Sa Illetta nella zona umida di Santa Gilla, a ridosso del porto commerciale. Percorriamo tra vecchie vasche di evaporazione e canalizzazioni recenti una strada con paesaggi dalle linee profonde e piatte mentre alla nostra destra verso nord est sorgono le piste dell'Aeroporto di Elmas. Il percorso favorisce una riflessione sulla trasformazione della zona umida di così grande valore, per effetto della costruzione del Porto Canale e la localizzazione di diversi insediamenti industriali in tutta l'area. Cena e pernottamento.

ITINERARIO

Sa Illetta - Santa Gilla

Lago Mulargia - Parco monte Arrubiu

Giornata di trek

  • Partenza Lago Mulargia 200 m s.l.m.
  • Arrivo Parco monte Arrubiu 200 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 12 km
  • Dislivello salita 350 m
  • Dislivello discesa 350 m
  • Altitudine massima 550 m

DESCRIZIONE TAPPA

Giornata dedicata ai paesaggi dell'entroterra e l'attraversamento odierno avrà un carattere per così dire ancestrale, perché propone il contatto con una parte preistorica della cultura isolana. A ritroso nel tempo, inizieremo la comprensione della cultura locale dal periodo nuragico visitando l'imponente Nuraghe Arrubiu (rosso) a Orroli, chiamato "Gigante Rosso" per le sfumature dei licheni sulle pareti. La visita al nuraghe conclude il trekking, condotto sul limitare del lago Mulargia sino a raggiungere l'altopiano basaltico detto Pran'è Muru (550 m), dove incontriamo diversi ipogei, scavati nella parete rocciosa. Dopo la visita proseguiamo in bus verso il piccolo comune di Goni, a poco meno di 30 km, per raggiungere Pranu Muttedu, un compendio monumentale prenuragico caratterizzato da un'alta concentrazione di menhir, dove troviamo un Circolo Megalitico unico nel suo genere. Siamo nella subregione del Sarcidano, dov'è ancora evidente la presenza dell'uomo fin dalla preistoria remota. Nel primo pomeriggio facciamo tappa ad Armungia, paese di poco più di 400 anime nella subregione del Gerrei, che prende il nome dal nuraghe dislocato nella piazza centrale del paese, che ha dato i natali a Emilio Lussu. Casa Lussu oggi è un centro culturale e laboratorio di tessitura a mano con telai orizzontali. Rientriamo in serata in città. Cena e pernottamento.

ITINERARIO

Lago Mulargia - Pran'e Muru - Goni - Armungia

Orto botanico di Cagliari - Castello di S. Michele a Cagliari

Giornata di trek

  • Partenza Orto botanico di Cagliari 0 m s.l.m.
  • Arrivo Castello di S. Michele a Cagliari 150 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 16 km
  • Dislivello salita 150 m
  • Dislivello discesa 150 m
  • Altitudine massima 150 m

DESCRIZIONE TAPPA

Oggi attraversiamo la città scoprendo il verde dei giardini dei parchi pubblici per giungere sino al Colle di San Michele nella parte più a nord della città. Iniziamo l'attraversamento della città partendo dal Parco Comunale di Terra Maini, situato nell'area compresa tra il Comune di Monserrato e la Municipalità di Pirri. Lambisce il parco comunale il Canale di Riu Saliu che scorre nella parte alta del sistema umido di Molentargius che noi percorriamo costeggiando, verso la zona sportiva della città, il Canale Palma e via ancora sino alla Diga Foranea del Porto di Cagliari. Proseguiamo verso via Roma con un percorso che segue il profilo a mare della città arrivando sino al Palazzo Comunale per salire verso il quartiere medioevale di Castello, da cui il nome vernacolare della città di Cagliari (Casteddu), per entrare nel più antico giardino pubblico nella zona del Terrapieno, spazio ideale per la lettura, lo studio o una vista piacevole sul quartiere storico di Villanova e più in fondo sul parco di Monte Urpinu. Proseguiamo passando nella zona universitaria, per giungere dopo poco più di un km al parco di Monte Claro, che, estendendosi per diversi ettari, occupa l'area del vecchio ospedale psichiatrico. A Monte Claro sono presenti camminamenti per attività sportive, zone ludiche, un laghetto e diverse specie di volatili e tartarughe. Domina sul Parco la Biblioteca Metropolitana intitolata a Emilio Lussu. Ancora un km abbondante e raggiungiamo il Colle di San Michele, guidati in questa ascesa dal castello dei Carroz, che svetta sul colle, dove un percorso tra alberi, prati e la macchia mediterranea ci conduce verso un punto di osservazione ottimo per gli orientamenti cardinali dei prossimi attraversamenti. Da quassù la vista è mozzafiato. Rientriamo in hotel per un pò di relax. Dopo cena passeggiata notturna guidata nei quartieri storici. Cenone di fine anno e pernottamento

ITINERARIO

Cagliari - Monte Urpinu - Monte Claro - Colle di S. Michele

Parco Molentargius - Porto Marina Piccola

Giornata di trek

  • Partenza Parco Molentargius 0 m s.l.m.
  • Arrivo Porto Marina Piccola 0 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 12 km
  • Dislivello salita 150 m
  • Dislivello discesa 150 m
  • Altitudine massima 150 m

DESCRIZIONE TAPPA

La giornata è dedicata a Cagliari, alla particolare organizzazione dell'insediamento abitativo, che si fa spazio tra grandi vuoti urbanistici delle zone umide, colli calcarei e il mare. Questa geografia ospita percorsi naturalistici e ambienti diversificati. L'attraversamento di oggi ha un carattere prevalentemente naturalistico: dal parco di Molentargius, il trekking incontra la zona umida con l'avifauna importante, il litorale sabbioso del Poetto, per giungere al promontorio calcareo della Sella del Diavolo da cui godere un panorama mozzafiato sul Golfo degli Angeli e, via via alla costa rocciosa di Cala Mosca. Il rientro è previsto al porto turistico di Marina Piccola. Nel pomeriggio rientriamo in hotel. Cena e pernottamento.

ITINERARIO

Parco Molentargius - Poetto - Sella del Diavolo - Marina Piccola

Buggerru - Buggerru

Giornata di trek

  • Partenza Buggerru 100 m s.l.m.
  • Arrivo Buggerru 100 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 16 km
  • Dislivello salita 245 m
  • Dislivello discesa 245 m
  • Altitudine massima 300 m

DESCRIZIONE TAPPA

Esploriamo la costa sud-ovest dell'isola, dove arriviamo percorrendo una strada secondaria che lambisce il castello dell'Acquafredda per poi giungere alla città di Iglesias. L'attraversamento odierno è scandito dalle emergenze di archeologia industriale del periodo minerario e dai paesaggi costieri. Attraversiamo la zona mineraria di Iglesias le località di Nebida e Masua, ai confini con la sub regione del Sulcis, prima di arrivare a Buggerru per la partenza del trekking. Il sentiero, denominato Cala Domestica, parte dall'abitato di Buggerru per salire nei pressi dell'ingresso per la Galleria Henry (scavata nel 1865 che consentiva il trasporto dei minerali per mezzo di una rotaia) verso la parte alta della montagna. Attraverso un percorso panoramico arriviamo alla nota baia di Cala Domestica da cui il nome del sentiero. Risaliamo portandoci perso Est verso la località di Acquaresi per fare rientro a Buggerru da un altro versante della montagna. In serata rientro in hotel. Cena e pernottamento.

ITINERARIO

Buggerru - Cala Domestica - Acquaresi

Is Concias - Is Concias

Giornata di trek

  • Partenza Is Concias 150 m s.l.m.
  • Arrivo Is Concias 150 m s.l.m.
  • Tempo cammino 03:00
  • Lunghezza 8 km
  • Dislivello salita 250 m
  • Dislivello discesa 250 m
  • Altitudine massima 400 m

DESCRIZIONE TAPPA

Dopo la prima colazione escursione alla tomba dei Giganti Is Concias dislocata nel versante dei Sette Fratelli più vicina alla città a est del golfo. L'attraversamento di oggi pur proponendo un manufatto prenuragico legato alle antiche religioni della Sardegna ha un carattere naturalistico che scaturisce dall'immersione nella macchia mediterranea. Il trekking facile percorre un sentiero di montagna ad anello a cui si accede lasciando una piccola cascata per incontrare lungo il cammino la chiesetta di San Pietro in Paradiso. Lungo il cammino visitiamo la tomba dei Giganti scendendo poi al piccolo rio immerso nella macchia ma caratterizzato dalla presenza del granito, imponente quanto dalle forme sinuose, e da lecci secolari. Nel pomeriggio raggiungiamo l'aeroporto di Elmas per il rientro alle rispettive destinazioni.

ITINERARIO

Is Concias - S. Maria del Paradiso - Tomba dei Giganti

itinerario

Santa Gilla - Monte Arrubiu - Monte Urpinu - Molentargius - Buggerru - Is Concias

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata