Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Val Troncea e Forte di Fenestrelle

Alla scoperta di una valle ricca di biodiversità

Partenza:
28.07.2018

Un'immersione alla scoperta di un angolo dell'orizzonte alpino poco conosciuto, racchiuso nei Parchi Naturali dell'Alta Val Chisone. Scopriremo questa splendida valle e i tesori naturali e culturali che racchiude: i parchi della Val Troncea, Parco Regionale Naturale Orsiera Rocciavré e del Gran Bosco di Salbertrand con la ricca fauna che vi abita dalle marmotte ai camosci, dai cervi agli stambecchi, dalle aquile ai gipeti. Cultura occitana e la storia dei luoghi faranno da cornice alla nostra conoscenza di un territorio ricco di fascino.

info e prenotazioni 3701077654

  • Località Italia (Europa)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 8
  • Voto medio
  • Tipologia Residenziale
  • Categoria Trek residenziali
  • Livello difficoltà Medio / impegnativo
  • Sezione organizzatrice Lazio

Quota di partecipazione

€ 525,00
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

È possibile iscriversi telefonando in Sede al n° 3347673603 (o altro numero indicato nella scheda) o mandando una email a roma@trekkingitalia.org (e attendendo una email di conferma). L'iscrizione è valida al momento del versamento della caparra di euro 135,00 entro la data di scadenza indicata. Il versamento dovrà avvenire solo dopo aver contattato preventivamente la Sede e aver valutato con l'accompagnatore l'eventuale disponibilità dei posti e la preparazione fisica richiesta per il trek. I pagamenti possono essere effettuati in Sede o utilizzando: Conto Corrente Postale n. 74029125 Conto Corrente Bancario IBAN IT97N 076 01032 0000 0074 029125 intestati a Trekking Italia Sezione Lazio, indicando nella causale il nome del trek scelto e mandando un avviso per email quando è stato effettuato il pagamento. Si prega di versare il saldo di euro 390,00 entro il 15/07/2018, salvo diversa indicazione, con le medesime modalità. Per partecipare è necessario essere soci di Trekking Italia. L'iscrizione prevede il versamento di una quota annuale di euro 20 e dovrà essere contestuale al versamento dell'acconto del GT; si effettua con le medesime modalità comunicando alla Sede per telefono o email i relativi dati anagrafici; questa si intende confermata solo al momento del ricevimento in Sede della copia del versamento via email o via fax. LA QUOTA COMPRENDE: -pernottamento con trattamento di mezza pensione per 7 notti; -sistemazione in camere doppie/triple, salvo diversa indicazione; -biglietto d'ingresso al Forte di Fenestrelle; -accompagnatore Trekking Italia. LA QUOTA NON COMPRENDE: -supplemento camera singola a richiesta a seconda della disponibilità; -pranzi al sacco e bevande; -carburante e ticket parcheggio per trasferimenti in valle e a Briançon; -ticket navetta escursioni in Val Troncea. RINUNCIA DEL SOCIO In caso di disdetta non tempestiva, il Socio perde una parte o l'intera quota come nel seguito specificato: La disdetta è da considerarsi non tempestiva per i trek week-end se pervenuta a trek confermato o dopo le 18 del 2° giorno antecedente la partenza; per i trekking di più giorni il socio che recede a trek confermato o 20 giorni prima della partenza perde l'acconto (normalmente pari al 25%) già versato; in ipotesi di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% del prezzo del trek; al socio che recede da 8 giorni sino al giorno prima saranno addebitati il 75% del prezzo; 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Nel caso la rinuncia venisse comunicata, indipendentemente dai termini sopra indicati, dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione. L'Associazione, pur attenendosi a quanto previsto in caso di disdetta o rinuncia non tempestiva da parte di un socio iscritto ad una escursione, da essa promossa, avrà cura di favorire il socio restituendogli quanto, eventualmente, non preteso dai fornitori per il viaggio e per il soggiorno non effettuati.
  • Stato del trek In partenza
  • Data chiusura iscrizioni 28.06.2018
  • N. massimo partecipanti 16
  • Anticipo quota € 135,00
  • Saldo quota € 390,00
  • Termine ultimo saldo quota 15.07.2018
  • Modalità pagamento anticipo bonifico
  • Modalità pagamento saldo bonifico
  • Sviluppo percorso Stella
  • Vettori Auto Propria, Auto/ Pulmino a noleggio, Mezzo pubblico Locale
  • Pernottamento Albergo
  • Tappa media 6:00 h
  • Lunghezza totale 62 km
  • Altitudine massima 2888 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 1170 m
  • Dislivello discesa max 1170 m

Note sulla difficoltà

Il trekking richiede un buon stato fisico e allenamento all'escursione in alta quota; i dislivelli da affrontare sono quelli dell'orizzonte alpino intorno ai mille metri giornalieri. Non c'è alcuna difficoltà di tipo alpinistico, non sono presenti tratti esposti da affrontare durante le escursioni.

Descrizione

Un'immersione alla scoperta di un angolo dell'orizzonte alpino poco conosciuto, racchiuso nei Parchi Naturali dell'Alta Val Chisone. Scopriremo questa splendida valle e i tesori naturali e culturali che racchiude: i parchi della Val Troncea, Parco Regionale Naturale Orsiera Rocciavré e del Gran Bosco di Salbertrand con la ricca fauna che vi abita dalle marmotte ai camosci, dai cervi agli stambecchi, dalle aquile ai gipeti.

Oltre alla tipica fauna alpina, godremo anche delle ricche fioriture della stagione negli alpeggi con la stella alpina a farla da regina. Conosceremo la storia dei luoghi, la valle è sempre stata un importante avamposto difensivo al confine con la Francia. Visiteremo la Fortezza di Fenestrelle, caratteristico esempio di muraglia difensiva eretta nel Settecento a difesa del Regno di Sardegna, antiche miniere e piccoli borghi, come Usseaux, un classico esempio di architettura rurale montana nell'area di influenza culturale occitana.

Trattamento e servizi inclusi nella quota di partecipazione

  • Assicurazione internazionale
  • Bevande escluse
  • Mezza pensione

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Ritrovo alle ore 17 del 28 luglio a Pragelato (TO) presso l'ufficio turistico del Comune in Piazza G. Lantelme.
  • Ritorno
  • Nella mattinata del 4 agosto partenza per il rientro nelle rispettive residenze.

Eventi da non perdere

La visita a Briançon in Francia e la Grande muraglia Piemontese del Forte di Fenestrelle eretta dai Savoia a difesa militare del principale punto di accesso dalla Francia verso l'Italia, imperdibile.

Le ricche fioriture negli alpeggi, gli incontri con la ricca fauna del luogo, la cultura occitana, i panorami sconfinati delle Alpi occidentali italiane.

Equipaggiamento consigliato

  • Bastoni telescopici
  • Binocolo
  • Borraccia da 1 litro
  • Borsa con abbigliamento per il necessario al soggiorno
  • Calze da trekking
  • Cappello parasole
  • Coltellino
  • Coprizaino
  • Crema protettiva
  • Fischietto
  • Foulard/bandana
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile
  • Guanti e cappello in lana o pile
  • Integratori alimentari
  • Lampada frontale + pile di ricarica
  • Macchina fotografica
  • Magliette tecniche e intimo
  • Mantella antipioggia
  • Medicinali personali
  • Necessario per la toilette
  • Occhiali da sole
  • Pantaloni in materiale traspirante ed impermeabile
  • Scarpe per il viaggio
  • Scarponi
  • Strato termico (1 o più pile o altro)
  • Tessera di Trekking Italia
  • Tessera sanitaria (E-111)
  • Zaino giornaliero da 20 - 25 litri
  • Carta d'identità

Clima a temperatura

Clima di alta montagna con temperature che possono oscillare sensibilmente in relazione alle condizioni meteo, soprattutto quando ci si trova sopra i 2000 metri.

Note su sanità

Al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l'utilizzabilità oggettiva dei servizi compresi nella proposta di Grande Trek, il socio reperirà [facendo uso delle fonti informative per i cittadini italiani presso le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06491115 (attivo 24 ore su 24 anche dall'estero)] le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I soci dovranno inoltre attenersi all'osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei Paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall'Associazione, nonchè ai regolamenti, alle disposizioni amministrative o legislative relative al Grande Trek. I soci saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l'Associazione dovesse subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati, ivi incluse le spese necessarie al loro rimpatrio.Nessun trattamento sanitario preventivo è richiesto e non ci sono accortezze particolari a cui attenersi. L'acqua dei sanitari degli hotel è potabile ed ogni socio provveda ai medicinali di uso personale. I partecipanti provvedano ad una cura preventiva dei piedi e ad abituarli agli scarponi.

Note

1. Si raccomanda di non acquistare alcun biglietto di viaggio personale (treno, aereo, altro) per raggiungere il luogo del ritrovo partecipanti al trek, a meno che dalla Sede organizzatrice non sia stata confermata la partenza del trek stesso e siano state date specifiche indicazioni in merito.

2. Trekking Italia non si ritiene responsabile per biglietti aerei o ferroviari acquistati autonomamente per raggiungere il luogo di partenza del viaggio in seguito a improvvisi cambi di orario o del luogo di partenza per cause di forza maggiore o necessità operative. Nel caso si rendesse necessario un prolungamento del viaggio per i fattori suddetti o altri imprevisti non dipendenti dall'Associazione, le spese addizionali saranno a carico del partecipante.

3. Il programma giornaliero potrà subire delle modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili legati alla situazione sociopolitica oppure in caso di forza maggiore. Sarà cura del Socio Accompagnatore valutare la migliore situazione di opportunità e sicurezza e quindi proporre al gruppo le modifiche da apportare per la migliore riuscita dell'esperienza.

4. Il socio comunicherà altresì per iscritto all'Associazione, all'atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l'attuazione.

5. Il socio è sempre tenuto ad informare l'Associazione di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc...) ed a specificare esplicitamente l'eventuale richiesta di relativi servizi personalizzati.

Programma giornaliero

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Arrivo a Pragelato nel pomeriggio.

Sistemazione nelle camere in albergo.

Introduzione al programma del trek durante la cena.

Pernottamento in albergo.

ITINERARIO

---

Grand Puy - Grand Puy

Giornata di trek

  • Partenza Grand Puy 1820 m s.l.m.
  • Arrivo Grand Puy 1820 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:30
  • Lunghezza 11 km
  • Dislivello salita 800 m
  • Dislivello discesa 800 m
  • Altitudine massima 2615 m

DESCRIZIONE TAPPA

Dalla cittadina di Pragelato si sale in auto fino alla frazione di Grand Puy. Da qui parte un bel percorso che attraversa questo piccolo villaggio e i campi che lo circondano. Prendendo quota si attraversano i boschi di larice fino alle praterie sommitali. Si incontrano ricche fioriture tra cui la stella alpina. Proseguendo in salita si raggiunge il laghetto del Lauson in una piccola depressione in quota e con un breve strappo il Colle del Lauson (m 2491), spartiacque tra la Val Chisone e la Val di Susa. Siamo all'interno del Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand che dalla Val Susa spazia fino ad Usseaux. Si raggiunge dalla cresta il Monte Gran Costa (m 2615) che ospita delle fortificazioni difensive della valle risalenti al settecento e coinvolte nella battaglia dell'Assietta. Si ridiscende attraverso i ripidi pendii erbosi fino al laghetto e da qui si rientra per il percorso dell'andata.

-pranzo con propri viveri

ITINERARIO

---

Ponte Das Itreit - Ponte Das Itreit

Giornata di trek

  • Partenza Ponte Das Itreit 2030 m s.l.m.
  • Arrivo Ponte Das Itreit 2030 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 8 km
  • Dislivello salita 860 m
  • Dislivello discesa 860 m
  • Altitudine massima 2888 m

DESCRIZIONE TAPPA

Partenza in auto per la Valle Troncea. Giunti al Ponte das Itreit dopo Pattermouche si lascia l'auto e si prende la navetta che ci conduce al parcheggio sosta sottostante l'Alpe del Mey. Qui inizia l'escursione che tralascia di salire fino alla malga e prende quota velocemente lungo il versante orografico sinistro della valle. Dopo un tratto ripido nel lariceto si raggiunge un bel punto panoramico. Da qui inizia un lungo percorso che risale la valle incisa tra pareti strapiombanti alla base delle quali è facile avvistare camosci e stambecchi mentre si nutrono tra le rocce. Superato il bivio per il lago Nero si prosegue sino a raggiungere la depressione sommitale che ospita il Lago Fauri (m 2760). Con un po' di fortuna si potrà avvistare la sagoma furtiva dell'avvoltoio gipeto.

Un ultimo strappo di circa 100 metri ci permette di raggiungere il Colle Fauri sud (m 2888) da cui si apre la visuale sulla splendida Valle Argentera.

-pranzo con propri viveri

ITINERARIO

---

Forte Di Fenestrelle - Forte Di Fenestrelle

Giornata di trek

  • Partenza Forte Di Fenestrelle 1215 m s.l.m.
  • Arrivo Forte Di Fenestrelle 1215 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 6 km
  • Dislivello salita 525 m
  • Dislivello discesa 525 m
  • Altitudine massima 1740 m

DESCRIZIONE TAPPA

Raggiunto in auto il parcheggio del Forte di Fenestrelle, si inizia la visita guidata alla fortezza conosciuta anche come la grande muraglia piemontese. Attraverso la passeggiata reale si esplorerà l'intera fortificazione, un'opera di sbarramento della valle in pietra e muratura che si inerpica per 3 km sul costone dell'Orsiera per un dislivello di 635 metri. Dal Forte San Carlo saliremo fino al Forte delle Valli percorrendo parte della scala coperta e l'intera scala reale dalla Garitta del Diavolo sino al Forte superiore. Per il rientro percorreremo in discesa l'antica mulattiera, detta "dei cannoni", che attraversa una pineta all'interno del Parco Regionale Naturale Orsiera Rocciavré.

Al rientro sosta per visitare il borgo di Usseaux, splendido esempio di architettura rurale delle valli occitane.

-pranzo con propri viveri

ITINERARIO

---

Borgata Laval - Borgata Laval

Giornata di trek

  • Partenza Borgata Laval 1615 m s.l.m.
  • Arrivo Borgata Laval 1615 m s.l.m.
  • Tempo cammino 08:00
  • Lunghezza 22 km
  • Dislivello salita 1170 m
  • Dislivello discesa 1170 m
  • Altitudine massima 2784 m

DESCRIZIONE TAPPA

Una lunga escursione che ci conduce nel cuore della Val Troncea. Dal parcheggio presso Ponte das Itreit si risale la valle costeggiando il torrente Chisone lungo una comoda strada bianca fino a raggiungere la borgata di Laval. Si prosegue ancora avanti fino ad incontrare il bivio per Seytes. Si sale più ripidamente nel bosco di larici fino a raggiungere la borgata di Seytes (m 1925). Da qui si attraversa a mezza costa un'ampia e gradevole distesa di pascoli alberati fino a raggiungere il bivio per la borgata di Troncea (m 1915). Si può fare una breve deviazione per il rifugio gestito (a/r 20 minuti). Dal bivio si riprende a salire all'interno del bosco con ampi tornanti fino a raggiungere i Forni di San Martino (m 2320). Con un ampio traverso si aggira il crinale e si raggiunge il bivio per le antiche miniere del Beth. Con un tratto più ripido si arriva al Colle del Beth (m 2784) dove troviamo un bivacco del Parco e dei splendidi laghetti alpini nei cui dintorni pascolano gli stambecchi. Da qui il panorama è notevole e con una ripida salita in circa 40 minuti si può arrivare alla punta del Monte Ghinivert (m 3037). Il rientro lungo ma non faticoso è per lo stesso itinerario.

-pranzo con propri viveri

ITINERARIO

---

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Trasferimento in auto a Briançon risalendo la Val Chisone fino a Sestrière e da qui verso il Colle del Monginevro. Da qui scenderemo nell'alta valle della Durance per visitare una delle città più alte d'Europa, Briançon. Questa cittadina è posta a 1326 metri nel dipartimento delle Alti Alpi francesi ed è da sempre un centro strategico per le rotte commerciali nonché piazzaforte indispensabile del sistema difensivo francese delle Alpi. Visiteremo le porte e lo splendido centro storico fortificato. Nel pomeriggio rientro in Italia e sosta a Sestrière per un aperitivo.



- pranzo con propri viveri

ITINERARIO

---

Borgata di Laval - Borgata di Laval

Giornata di trek

  • Partenza Borgata di Laval 1615 m s.l.m.
  • Arrivo Borgata di Laval 1520 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:30
  • Lunghezza 15 km
  • Dislivello salita 1000 m
  • Dislivello discesa 1100 m
  • Altitudine massima 2610 m

DESCRIZIONE TAPPA

Dal parcheggio si prende la strada di fondovalle fino alla borgata di Laval. Si prosegue lungo un'ampia strada sterrata verso l'antico borgo di Joussaud e poi oltre in direzione del Clot de la Soma. All'altezza di un ampio tornante si svolta a sinistra sul "Sentiero dei Forestali" che a mezza costa nel bosco aggira il crinale del Mendie seguendo un antichissimo canale di irrigazione. Giunti nel vallone di Mendie lo si risale lasciando dopo un breve tratto il bosco attraverso un'area ricca di mirtilli selvatici. L'ampio vallone diventa più ripido nell'ultimo tratto che permette di raggiungere lo spartiacque panoramico del Colle del Pis (m 2610). Il ritorno è per lo stesso vallone fino all'incrocio con il Sentiero dei forestali dove si prosegue scendendo nel fondovalle in direzione degli impianti di salto delle olimpiadi invernali di Torino 2006. Da qui si raggiunge Pragelato.

- pranzo con propri viveri

ITINERARIO

---

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Mattina libera per relax ed acquisti prodotti tipici.

Rientro presso le località di partenza.

ITINERARIO

---

itinerario

La base di partenza per i 5 trek in programma è la località di Pragelato. Ogni giorno si affronterà una meta diversa per un complessivo di 77 km con una modalità "a stella". Il secondo giorno la meta è il Colle del Lauson, terzo giorno Val Troncea e l'Alpe del Mey, quarto giorno visita al Forte di Fenestrelle la grande Muraglia Piemontese, il quinto giorno Val Troncea fino al Colle del Beth, sesto giorno gita a Briançon in Francia, settimo giorno il Sentiero dei Forestali fino al Colle del Pis.

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata