Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Giardino dell'Iris e delle Rose

Partenza:
12.05.2018

Una lunga passeggiata alla scoperta di due giardini fiorentini noti per la bellezza e l'originalità delle loro piante. Il giardino dell'Iris celebra un fiore che è presente nello stemma della città ed è legato al concorso internazionale omonimo, con esemplari unici e spettacolari. Il giardino delle rose è un parco comunale realizzato da Giuseppe Poggi ed ospita 1000 varietà botaniche e oltre 350 specie di rose antiche.

  • Località Italia (Europa)
  • Formato Giornaliero
  • Durata 1
  • Voto medio
  • Tipologia Itinerante
  • Categoria Trek urbani
  • Livello difficoltà Facile
  • Sezione organizzatrice Toscana

Quota di partecipazione

€ 5,00
  • Stato del trek Svolto
  • Sviluppo percorso Traversata
  • Vettori Mezzo pubblico Locale
  • Tappa media 5:00 h
  • Lunghezza totale 12 km
  • Altitudine massima 100 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 100 m
  • Dislivello discesa max 10 m

Descrizione

Il giardino Bardini: Ugo Bardini, ultimo discendente di questa famiglia di antiquari aveva deciso di donare alla sua morte (avvenuta nel 1965) allo Stato italiano e quindi alla città di Firenze tutta la proprietà comprendente: villa, parco e centinaia di opere d’arte di straordinario valore, ponendo come clausola testamentare la condizione che fossero acquistate opere d’arte datate non oltre il XVI° sec., per un costo complessivo di 30 miliardi di lire. 30 anni dopo la morte di Ugo Bardini, lo Stato italiano acquisisce tutta la proprietà dopo aver trovato i finanziamenti per acquistare 2 opere d’arte che sarebbero rimaste “in ricordo perenne della famiglia Bardini” da collocare agli Uffizi o al Bargello. Il ministro di allora, Antonio Paolucci, rispettando la volontà di Ugo Bardini, acquista lo stemma Martelli di Donatello per il Bargello e due tavole di Antonello da Messina con la Madonna in trono e S. Giovanni evangelista per gli Uffizi. Questa serie di fortunati eventi regala a Firenze non solo queste opere d’arte prestigiose e un giardino incantato ma anche le sedi per due nuovi musei e per la soprindendenza da collocare negli edifici dei Bardini. Il complesso si trova lungo la costa S. Giorgio, di la’ d’Arno, nei pressi del ponte vecchio, fiancheggiato per un tratto dalle mura medioevali e si estende per circa 4 ettari. E’ un gioiello storico-monumentale con vedute mozzafiato sulla città di Firenze e con giardini lussureggianti che concorrono ad arricchire la nostra città e che sono aperti tutto l’anno.

Il giardino delle rose: questo fu realizzato nel 1865 dallo stesso architetto del piazzale Michelangelo: Giuseppe Poggi su incarico del Comune di Firenze in previsione dello spostamento della capitale d’Italia da Torino a Firenze. Copre circa un ettaro di terreno dal quale si gode una splendida vista panoramica della città. Costruito secondo il modello alla francese ha un ambiente naturale bucolico e allo stesso tempo razionalizzato. Di particolare interesse l’impianto di irrigazione che porta acqua alle numerose prese e alimenta graziose cascatelle e vari giochi d’acqua. Splendide le numerose varietà di rose che vi si possono ammirare. E’ aperto tutto l’anno.

Il giardino dell’Iris: è un’area verde a est del piazzale Michelangelo, aperto dal 25 Aprile al 20 Maggio. Questo nacque nel 1954 con lo scopo di dare ospitalità ad un concorso internazionale per le migliori qualità di Iris. La sede di Firenze fu considerata la più idonea per il legame che essa ha sempre avuto con questo fiore, tanto che nel suo gonfalone, come emblema, c’è un’iris rossa in campo bianco (e non un giglio come erroneamente si crede). L’allora assessore alle belle arti e giardini Piero Bargellini, si adoperò affinchè il progetto andasse in porto e fece bandire nel 1954 il primo concorso internazionale dell’iris. Il giardino, su progetto iniziale dell’architetto prof. Giuliano Zetti, è stato inaugurato nel 1957 e si è arricchito nel tempo di varie donazioni provenienti anche da nazioni straniere. La sua superficie è di circa 2 ettari e mezzo tenuta a oliveto e con vista su Firenze; è suddivisa da vialetti selciati in pietra serena, piazzole, scalette e scalinate perimetrali che ospitano una notevole varietà di iris e di altre piante ornamentali.

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Ritrovo ore 8:30 presso Ponte Vecchio sul lungarno Torrigiani da dove ci muoveremo verso la via Costa S. Giorgio sulla quale si affaccia il complesso Bardini.
  • Ritorno
  • Finita la visita ci sposteremo verso il forte Belvedere e passando dal viale di Belvedere arriveremo al piazzale Michelangelo dove si trovano, ai due lati, il giardino delle rose e dell’iris.

Equipaggiamento consigliato

  • Borraccia da 1 litro
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile
  • Macchina fotografica
  • Medicinali personali
  • Occhiali da sole
  • Tessera sanitaria (E-111)
  • Zaino da più giorni da 30 - 40 litri

Programma giornaliero

Pontevecchio - Piazzale Michelangelo

Giornata di trek

  • Partenza Pontevecchio 50 m s.l.m.
  • Arrivo Piazzale Michelangelo 100 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 12 km
  • Dislivello salita 100 m
  • Dislivello discesa 10 m
  • Altitudine massima 100 m

DESCRIZIONE TAPPA

Questo primaverile trek urbano inizia dal giardino Bardini. Il raduno è nei pressi di ponte Vecchio sul lungarno Torrigiani da dove ci muoveremo verso la via Costa S. Giorgio sulla quale si affaccia il complesso Bardini. Finita la visita ci sposteremo verso il forte Belvedere e passando dal viale di Belvedere arriveremo al piazzale Michelangelo dove si trovano, ai due lati, il giardino delle rose e dell’iris.

ITINERARIO

Il giardino Bardini - il giardino delle Rose - il giardino dell'Iris

itinerario

Giardino dell'Iris - Giardino delle Rose

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata