Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Sibillini: piccoli incanti sui Monti Azzurri

La montagna fiorita

Partenza:
23.06.2018

Un'occasione per conoscere queste affascinanti montagne nella fiorita veste inizio estate, riflessa in una moltitudine di paesaggi e nell'accogliente convivialità dei paesi e dei borghi.

  • Località Italia (Europa)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 5
  • Voto medio
  • Tipologia Residenziale
  • Categoria Trek residenziali
  • Livello difficoltà Medio
  • Sezione organizzatrice Triveneto

Quota di partecipazione

da € 435,00 a € 470,00*
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

La quota base di euro 435 è definita per un numero di 7 o più partecipanti, mentre per 5/6 partecipanti la quota sale a euro 470. Sotto i 5 partecipanti si deciderà se far partire ugualmente il trek e con una quota ulteriormente maggiorata a copertura dei costi fissi. La quota comprende: 4 pernottamenti con prima colazione in agriturismo (o in una struttura collegata tipo foresteria/ostello) in camere da due o tre letti, quattro cene in agriturismo, un pranzo-spuntino di benvenuto (il primo giorno), transfer durante il trek, guide locali, accompagnamento TI, assicurazione associativa e materiale informativo/cartina. La quota non comprende: il viaggio a/r dalle sedi di provenienza a Camporotondo di Fiastrone, i pranzi (eccetto quello del primo giorno) e ogni altra voce non specificata ne "la quota comprende". E' possibile iscriversi telefonando in sede o inviando una mail (e aspettando una mail di conferma). L'iscrizione è valida al momento del versamento di un acconto di euro 110. I pagamenti possono essere effettuati: - in sede; - o a mezzo bonifico bancario su Banca Prossima IBAN IT38L0335901600100000155086 intestato a Trekking Italia sede di Venezia, indicando nella causale il nome del trek scelto e inviando mail di conferma dell'avvenuto pagamento. Si prega di versare il saldo 20 giorni prima della partenza. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. L'iscrizione prevede il versamento della quota annuale di euro 20,00 e dovrà essere contestuale al versamento dell'acconto del GT; si effettua con le medesime modalità comunicando alla Sede per telefono o email i relativi dati anagrafici; questa si intende confermata solo al momento del ricevimento in Sede della mail di conferma dell'avvenuto pagamento. RINUNCIA DEL SOCIO: In caso di disdetta non tempestiva, il Socio perde una parte o l’intera quota come nel seguito specificato: la disdetta è da considerarsi non tempestiva per i trek giornalieri se non pervenuta entro le ore 12,00 del giorno precedente la partenza, oppure entro le ore 12 del venerdì per partenze domenicali. Per i trek week-end se pervenuta a trek confermato o dopo le 18 del 2° giorno antecedente la partenza; per i trek di più giorni il socio che recede a trek confermato o 20 giorni prima della partenza perde l'acconto (normalmente pari al 25%) già versato; in ipotesi di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% del prezzo del trek; al socio che recede da 8 giorni sino al giorno prima saranno addebitati il 75% del prezzo; 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Nel caso la rinuncia venisse comunicata, indipendentemente dai termini sopra indicati, dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione. L'Associazione, pur attenendosi a quanto previsto in caso di disdetta o rinuncia non tempestiva da parte di un socio iscritto ad una escursione, da essa promossa, avrà cura di favorire il socio restituendogli quanto, eventualmente, non preteso dai fornitori per il viaggio e per il soggiorno non effettuati.
  • Stato del trek In partenza
  • Data chiusura iscrizioni 07.06.2018
  • N. minimo partecipanti 5
  • N. massimo partecipanti 11
  • Anticipo quota € 110,00
  • Saldo quota variable € 360,00
  • Termine ultimo saldo quota 07.06.2018
  • Modalità pagamento anticipo bonifico,sede
  • Modalità pagamento saldo bonifico,sede
  • Sviluppo percorso Stella
  • Vettori Auto Propria, Treno
  • Pernottamento Agriturismo
  • Tappa media 3:48 h
  • Lunghezza totale 41 km
  • Altitudine massima 2173 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 750 m
  • Dislivello discesa max 750 m

Descrizione

In questo trek si attraverseranno anche luoghi dolorosamente colpiti dai tragici eventi sismici di due anni fa. Lo faremo con spirito solidale per testimoniare tutto il nostro affetto e la nostra vicinanza a questa ospitale e tenace popolazione ed offrire il nostro piccolo contributo per la rinascita dei luoghi e delle persone. Le escursioni proposte, con alcune significative novità rispetto alle versioni degli anni precedenti, si confermano un'occasione unica per conoscere queste affascinanti montagne nella loro fiorita veste di inizio estate ed esplorare, con l'aiuto di guide esperte, la grande varietà di paesaggi e di ambienti naturali, dalle alte quote del Parco nazionale dei Sibillini alle dolci colline e ai coltivi delle aree di pre parco.

Come negli scorsi anni, nelle cene non mancherà l'approccio con la generosa gastronomia marchigiana, mentre i pernottamenti si avvarranno dell'atmosfera familiare di un confortevole agriturismo (o una vicina struttura collegata) a Camporotondo di Fiastrone, accogliente base di partenza per i nostri itinerari alla scoperta dei Monti Azzurri.

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Se in auto da Venezia-Marghera, ore 7,15 ritrovo partecipanti a VE Marghera via Rizzardi fermata ACTV, partenza ore 7,30 e arrivo ore 12,45/13,00 a Camporotondo di Fiastrone presso l'agriturismo "Al respiro nel bosco", dove si darà appuntamento a chi arriva in auto da altre provenienze.

    E' possibile il viaggio in treno con arrivo a Civitanova Marche per una parte dei partecipanti, previ accordi con la sede organizzatrice e nei limiti della disponibilità di posti auto, dal momento che gli spostamenti durante il trek avverranno con questo mezzo.
  • Ritorno
  • Partenza nel primo pomeriggio (indicativamente ore 15 circa) da Camporotondo di Fiastrone e rientro dei partecipanti alle sedi di provenienza (per chi è diretto in auto a Venezia e dintorni arrivo previsto per le ore 20,30 circa).

Equipaggiamento consigliato

  • Bastoni telescopici
  • Binocolo
  • Borraccia da 1 litro
  • Borsa con abbigliamento per il necessario al soggiorno
  • Calze da trekking
  • Calzone corto
  • Cappello parasole
  • Coltellino
  • Comodo pantalone lungo
  • Coprizaino
  • Crema protettiva
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile
  • Macchina fotografica
  • Magliette tecniche e intimo
  • Mantella antipioggia
  • Necessario per la toilette
  • Occhiali da sole
  • Patente di guida
  • Salvietta (consigliata sintetica)
  • Scarpe per il viaggio
  • Strato termico (1 o più pile o altro)
  • Tessera CAI o altre utili
  • Tessera di Trekking Italia
  • Tessera sanitaria (E-111)
  • Zaino giornaliero da 20 - 25 litri
  • Carta d'identità

Clima a temperatura

Clima e temperature sono quelli tipici dell'ambiente collinare e di medio-alta montagna appenninica a fine primavera/inizio estate a quote fino a un massimo di 2300 m.

Note

L'abbigliamento e l'equipaggiamento sono quello classici da montagna, con vestizione a strati (a "cipolla"), in modo di potersi adeguare lungo il percorso alle escursioni termiche e assecondare l'impegno del camminare. Indispensabili le calzature a caviglia alta e suola antisdrucciolo (tipo "vibram") e raccomandati i bastoncini da trek. Durante le escursioni fornirsi di una buona scorta d'acqua.

Si pregano i partecipanti di portare con sè gli asciugamani (incluso uno grande da doccia).

Il programma delle escursioni può subire delle modifiche dovute alle condizioni meteo

L'Associazione non è responsabile di variazioni e ritardi dei vettori durante il viaggio.

Programma giornaliero

Camporotondo di Fiastrone - Camporotondo di Fiastrone

Giornata di trek

  • Partenza Camporotondo di Fiastrone 400 m s.l.m.
  • Arrivo Camporotondo di Fiastrone 400 m s.l.m.
  • Tempo cammino 01:30
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 200 m
  • Dislivello discesa 200 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

"Camminando tra dolci colli"

Arrivo a Camporotondo di Fiastrone intorno alle ore 13, sistemazione all'agriturismo "Al respiro nel bosco (o in una vicina struttura collegata). Accoglienza e pranzo-spuntino di benvenuto.

Nel pomeriggio facile escursione nelle colline circostanti a contatto con la biodiversità dei luoghi, i campi coltivati e l'ambiente rurale ben conservato.

Cena in agriturismo.

Frontignano (Visso) - Frontignano (Visso)

Giornata di trek

  • Partenza Frontignano (Visso) 1630 m s.l.m.
  • Arrivo Frontignano (Visso) 1630 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 750 m
  • Dislivello discesa 750 m
  • Altitudine massima 2060 m

DESCRIZIONE TAPPA

"Monte Bove"

Colazione.

Partenza in auto da Camporotondo e arrivo a Frontignano (Visso). Si parcheggia alla "sbarra di Monte Cornaccione", punto di partenza dell'escursione. Il sottogruppo del Bove è, insieme alla valle del lago di Pilato, uno degli ambienti più aspri della catena dei Sibillini: creste, pareti rocciose, e praterie fanno da cornice ad una valle glaciale dal profilo perfetto, magnifico anfiteatro naturale tempestato di doline. La mano dell'uomo, spesso insensata e miope, ha segnato profondamente questi ambienti con strade e impianti da sci mai utilizzati. Oggi, quasi come una rivincita e una speranza simbolica, queste montagne ospitano i primi camosci appenninici reintrodotti nei Sibillini grazie ad un grande progetto tra i parchi nazionali del centro Italia, che mira ad allargare l'areale di espansione di questa specie ad alto rischio di estinzione, ridotta, sino a poco tempo fa, a una manciata di esemplari relegati in un piccolo territorio del Parco d'Abruzzo.

- pranzo con propri viveri

Sulla via del ritorno possibilità di visitare il santuario di Macereto. Rientro a Camporotondo e cena in agriturismo.

NB Nel caso fosse chiusa la Val di Bove lo sviluppo aumenta a circa 12 km, ma è a discrezione di quanto si vuole procedere lungo la cresta orientale dell'alta val di Bove).

Spina di Gualdo - Spina di Gualdo

Giornata di trek

  • Partenza Spina di Gualdo 1330 m s.l.m.
  • Arrivo Spina di Gualdo 1330 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:30
  • Lunghezza 11 km
  • Dislivello salita 750 m
  • Dislivello discesa 750 m
  • Altitudine massima 2080 m

DESCRIZIONE TAPPA

"Palazzo Borghese da Spina di Gualdo"

Colazione.

Partenza in auto da Camporotondo e arrivo a Spina di Gualdo, nel comune di Castelsantangelo sul Nera. Da qui, a quota 1330 metri, affronteremo la salita verso la catena dei Sibillini approdando a Sasso di Palazzo Borghese, splendida cima rocciosa di 2100 metri situata nel mezzo degli imponenti monte Porche e monte Argentella. Per chi proviene dal versante maceratese questo è l'unico accesso al bacino di Castelluccio dopo il sisma del 2016 e dall'alto di Palazzo Borghese avremo la possibilità di gettare uno sguardo sul bellissimo pianoro, l'angolo del Parco nazionale dei Sibillini che sta pagando più duramente le difficoltà logistiche di una ricostruzione lenta e macchinosa. Da Palazzo Borghese, un largo e comodo sentiero, chiamato Strada Imperiale, conduce al Pian Grande e al paese di Castelluccio e per secoli questo è stato uno dei principali valichi tra i due versanti dei Sibillini. Una bella e comoda passeggiata in ambiente di alta montagna che, oltre ai fantastici scenari ci offrirà la possibilità di vedere da vicino alcune rarità floristiche tipiche dell'Appennino centrale.

- pranzo con propri viveri

Rientro a Camporotondo e cena in agriturismo.

Rifugio Sibilla - Rifugio Sibilla

Giornata di trek

  • Partenza Rifugio Sibilla 1546 m s.l.m.
  • Arrivo Rifugio Sibilla 1546 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 12 km
  • Dislivello salita 630 m
  • Dislivello discesa 630 m
  • Altitudine massima 2173 m

DESCRIZIONE TAPPA

"Monte Sibilla"

Colazione.

Partenza in auto da Camporotondo e arrivo a Montemonaco. Dopo una breve sosta per un caffè e l'acquisto del pranzo al sacco, si procederà, sempre in auto, fino al Rifugio Sibilla, situato a quota 1540 (circa dieci km di strada bianca ma facilmente percorribile, mezz'ora di auto).

Da Rifugio (1546 m) partiremo per il trek percorrendo il sentiero ufficiale del Parco e, dopo un primo strappo di 400 m di dislivello, ci affacceremo sulla bellissima Val di Tenna, sovrastando l'orrido dell'Infernaccio. Da qui inizierà una lunga camminata sul filo di cresta della montagna simbolo del Parco, il leggendario Monte Sibilla. Poco prima della caratteristica “corona” che cinge la cima della montagna (2173 m) incontreremo ciò che resta della leggendaria Grotta della Maga Sibilla, luogo evocativo narrato dai cavalieri erranti che già nel ‘500 raggiungevano i Sibillini da ogni parte d'Europa attratti dall'aurea misteriosa di queste montagne. Il percorso qui diventa leggermente più tecnico (breve passaggio attrezzato con catena) e ci condurrà nel cuore del gruppo montuoso da dove ammireremo quasi tutte le cime dei Sibillini. Il comodo ritorno sulla strada bianca che giunge oltre i duemila metri, simbolo dello scellerato concetto di valorizzazione turistica degli anni ’70, concluderà il percorso ad anello.

- pranzo con propri viveri

Rientro a Camporotondo. Cena in agriturismo.

Diga del lago di Fiastra - Diga del lago di Fiastra

Giornata di trek

  • Partenza Diga del lago di Fiastra 560 m s.l.m.
  • Arrivo Diga del lago di Fiastra 560 m s.l.m.
  • Tempo cammino 03:00
  • Lunghezza 8 km
  • Dislivello salita 350 m
  • Dislivello discesa 350 m
  • Altitudine massima 910 m

DESCRIZIONE TAPPA

"Le Lame Rosse di Fiastra"

Colazione.

Partenza in auto per il lago di Fiastra ove ha inizio il trek.

Le guglie delle lame rosse sono una delle tante sorprese del Parco nazionale dei monti Sibillini. Nascoste nel caldo versante meridionale del monte Fiegni, al confine settentrionale del Parco, le lame rosse sono delle incredibili strutture geologiche a forma di guglie dovute a fenomeni di erosione indotti dagli agenti atmosferici e dal ruscellamento superficiale delle acque. Sovrastano il fosso della Regina, caratterizzato da un vasto ghiaione di scaglia rossa.

Dall'imponente diga del lago di Fiastra si segue una comoda carrareccia che si sviluppa, quasi sempre in piano, all'interno di un bellissimo bosco di macchia mediterranea: una vasta porzione di montagna ricoperta di lecci e cosparsa di fillirea e terebinto che sovrasta la strettissima gola del Fiastrone. In breve si giunge all'impluvio della Regina e solo all'ultimo momento si iniziano a intravedere le sommità rossastre delle guglie; si risale quindi il ghiaione, attratti dai monumentali pinnacoli che si intagliano verso il cielo, fino a giungervi sotto e ammirare il certosino lavoro del vento e delle acque che hanno scolpito questi veri e propri monumenti all'aria aperta. Dal 2008 un gruppo di deputati e consiglieri regionali marchigiani si sta mobilitando per proporre all'Unesco le lame rosse come patrimonio dell'umanità.

Sulla via del ritorno sosta al Lago di Fiastra per eventuale pranzo-spuntino e rientro a Camporotondo. Nel primo pomeriggio partenza dei partecipanti per le proprie sedi di provenienza.

itinerario

Camporotondo di Fiastrone, Monte Bove, Palazzo Borghese , Monte Sibilla, Lame Rosse

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata