Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Etiopia Valle dell'Omo e villaggi Hamer dei Monti Buska

Partenza:
22.07.2018

Da Addis Abeba verso sud attraversando il territorio degli Ari alla ricerca dell'antica etnia degli Hamer e dei pastori Borana, dalla Valle dell'Omo ai monti Buska.

  • Località Etiopia (Africa)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 13
  • Voto medio
  • Tipologia Itinerante con bagaglio trasportato
  • Categoria Viaggio & TrekAltri
  • Livello difficoltà Facile
  • Sezione organizzatrice Toscana

Quota di partecipazione

€ 2500,00
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

Note sulle quote: È possibile iscriversi telefonando in sede al numero 055/2341040 e mandando una e-mail a firenze@trekkingitalia.org (e attendendo una mail di conferma). E’ possibile associarsi ed effettuare le iscrizioni e i pagamenti on line dal sito www.trekkingitalia.org. L’iscrizione si intende valida solo al momento del versamento dell’acconto di 1000,00 € da effettuarsi subito al momento della prenotazione e con l’invio in sede della copia del versamento via mail o via fax (055/2268207). Se non possibile l’abbinamento con altra persona, sistemazione in singola (con supplemento di 110,00 € a carico del partecipante). I pagamenti possono essere effettuati in sede (contanti o assegno) o utilizzando: 1) conto corrente bancario n°154777 presso BANCA PROSSIMA, intestato a “TREKKING ITALIA” – IBAN IT47 N033 5901 6001 0000 0154 777 2) conto corrente postale n° 82641614 presso Poste SpA - ufficio di Via Pietrapiana, Firenze - IBAN: IT 17 L 07601 02800 0000 82641614 intestato a: “TREKKING ITALIA ASS.NE ITALIA AMICI DEL TREKKING E DELLA NATURA” indicando nella causale il nome del trek scelto e mandandone copia della distinta in ufficio via email o fax quando è stato effettuato il pagamento. Occorre versare il saldo entro un mese prima della partenza, salvo diversa indicazione, con le medesime modalità. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. L’iscrizione prevede il versamento della quota annuale di 20 € e dovrà essere contestuale al versamento dell’acconto del Grande Trek; si effettua con le medesime modalità comunicando alla Sede per telefono o email i relativi dati anagrafici; questa si intende confermata solo al momento del ricevimento in sede della copia del versamento via email o via fax. La Quota Comprende: - volo aereo a/r; - trasferimenti in fuoristrada 4x4; - pensione completa con acqua minerale ai pasti; - ingressi nei parchi e nei villaggi; - gita in barba sul fiume Omo; - guida locale; - cuoco; - tende e materiali da campeggio. La Quota Non Comprende: - tasse aeroportuali; - mance; - bevande; - eventuali cerimonie tribali.
  • Stato del trek In partenza
  • Data chiusura iscrizioni 22.06.2018
  • N. minimo partecipanti 7
  • N. massimo partecipanti 12
  • Anticipo quota € 1000,00
  • Saldo quota € 1500,00
  • Termine ultimo saldo quota 22.06.2018
  • Modalità pagamento anticipo bonifico,sede
  • Modalità pagamento saldo bonifico,sede

Le iscrizioni sono chiuse dal 22/06/2018.
Per ulteriori informazioni contatta la segreteria di Trekking Italia
firenze@trekkingitalia.org

  • Sviluppo percorso Traversata
  • Vettori Fuoristrada, Aereo
  • Pernottamento Albergo, Tenda
  • Tappa media 3:00 h
  • Lunghezza totale 48 km
  • Altitudine massima 2355 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 300 m
  • Dislivello discesa max 700 m

Descrizione

Sud dell’Etiopia è ancora capace di sorprendere anche il più esperto dei viaggiatori. Da anni, le regioni meridionali dell’Etiopia sono percorse dai fuoristrada del turismo organizzato I popoli del Grande Sud non sono più sconosciuti.
Ma vi sono regioni, nella valle dell’Omo, ancora lontane, quasi segrete, invisibili. Basta scartare itinerari consolidati. Raggiungere vallate e colline solitarie, lontane dall’asfalto delle strade principali. Vi sono villaggi e popolazioni che hanno difeso il loro equilibrio con la natura. Gente che conserva, con orgoglio, tradizioni e storia.
Questo è il nostro viaggio. Usciamo dalle rotte abituali del turismo occidentale. Andremo in cerca dei mercati tradizionali, visiteremo villaggi di contadini, cacciatori e pescatori, saremo accolti da piccole comunità di uomini e donne. Andremo a piedi tra i villaggi Hamer dei monti Buska, uno dei popoli più belli e numerosi della valle dell’Omo. E’ un viaggio diverso, uno dei cuori più belli e incontaminati del continente Africano.

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Ritrovo al mattino all'aeroporto di Roma.

    Orari da definire.
  • Ritorno
  • Rientro in Italia da Addis Abeba.

Equipaggiamento consigliato

  • Borsa con abbigliamento per il necessario al soggiorno
  • Cappello parasole
  • Coltellino
  • Comodo pantalone lungo
  • Crema protettiva
  • Mantella antipioggia
  • Passaporto
  • Salvietta (consigliata sintetica)
  • Scarpe per il viaggio

Note su sanità

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie da fare, ma quella antimalarica è consigliata.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie da fare, ma quella antimalarica è consigliata.

- Le tende fornite sono del tipo Nova: modello Scirocco a tre posti. Per le notti in tenda viene fornita una bacinella di acqua a testa a mattina e sera per lavarsi.

- Per le notti nei Lodge la sistemazione è in camera con servizi (da verificare).

I pasti (caldi la sera, pic-nic freddi durante il giorno dove specificato nel programma) sono preparati da un cuoco che seguirà il gruppo. L'acqua da bere è minerale o purificata con Micropur. Il campo viene montato dallo staff, pranzo su stuoie e cene su tavolino con sedie. I trekking sono facili ma ci possono essere difficoltà legato al caldo (secco)

Documenti e visti

Il visto viene fatto all'aeroporto. Per la partenza servono assolutamente il passaporto valido e 20 USD.

Note

RINUNCIA DEL SOCIO:

Per i Grandi Trek (più di 4 giorni) il socio potrà dare disdetta della partecipazione per iscritto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi:

- non ancora maturata scadenza del termine fissato per la chiusura delle prenotazioni;

- aumento della quota di partecipazione prevista in misura eccedente il 10% (questo può verificarsi fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di costi di trasporto, incluso il costo del carburante, diritti e tasse su alcune tipologie di servizi –imposte, tasse o diritti di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti-, tassi di cambio applicati al GT);

- modifica in modo significativo di uno o più elementi del Programma definitivo oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del Grande Trek complessivamente considerato e proposta dall’Associazione dopo la conferma dell’effettuazione del GT ma prima della partenza e non accettata dal socio.

Nei casi di cui sopra, il socio ha diritto alla restituzione della sola parte della quota già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il socio dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’Associazione si intende accettata.



In caso di disdetta non tempestiva, il socio perde una parte o l’intera quota come di seguito specificato.

La disdetta è da considerarsi non tempestiva per i trek giornalieri se non pervenuta entro le ore 12 del giorno precedente la partenza, oppure entro le ore 12 del venerdì per partenze domenicali. Per i trek week-end se pervenuta a trek confermato o dopo le ore 18 del 2° giorno antecedente la partenza; per i trekking di più giorni il socio che receda a trek confermato o 20 giorni prima della partenza perde l'acconto (normalmente pari al 25%) già versato; in ipotesi di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% del prezzo del trekking; a il socio che receda da 8 giorni sino al giorno prima saranno addebitati il 75% del prezzo; 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Nel caso la rinuncia venisse comunicata, indipendentemente dai termini sopra indicati, dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione.

L’Associazione, pur attenendosi a quanto previsto in caso di disdetta o rinuncia non tempestiva da parte di un socio iscritto ad una escursione, da essa promossa, avrà cura di favorire il socio restituendogli quanto, eventualmente, non preteso dai fornitori per il viaggio e per il soggiorno non effettuati.



2) NOTE VARIE

1. Si raccomanda di non acquistare alcun biglietto di viaggio personale (treno, aereo, altro) per raggiungere il luogo del ritrovo partecipanti al trek, a meno che dalla Sede organizzatrice non sia stata confermata la partenza del trek stesso e siano state date specifiche indicazioni in merito.

2. L’Associazione non è responsabile di variazioni non comunicate del piano voli e dei ritardi, scioperi, contrattempi durante il viaggio causati dalla compagnia aerea o altro vettore.

3. Trekking Italia non si ritiene responsabile per biglietti aerei o ferroviari acquistati autonomamente per raggiungere il luogo di partenza del viaggio in seguito a improvvisi cambi di orario o del luogo di partenza per cause di forza maggiore o necessità operative. Nel caso si rendesse necessario un prolungamento del viaggio per i fattori suddetti o altri imprevisti non dipendenti dall’Associazione, le spese addizionali saranno a carico del partecipante.

4. Il programma giornaliero potrà subire delle modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili legati alla situazione sociopolitica oppure in caso di forza maggiore. Sarà cura del Socio Accompagnatore valutare la migliore situazione di opportunità e sicurezza e quindi proporre al gruppo le modifiche da apportare per la migliore riuscita dell’esperienza.

5. Il socio comunicherà altresì per iscritto all’Associazione, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione.

6. Il socio è sempre tenuto ad informare l’Associazione di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc…) ed a specificare esplicitamente l’eventuale richiesta di relativi servizi personalizzati.

7. Si ricordano le norme vigenti che non consentono il trasporto in cabina di elementi ritenuti pericolosi (coltelli multiuso, forbici, bastoncini telescopici, liquidi contenuti in recipienti con capacità superiori ai 100 ml, ecc.) che saranno da inserire nel bagaglio personale che andrà nella stiva dell’aereo. Fare attenzione a tutte le comunicazioni in merito fornite dalla compagnia aerea o presso lo scalo aeroportuale prima di recarsi al check-in.



4) INFO TECNICHE (PASSAPORTO, VISTO E INDICAZIONI)

◦ Nel caso si rendesse necessario un prolungamento del viaggio per i fattori suddetti o altri imprevisti non dipendenti dall’Associazione, le spese addizionali saranno a carico del partecipante.

◦ Per la migliore riuscita del viaggio è fondamentale che i soci partecipanti si dimostrino aperti e disponibili alla vita di gruppo e, nel momento in cui risultasse necessario, pronti ad affrontare in modo costruttivo i disagi che si dovessero presentare.

◦ Il socio accompagnatore è un volontario che condivide le finalità dell’Associazione e che si è reso disponibile a coordinare il gruppo mettendo a disposizione di tutti la propria esperienza per la migliore riuscita del viaggio. Per raggiungere questo obiettivo comune si chiede ai soci partecipanti di dimostrare la massima disponibilità nei confronti del socio accompagnatore e degli altri partecipanti, accettare di buon grado le eventuali difficoltà e limitazioni che dovessero presentarsi in corso di viaggio esprimendo le proprie opinioni o perplessità giustificate in modo cordiale e aperto direttamente in loco.

◦ Il socio accompagnatore potrà modificare il programma in loco. Il programma può essere soggetto a modifiche sostanziali in caso di necessità.

Programma giornaliero

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Ritrovo al mattino all’aeroporto Roma .

Addis Abeba - Zway

Giornata di trek

  • Partenza Addis Abeba 2200 m s.l.m.
  • Arrivo Zway 1800 m s.l.m.
  • Tempo cammino 02:00
  • Lunghezza 3 km
  • Dislivello salita 200 m
  • Dislivello discesa 200 m
  • Altitudine massima 2355 m

DESCRIZIONE TAPPA

Arrivo ad Addis Abeba alle ore 3:30 e trasferimento in hotel. La mattina visita al museo nazionale e partenza per il lago Zway (165 km, 3 ore). Sosta al sito di steli di Tiya. Cena e pernottamento in hotel.

Sistemazione: Hotel Hailè Lodge (confortevoli stanze sul lago Zway, con doccia e wc in camera, buon ristorante)

ITINERARIO

Addis Abeba - Museo Nazionale - Lago Zway

Langano - Arba Minch

Giornata di trek

  • Partenza Langano 1800 m s.l.m.
  • Arrivo Arba Minch 1500 m s.l.m.
  • Tempo cammino 02:00
  • Lunghezza 5 km
  • Dislivello salita 10 m
  • Dislivello discesa 10 m
  • Altitudine massima 1800 m

DESCRIZIONE TAPPA

Partenza la mattina verso sud e devia per le montagne che sovrastano Arba Minch (“quaranta sorgenti”) capitale della regione del Gamo Gofa.

Su queste montagne vive il popolo dei Dorze, abili tessitori e coltivatori di Ensete “il falso banano”.

Pernottamento in hotel.

Sistemazione: Hotel Swaynes Lodge (bungalow con bella vista sui due laghi, stanze ampie con wc e doccia, ristorante).

ITINERARIO

Arba Minch - villaggi Dorze

Arba Minch - Jinka

Giornata di trek

  • Partenza Arba Minch 1500 m s.l.m.
  • Arrivo Jinka 1400 m s.l.m.
  • Tempo cammino 02:00
  • Lunghezza 3 km
  • Dislivello salita 10 m
  • Dislivello discesa 10 m
  • Altitudine massima 1500 m

DESCRIZIONE TAPPA

La mattina, gita in barca sul lago Chamo proseguimento Jinka, trekking tra i villagi Ari. Cena e pernottamento in hotel.

Sistemazione: Hotel Eco Omo (confortevoli bungalow in un ampio spazio verde, con wc e doccia in camera, ristorante)



ITINERARIO

Arba Minch - lago Chamo - Jinka - villaggi Ari

Jinka - Buska

Giornata di trek

  • Partenza Jinka 1500 m s.l.m.
  • Arrivo Buska 1700 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 8 km
  • Dislivello salita 200 m
  • Dislivello discesa 200 m
  • Altitudine massima 1900 m

DESCRIZIONE TAPPA

La mattina sosta a Key Afer per il mercato del giovedì. Proseguimento per il villaggio Hamer di Lala inizio trekking fino a Buska.

Tappa veloce: comprende qualche salita un po’ ripida; per lo più si cammina lungo la costa godendo di una bella vista della vallata di Asonda. L’ambiente è decisamente molto più verde anche se i fiumi, sui cui letti spesso si può camminare, sono asciutti. Si possono trovare grandi Fig Trees e Acacie. Giunti sulla cima di una collinetta sotto un’enorme pianta si trova il campo, accanto al tukul del capo villaggio.

Sistemazione: tende di tipo igloo, ampie (con tavolini e sedie, cuoco e tenda doccia).





Buska - Kufri camp

Giornata di trek

  • Partenza Buska 1700 m s.l.m.
  • Arrivo Kufri camp 1960 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 300 m
  • Dislivello discesa 10 m
  • Altitudine massima 2200 m

DESCRIZIONE TAPPA

Tappa caratterizzata nella prima parte da continue salite e discese di collinette dolci, verdi e vivaci.

Si attraversano i luoghi dove si trovano delle tombe Hamer, riconoscibili da una micro stele alta circa un metro e circondata da cumuli di pietre.

Il paesaggio è ampio e l’orizzonte spazia sulla piana di Turmi.

Camminando sul fiume si incontrano spesso dei pozzi rudimentali da cui gli Hamer recuperano l’acqua per loro e per il bestiame.

Il passaggio di Ferenti è sempre oggetto di curiosità da parte dei locali, i quali però mantengono un’elegante riservatezza. Si dimostrano sempre molto interessati nel sapere se la visita dei forestieri sarà foriera di buone o cattive notizie.

Sistemazione campo.

Kufri - Turmi

Giornata di trek

  • Partenza Kufri 1900 m s.l.m.
  • Arrivo Turmi 1300 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 10 km
  • Dislivello salita 10 m
  • Dislivello discesa 700 m
  • Altitudine massima 1900 m

DESCRIZIONE TAPPA

Una volta arrivati a Dega Keja, l’auto ci porterà a Demeka dove c’è il mercato il sabato.

Sistemazione: Hotel Buska o Turmi Lodge (confortevoli bungalow con bagno e doccia in camera, ristorante).

ITINERARIO

Kufri - Dega Keja - Demeka - Turmi

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

La mattina proseguimento per Omorate (80 km 1 ora circa) e poi gita in barca sul fiume Omo verso il delta.

Sistemazione: Turmi o Buska Lodge ( bungalow in stile Konso confortevoli, stanze con bagno e doccia, ristorante)

Turmi - Konso

Giornata di trek

  • Partenza Turmi 1200 m s.l.m.
  • Arrivo Konso 1500 m s.l.m.
  • Tempo cammino 02:00
  • Lunghezza 3 km
  • Dislivello salita 200 m
  • Dislivello discesa 200 m
  • Altitudine massima 1500 m

DESCRIZIONE TAPPA

La mattina proseguimento per Konso dove c’è il mercato del lunedì (180 km, 3 ore) nel pomeriggio trekking tra due villaggi Konso.

Sistemazione: Kanta Lodge (bungalow confortevoli, stanze con bagno e doccia, ristorante).

ITINERARIO

Turmi - Konso

Konso - Yabello El Sod

Giornata di trek

  • Partenza Konso 1500 m s.l.m.
  • Arrivo Yabello El Sod 1500 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 6 km
  • Dislivello salita 300 m
  • Dislivello discesa 300 m
  • Altitudine massima 1500 m

DESCRIZIONE TAPPA

Visita del cratere di El Sod, dal quale si estrae il sale nero e bianco. Per la discesa nel cratere e la risalita occorrono circa 3 ore, successivamente visita ai vicini pozzi “cantanti”.

Sistemazione: Hotel Yabello Mobil Hotel (semplici stanze con bagno, ristorante).

ITINERARIO

Konso - Yabello El Sod

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

La mattina partenza per Yergalem e sosta al sito di steli di Tutititi.

Trasferimento e arrivo nel pomeriggio.

ITINERARIO

Yabello - Yergalem/Awasa

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

La mattina partenza per Addis Abeba visita del mercato del pesce di Awasa.

Cena e trasferimento aeroporto nella notte.





ITINERARIO

Yergalem - Addis Abeba

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Arrivo in Italia.

itinerario

Addis Abeba - Jinka - Asonda - Lala - Buska - Dega Keja - Turmi - Yer Galem

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata