Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Corsica: da Corte a Corte

Partenza:
24.06.2018

Da Bastia a Corte in treno poi due tappe nella valle del Tavignano e tre tappe del GR20 fino a Vizzavona dove si riprende il treno per Bastia via Corte. Trek itinerante di 7 giorni. Viaggio in treno e traghetto. Pernottamento in albergo e gîtes d’étape.

  • Località Francia (Europa)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 7
  • Voto medio
  • Tipologia Itinerante
  • Categoria -
  • Livello difficoltà Medio / impegnativo
  • Sezione organizzatrice Emilia Romagna

Quota di partecipazione

da € 240,00 a € 285,00*
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

Per coloro che verseranno la caparra entro il 30 aprile la quota è di € 240,00 per 11 o più partecipanti e di € 265,00 da 7 a 10 partecipanti. Dopo il 30 aprile € 265,00/285,00. La quota comprende: pernottamento in albergo e gîtes d’étape durante il trek, assicurazione internazionale, socio accompagnatore TI. La quota non comprende: viaggio A/R, trasporti locali, pranzi al sacco, cene, bevande, e tutto quanto non espressamente citato alla voce “La quota comprende”. ISCRIZIONE: L'iscrizione è valida al ricevimento via mail o fax della distinta di pagamento di una caparra di € 70,00. I pagamenti possono essere effettuati in sede in contante, con bancomat o utilizzando: - Conto Corrente Postale n° 35759521 - Conto Corrente Banca Prossima IBAN IT44L 03359 01600 10000 0079706 SWIFT BIC BCITITMX intestati a Trekking Italia sezione Emilia-Romagna indicando nella causale Rif. 61883 Corsica Corte e mandando via mail o fax copia della ricevuta di pagamento. Si prega di versare il saldo almeno 30 giorni prima della partenza. Chiusura iscrizioni 30 maggio (dopo tale data è possibile contattare l’accompagnatore per verificare eventuale disponibilità). Data conferma trek a gruppo costituito o entro il 7 giugno. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. L'iscrizione prevede il versamento della quota annuale di € 20,00 e dovrà essere precedente al versamento dell'acconto del GT; si effettua con le medesime modalità comunicando alla Sede per telefono o email i relativi dati anagrafici. RECESSO DEL SOCIO: In caso di disdetta non tempestiva, il Socio perde una parte o l’intera quota come nel seguito specificato. La disdetta è da considerarsi non tempestiva se il socio recede a trek confermato o 20 giorni prima della partenza. In questo caso perde l'acconto (normalmente pari al 25%) già versato; in ipotesi di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% del prezzo del trek; al socio che receda da 8 giorni sino al giorno prima saranno addebitati il 75% del prezzo; 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Nel caso la rinuncia venisse comunicata, indipendentemente dai termini sopra indicati, dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione. L’Associazione, pur attenendosi a quanto previsto in caso di disdetta o rinuncia non tempestiva da parte di un socio iscritto ad una escursione, da essa promossa, avrà cura di favorire il socio restituendogli quanto, eventualmente, non preteso dai fornitori per il viaggio e per il soggiorno non effettuati. Per contattarci: Via dell’Inferno,20/b- 40126 Bologna – tel. 051-222788 – fax 051-2965990 dal lunedì al venerdì ore 15,30 – 19,30 martedì, giovedì 10 – 12 e sabato (escluso agosto) 10-12 bologna@trekkingitalia.org www.trekkingitalia.org/web/emilia-romagna
  • Stato del trek In partenza
  • Data chiusura iscrizioni 30.05.2018
  • N. minimo partecipanti 7
  • N. massimo partecipanti 14
  • Anticipo quota € 70,00
  • Saldo quota variable € 215,00
  • Modalità pagamento anticipo bonifico,sede
  • Modalità pagamento saldo bonifico,sede
  • Sviluppo percorso Traversata
  • Vettori Nave, Treno
  • Pernottamento Albergo, Gite d'Etape
  • Tappa media 5:54 h
  • Lunghezza totale 0 km
  • Altitudine massima 2200 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 830 m
  • Dislivello discesa max 1220 m

Note sulla difficoltà

Tutti i tempi di marcia sono effettivi, quindi non comprensivi delle soste. Pur non presentando difficoltà tecniche ed alpinistiche, il trek richiede una buona preparazione escursionistica e un discreto allenamento.

Descrizione

Un simo micca l’eredi di a terra di i nostri antichi, ma a pigliemu in prestu a i nostri figlioli.”

Il “cammin di ferru di a Corsica” sarà il nostro mezzo di trasporto. Da Bastia il treno ci porterà a Corte ove avrà inizio la nostra avventura. Il cammino da Corte, la capitale dell‘irredentismo Corso, si inoltra, nel pieno del periodo della fioritura, nella valle del Tavignano, ricca di torrenti e cascate. Raggiunte, in due tappe, le sorgenti del Tavignano, percorriamo tre tappe, la parte centrale del GR20, la mitica randonnée che taglia la Corsica in diagonale in un territorio aspro e severo.

Il sentiero GR20 attraversa magnifici paesaggi selvaggi all’interno dell’Isola, da sud a nord, sullo spartiacque dell’isola, nel cuore del Parco Regionale Corso. Il sentiero accoglie ogni anno 12.000 escursionisti esperti e improvvisati, pronti a cimentarsi sui suoi dislivelli, 200 km, 16 tappe di cui alcune molto impegnative; non è un caso che la metà degli escursionisti desiste non terminando il percorso. Presso la foresta di Vizzavona il GR20 incontra la linea ferroviaria Ajaccio Bastia.

A Vizzavona riprendiamo il “cammin di ferru di a Corsica” che con un lungo percorso panoramico passando per Corte ci porterà a Bastia.

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Per chi parte da Bologna appuntamento atrio stazione centrale ore 9,30 treno delle 9,40 per Livorno.

    Secondo ritrovo al Porto marittimo di Livorno ore 13,15, traghetto delle 14.





  • Ritorno
  • Traghetto per Livorno alle 8.30 poi treno per Bologna.



Equipaggiamento consigliato

  • Accendino
  • Bastoni telescopici
  • Borraccia da 1 litro
  • Calze da trekking
  • Cappello parasole
  • Coltellino
  • Comodo pantalone lungo
  • Coprizaino
  • Costume da bagno
  • Crema protettiva
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile
  • Guanti e cappello in lana o pile
  • Integratori alimentari
  • Lampada frontale + pile di ricarica
  • Magliette tecniche e intimo
  • Mantella antipioggia
  • Medicinali personali
  • Necessario per la toilette
  • Occhiali da sole
  • Salvietta (consigliata sintetica)
  • Scarpe per il viaggio
  • Scarponi
  • Strato termico (1 o più pile o altro)
  • Tessera di Trekking Italia
  • Tessera sanitaria (E-111)
  • Zaino da più giorni da 30 - 40 litri
  • Sacco a pelo con temperatura comfort (da +15° a -10°)
  • Carta d'identità

Clima a temperatura

Il clima della Corsica è, in generale, di tipo mediterraneo, con estati calde e secche ed inverni miti e piovosi lungo la fascia costiera, più freddi e nevosi sulle montagne dell'interno, in funzione dell'altitudine.

La temperatura media annuale (12°C) è poco indicativa, in quanto l'isola ospita numerosi microclimi determinati dalla propria tormentata struttura orografica: sono tuttavia sempre dominanti la luminosità e l'insolazione tipiche del Mediterraneo. La temperatura media annuale delle coste è di 16,6°C con una minima di 7°C; le massime raggiungono i 36°C l'estate, quelle invernali si fermano a 18°C.

Le precipitazioni sono concentrate in autunno e inverno (novembre è il mese più piovoso), mentre il periodo da giugno a ottobre è caratterizzato da una forte siccità con scarsissime possibilità di pioggia. I venti più comuni sono il Maestrale da Nord-Ovest, che a volte raggiunge velocità molto elevate sul mare verso Bonifacio, battuta pure da un potente Libeccio (da Sud-Ovest) e dallo Scirocco (da Sud-Est).

Note su sanità

Nessun trattamento sanitario preventivo è richiesto e non ci sono accortezze particolari a cui attenersi. L'acqua dei sanitari è potabile ed ogni socio provveda ai medicinali di uso personale.

Con l'introduzione della Carta Regionale dei Servizi non è necessario richiedere il modello E111 per il servizio sanitario nei Paesi dell'Unione Europea o appartenenti allo Spazio Economico Europeo. I soci che non hanno ancora ricevuto la tessera europea di assistenza malattia possono richiedere il modello sopra citato alla ASL di competenza o poterlo scaricare, se il servizio è in funzione, sul sito della ASL.

I partecipanti provvedano ad una cura preventiva dei piedi e ad abituarli agli scarponi.

Documenti e visti

È necessaria la carta d'identità valida per l'espatrio con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel paese.

Note

La sistemazione in rifugio è in camerate a più letti.

Per i soci partecipanti, ed in particolare per quelli con scarsa esperienza di trek itineranti, è previsto presso la sede di Bologna un incontro preparatorio all'escursione, nel corso del quale verranno approfondite questioni logistiche e dati consigli su cosa mettere nello zaino.

1. Si raccomanda di non acquistare alcun biglietto di viaggio personale (treno, aereo, altro) per raggiungere il luogo del ritrovo partecipanti al trek, a meno che dalla Sede organizzatrice non sia stata confermata la partenza del trek stesso e siano state date specifiche indicazioni in merito.

2. L'Associazione non è responsabile di variazioni non comunicate del piano voli e dei ritardi, scioperi, contrattempi durante il viaggio causati dalla compagnia aerea o altro vettore.

3. Trekking Italia non si ritiene responsabile per biglietti aerei o ferroviari o di traghetto acquistati autonomamente per raggiungere il luogo di partenza del viaggio in seguito a improvvisi cambi di orario o del luogo di partenza per cause di forza maggiore o necessità operative. Nel caso si rendesse necessario un prolungamento del viaggio per i fattori suddetti o altri imprevisti non dipendenti dall'Associazione, le spese addizionali saranno a carico del partecipante.

4. Il programma giornaliero potrà subire delle modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili legati alla situazione sociopolitica oppure in caso di forza maggiore. Sarà cura del Socio Accompagnatore valutare la migliore situazione di opportunità e sicurezza e quindi proporre al gruppo le modifiche da apportare per la migliore riuscita dell'esperienza.

5. Il socio comunicherà altresì per iscritto all'Associazione, all'atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l'attuazione.

6. Il socio è sempre tenuto ad informare l'Associazione di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc...) ed a specificare esplicitamente l'eventuale richiesta di relativi servizi personalizzati.

Programma giornaliero

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Giornata di trasferimento con arrivo in serata a Bastia.

- pranzo con propri viveri

Sistemazione in albergo, cena libera.

Corte - Refuge de la Sega

Giornata di trek

  • Partenza Corte 530 m s.l.m.
  • Arrivo Refuge de la Sega 1166 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 720 m
  • Dislivello discesa 90 m
  • Altitudine massima 1166 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Treno da Bastia a Corte.

Trek: Corte, Oratoires (m 453), Sentier de l’Ile-Rousse Mare a Mare Nord- lungo il torrente Tavignano, Rossalina, Gorges (m 900), Ref. de la Sega (m 1166)

Circondato dalle montagne e nascosto dai boschi, il rifugio di Sega, sorge sulle rive del fiume dove potremo fare il bagno.

- pranzo con propri viveri

Sistemazione in rifugio, cena libera.

Refuge de la Sega - Refuge de Manganu

Giornata di trek

  • Partenza Refuge de la Sega 1166 m s.l.m.
  • Arrivo Refuge de Manganu 1601 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 460 m
  • Dislivello discesa 20 m
  • Altitudine massima 1621 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Trek: Ref. de la Sega (m 1166), Serranova, Le Saut du Balanin, Bergs de Vaccaghia (m 1621), incrocio col GR 20, Ref. de Manganu (m 1601)

- pranzo con propri viveri

Sistemazione in rifugio, cena libera.

Refuge de Manganu - Petra Piana

Giornata di trek

  • Partenza Refuge de Manganu 1601 m s.l.m.
  • Arrivo Petra Piana 1842 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 830 m
  • Dislivello discesa 590 m
  • Altitudine massima 2200 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Trek: Ref. de Manganu (m 1601), breccia Capitello (m 2200), Petra Piana (m 1842)

Attraverso la breccia Capitellu il più alto passaggio del GR20 a oltre 2.200 metri, vista sui laghi di alta montagna, lago di Melu e lago Capitellu.

- pranzo con propri viveri

Sistemazione in rifugio Pietra Piana, cena libera.

Petra Piana - Rifugio dell'Onda

Giornata di trek

  • Partenza Petra Piana 1842 m s.l.m.
  • Arrivo Rifugio dell'Onda 1430 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:30
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 490 m
  • Dislivello discesa 900 m
  • Altitudine massima 1842 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Trek: Rif. Petra Piana (m 1842), Cascate du Meli (m 945), Rif. dell'Onda (m 1430)

Dalle sorgenti del Manganello si costeggia il fiume Manganellu in cui numerose piscine naturali permettono di fermarsi per una nuotata.

- pranzo con propri viveri

Sistemazione in rifugio, cena libera.



Rifugio dell'Onda - Vizzavona

Giornata di trek

  • Partenza Rifugio dell'Onda 1430 m s.l.m.
  • Arrivo Vizzavona 920 m s.l.m.
  • Tempo cammino 07:00
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 710 m
  • Dislivello discesa 1220 m
  • Altitudine massima 2141 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Trek: Rif. dell'Onda (m 1430), Muratello (m 2141), Cascate degli Inglesi (m 1092), Vizzavona (m 920)

Il passaggio al Muratello offre una splendida vista su Punta Muzzella e Monte Ritondu. Le piscine naturali alla Cascate degli Inglesi ci costringeranno a una sosta rinfrescante e rigenerante.

- pranzo con propri viveri

Rientro col treno delle 16.45 con arrivo a Bastia alle 19.04.

Pernottamento a Bastia e cena libera.



Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione libera.

Trasferimento al porto e rientro in Italia e alle proprie sedi.

itinerario

Bastia, Corte, GR20, Vizzavona, Bastia

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata