Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Alcuni luoghi cari agli italiani: Dalmazia e Istria

Partenza:
27.03.2018

Visiteremo la Dalmazia e l'Istria, terre al di là dei nostri confini con una storia che ci riguarda da vicino e che un tempo ci appartenevano.

  • Località Italia (Europa)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 11
  • Voto medio
  • Tipologia Itinerante con bagaglio trasportato
  • Categoria -
  • Livello difficoltà Facile / medio
  • Sezione organizzatrice Triveneto

Quota di partecipazione

€ 1150,00
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

Quota di partecipazione con base 7-10 partecipanti euro 1150,00. Supplemento singola euro 120,00 da confermare. La quota comprende: trattamento di mezza pensione, bevande escluse, dalla cena del primo giorno alla colazione dell'ultimo, il traghetto da Ancona a Spalato, tutti i transfer durante il trek previsti sino a Trieste, assicurazione ed accompagnatore trekkingitalia. Non comprende il viaggio per raggiungere il porto di Ancona ed il viaggio di ritorno dalla stazione ferroviaria di Trieste e le entrate ai siti museali o monumentali. In alternativa all'arrivare a Spalato col traghetto da Ancona, i partecipanti potranno curare direttamente il trasporto a Spalato, previa comunicazione alla sede e trattenendo dalla quota di partecipazione il costo relativo, comprensivo della cena a bordo, di euro 126. Qualora al momento della formazione del gruppo non ci fossero posti disponibili sul traghetto, sarà ricercata altra convenevole soluzione per cui, in conseguenza, la quota di partecipazione potrebbe variare. ISCRIZIONE: E' possibile iscriversi telefonando in sede o inviando una mail (e aspettando una mail di conferma). L'iscrizione è valida al momento del versamento di un acconto di 280 euro. I pagamenti possono essere effettuati: - in sede; - o a mezzo bonifico bancario su Banca Popolare Friuladria IBAN IT80Z0533602042000046389973 intestato a Trekking Italia sede di Venezia, indicando nella causale il nome del trek scelto e inviando mail di conferma dell'avvenuto pagamento. Si prega di versare il saldo 20 giorni prima della partenza. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. L'iscrizione prevede il versamento della quota annuale di euro 20,00 e dovrà essere contestuale al versamento dell'acconto del GT; si effettua con le medesime modalità comunicando alla Sede per telefono o email i relativi dati anagrafici; questa si intende confermata solo al momento del ricevimento in Sede della mail di conferma dell'avvenuto pagamento. RINUNCIA DEL SOCIO: In caso di disdetta non tempestiva, il socio che receda a trek confermato o 20 giorni prima della partenza perde l'acconto (normalmente pari al 25%) già versato; in ipotesi di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% del prezzo del trekking; a il socio che receda da 8 giorni sino al giorno prima saranno addebitati il 75% del prezzo; 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Nel caso la rinuncia venisse comunicata, indipendentemente dai termini sopra indicati, dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione. L'Associazione, pur attenendosi a quanto previsto in caso di disdetta o rinuncia non tempestiva da parte di un socio iscritto ad una escursione, da essa promossa, avrà cura di favorire il socio restituendogli quanto, eventualmente, non preteso dai fornitori per il viaggio e per il soggiorno non effettuati.
  • Stato del trek Annullato
  • Sviluppo percorso Traversata
  • Vettori Auto/ Pulmino a noleggio, Mezzo pubblico Locale, Treno
  • Pernottamento Albergo, Bed and Breakfast, Ostello
  • Tappa media 5:30 h
  • Lunghezza totale 135 km
  • Altitudine massima 0 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 850 m
  • Dislivello discesa max 750 m

Descrizione

Sono queste terre care allo scrittore Claudio Magris che sostiene: ... non dovrebbe (nel viaggiare) mancare l'interesse di approfondire, di conoscere, di scendere nelle stratificazioni del tempo. Andiamo dunque ad immergersi in questa avventura conoscitiva nei luoghi e tra la gente che ci stanno di fronte, al di là del mare.

La Dalmazia e l'Istria, pur essendo situate oltre il confine, non sono terre poi così lontane. Sarà la nostra un'immersione tra città, mare, chiese e case di una storia che ci è molto vicina, come spesso ci si renderà conto al sentire ancora adoperata la nostra lingua. Spalato/Split ci ricorderà l'impero romano, Zara/Zadar la Repubblica di Venezia, le isole di Lussino/Losinj e di Cherso/Cres, originate da Apsyrto figlio del re della Colchide Oete, la mitologia. L'Istria è la "... tera de polpa rossa col sielo de cobalto ...", come scrisse Biagio Marin, conosciuta generalmente dagli amanti del mare e della balneazione che praticano le sue coste. Ma dell'Istria, in questo programma, vi faremo sì conoscere gli affacci al mare, ma particolarmente l'interno, incontrando il fiume Quieto/Mirna, transitando in luoghi di inaspettata bellezza, vicinissimi eppure così lontani dalla quotidianità.

In questo programma dunque visiteremo le città, percorreremo le isole, attraverseremo l'Istria dalla costa sul golfo del Quarnaro, più ripida e meno articolata, a quella sul golfo di Trieste, spesso battuta dalla bora, dove si è sempre pescato e di pesca vissuto, rientrando infine a Trieste.

Scampi alla busara, terrano, malvasia, biska e pelinkovac ci aspettano!

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Ritrovo martedì 27 marzo ad Ancona, ore 17.45 alla biglietteria dei traghetti per Spalato oppure, vedi quanto indicato su “note sulle quote”, mercoledì 28 marzo alle ore 10.00 a Spalato (sarà in seguito comunicato il luogo).
  • Ritorno
  • Scioglimento del gruppo a Trieste nel primo pomeriggio di venerdì 6 aprile.

Equipaggiamento consigliato

  • Bastoni telescopici
  • Borraccia da 1 litro
  • Borsa con abbigliamento per il necessario al soggiorno
  • Calze da trekking
  • Calzone corto
  • Cappello parasole
  • Comodo pantalone lungo
  • Coprizaino
  • Costume da bagno
  • Crema protettiva
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile
  • Guanti e cappello in lana o pile
  • Integratori alimentari
  • Macchina fotografica
  • Magliette tecniche e intimo
  • Mantella antipioggia
  • Medicinali personali
  • Necessario per la toilette
  • Occhiali da sole
  • Patente di guida
  • Scarpe per il viaggio
  • Scarponi
  • Strato termico (1 o più pile o altro)
  • Tessera di Trekking Italia
  • Tessera sanitaria (E-111)
  • Zaino giornaliero da 20 - 25 litri
  • Carta d'identità

Clima a temperatura

Il clima della Dalmazia ed Istria è storicamente piuttosto mite, si possono prevedere temperature tra i 10 e i 15 gradi.

Note su sanità

Nessun trattamento sanitario preventivo è richiesto e non ci sono accortezze particolari cui attenersi. Ogni socio provveda a munirsi di eventuali medicinali ad uso personale.

Note

Il programma delle escursioni può subire delle modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili. L'Associazione non è responsabile di variazioni e ritardi dei vettori durante il viaggio.

Programma giornaliero

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

L'accompagnatore partirà da Venezia col treno delle 12.25 per Bologna e Ancona. I partecipanti che non riterranno opportuno partire da Venezia potranno trovarsi direttamente al porto di Ancona, come indicato in precedenza. Ritrovo al porto di Ancona nella serata di martedì 27 marzo in tempo per prendere il traghetto in partenza alle ore 19.45. Cena e pernottamento a bordo.

Spalato - Spalato

Giornata di trek

  • Partenza Spalato 0 m s.l.m.
  • Arrivo Spalato 0 m s.l.m.
  • Tempo cammino 03:00
  • Lunghezza 4 km
  • Dislivello salita 0 m
  • Dislivello discesa 0 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

Si arriva alle ore 7.00 a Spalato/Split. Dopo colazione, alle ore 10.00 inizieremo i percorsi urbani in questa città formatasi in maniera molto strana, ad iniziare da circa diciassette secoli or sono, con il nucleo nell'area del palazzo dell'imperatore romano Diocleziano che lo costruì in vicinanza della città romana di Salona. Scopriremo le viuzze labirintiche e la passeggiata sulla Riva, come viene semplicemente chiamato il lungomare. Nel tardo pomeriggio, col pullman di linea raggiungeremo Zara/Zadar. Cena e primo pernottamento a Zara.

Zara - Zara

Giornata di trek

  • Partenza Zara 0 m s.l.m.
  • Arrivo Zara 0 m s.l.m.
  • Tempo cammino 03:00
  • Lunghezza 4 km
  • Dislivello salita 0 m
  • Dislivello discesa 0 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

Dopo colazione inizieremo una serie di percorsi urbani a visitare la città dove ci sembrerà di trovarci in un paese veneto della costa, improntato com'è nella sua struttura alla venezianità. Zara fu il primo dominio della Repubblica al di fuori della laguna, un legame che durò con alterne vicende fino alla caduta di Venezia nel 1797. Ci sono qui addirittura resti dell'antico Foro Romano, dove fu costruita nel IX° secolo la chiesa di San Donato, ora attrezzata a museo, uno dei più venerabili monumenti bizantini della costa dalmata. Non mancheremo di dare un'occhiata a qualche leone di San Marco ancora presente in città. Tempo libero nel pomeriggio, cena e secondo pernottamento a Zara.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione in albergo e trasferimento al porto in tempo per l'imbarco alle ore 9 per Lussino. Si spera in una confortevole giornata e sarà un godimento vedere dal ponte della nave Zara che si allontana, nonché seguire le diverse toccate nelle isole dalmate: Isto/Ist, Ullbo/Olib, Silba e Premuda, prima di scendere nel porticciolo di Lussinpiccolo/Mali Losinj alle 15.45, posto ad anfiteatro in fondo alla profonda baia. Dopo circa sette ore di navigazione sarà il caso di muovere un po' le gambe a Lussino, un bellissimo sentiero contornante la baia che porta a Lussingrande/Veli Losinj.

Ottimi ristorantini offrono piatti di pesce, vi faremo cena e, magari una chiacchierata sul porticciolo con gelato o digestivo. Qui pernotteremo.

Lussingrande - Miholiscica

Giornata di trek

  • Partenza Lussingrande 50 m s.l.m.
  • Arrivo Miholiscica 50 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 20 km
  • Dislivello salita 200 m
  • Dislivello discesa 200 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

Oggi si comincia sul serio, dopo colazione ed un trasporto a Neresine, dove alita ancora la leggenda degli argonauti ed il mito di Ulisse, con leone di San Marco “in moleca” scalpellato, passeremo dall'isola di Lussino a quella di Cherso, superando il breve ponticello che le separano ad Ossero/Osor. Il percorso a piedi prevede il passaggio a Ustrine, poi Stivan, alti sul mare, fino a giungere al piccolo centro di Miholiscica per la cena ed il pernottamento.

Miholiscica - Cherso

Giornata di trek

  • Partenza Miholiscica 50 m s.l.m.
  • Arrivo Cherso 0 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 24 km
  • Dislivello salita 350 m
  • Dislivello discesa 400 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

Ancora una giornata impegnativa. Dopo colazione, un percorso a piedi fino al porticciolo di Cherso/Cres passando in altura a Vindovici (m 393), incantevole qui il panorama sul golfo del Quarnaro. Cherso era la romana Crexa, per otto secoli veneta, poi asburgica con annessa scalpellatura di innumerevoli leoni marciani. E’ qui presente ottima monumentalità, poi saremo trasportati a Faresina/Porozina dove parte il traghetto per la località di Brestova, sbarcando così in Istria, attraversando il cosiddetto Canale della Grande Porta (Vela Vrata). Sbarcati a Brestova, avremo a disposizione un pulmino che ci accompagnerà in tutti i giorni successivi, in tutta la traversata dell'Istria. Raggiungeremo in breve Moschiena/Moscenice, paese alto con una magnifica veduta sulla costa istriana, un'oasi medievale dal momento che lo sviluppo moderno interessa particolarmente la costa a livello del mare a Draga di Moschiena. No, qui niente leoni marciani, ma lo stemma asburgico con l'aquila imperiale essendo questo territorio liburnico, popolazione che dette diversi fastidi ai romani ed ai veneziani, controllato dall'Austria e dalla Contea di Pisino. Cena ad un buon ristorante con terrazza a mare. Pernottamento.

Moschiena - Rozzo

Giornata di trek

  • Partenza Moschiena 173 m s.l.m.
  • Arrivo Rozzo 250 m s.l.m.
  • Tempo cammino 07:00
  • Lunghezza 22 km
  • Dislivello salita 850 m
  • Dislivello discesa 750 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

"... Tutta l'Istria è fatta di strade di erbe profumate, la salvia che cresce selvatica, e solo in Istria trovi il miele di salvia. E poi c'è la malva per fare i decotti: quando erano, eravamo tutti più poveri e non si andava in farmacia, la si usava contro il mal di denti. E la “masnica”, il nome esatto è santoreggia, una specie di origano. C'è naturalmente il rosmarino, qui di una tradizione “cattiva”: chi piantava il rosmarino moriva presto, e così si lasciava che a piantarlo davanti alle case fossero i vecchi, "tanto i mori presto", si diceva ..." (da "Nata in Istria" di Anna Maria Mori).

Dopo colazione, ancora un impegnativo cammino. Si contorna il monte Perun, considerato sacro per le popolazioni slave, si sale a Mala Ucka, sotto il monte Ucka (monte Maggiore, m 1401, la vetta più alta dell'Istria), per scendere verso Rozzo/Roc, Colmo/Hum e Kotli. Colmo, unitamente a Rozzo, furono due piccoli centri fortificati dai veneziani per il controllo delle zone interne dell'Istria, rimasti abbastanza immutati nel tempo. Colmo, con una ventina di abitanti, è detta "la più piccola città del mondo". Rozzo è nota per la memoria storica e la passione croata verso la cultura glagolitica. Kotli è zona rurale protetta, con caratteristiche abitazioni intorno ad un mulino ed una imprevedibile cascata. La cena ed il pernottamento sarà tra Colmo, Rozzo o Kotli, secondo opportunità.

Rozzo - Pinguente

Giornata di trek

  • Partenza Rozzo 400 m s.l.m.
  • Arrivo Pinguente 400 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 19 km
  • Dislivello salita 250 m
  • Dislivello discesa 250 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

Dopo colazione, percorso per strade boschive, ad iniziare dal cosiddetto "viale dei glagolitici" (monumenti simbolici alla particolare cultura), costeggiando i meandri del fiume Quieto fino a Pinguente/Buzet, il centro principale della Ciceria/Cicarija, come viene chiamata la zona geografica tra le attuali Slovenia e Croazia, abitata dai Cici, dediti alla pastorizia (Ovaca bez pastira ne da ni milk ani sira - Le pecore senza pastore non danno né latte né formaggio).

Notevole il centro storico di Pinguente, piazzato sulla sommità di un colle solitario di pietra calcare, dal quale fu ricavata la pietra usata per le costruzioni. La parte moderna di Pinguente si è sviluppata a valle. La cittadina è nota e vivace, vi si organizzano numerose manifestazioni con incontri di gruppi canori musicali dell'Istria e del Quarnaro. Cena e pernottamento a Pinguente.

Pinguente - Grisignana

Giornata di trek

  • Partenza Pinguente 400 m s.l.m.
  • Arrivo Grisignana 288 m s.l.m.
  • Tempo cammino 06:00
  • Lunghezza 19 km
  • Dislivello salita 110 m
  • Dislivello discesa 220 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

Oggi da Pinguente a Grisignana/Groznijan, con possibile aiuto motorizzato. Si passa per i ruderi del castello di Pietrapelosa e Portole/Oprtali (m 372), altro centro decaduto dove solo la porta Maggiore e la torre Portaia ricordano il passato.

La cittadina di Grisignana sarà un'altra sorpresa, luogo di leggenda. Sopra la vallata del Quieto, già fortezza romana, già borgo medievale feudo alla chiesa di Aquileia, già baluardo difensivo amministrato dai podestà veneziani. Cena e pernottamento a Grisignana.

Grisignana - Umago

Giornata di trek

  • Partenza Grisignana 288 m s.l.m.
  • Arrivo Umago 0 m s.l.m.
  • Tempo cammino 07:00
  • Lunghezza 23 km
  • Dislivello salita 60 m
  • Dislivello discesa 350 m
  • Altitudine massima 0 m

DESCRIZIONE TAPPA

Dopo colazione, ultimo percorso, da Grisignana al mare, in gran parte sulla pista ciclabile che corre su una dismessa sede ferroviaria, immersa nel verde boschivo, passando per Buie/Buje per giungere a Umago/Umag.

Sia Buie che Umago hanno un'antica struttura urbana che ancora ricorda Venezia. Buie, in posizione dominante sulla vallata verso il mare è quasi al confine attuale con la Slovenia, mentre Umago è caratteristico porticciolo sul mare con uno storico passato. Cena e pernottamento a Umago.

Trasferimento

DESCRIZIONE TAPPA

Sono finiti i nostri cammini. Dopo colazione, se i tempi ce lo consentiranno, sarebbe opportuno il passaggio, nel rientrare motorizzati a Trieste, alla penisoletta di Scipar, in località Zambrattia/Zambratija di Salvore/Savudrija, un centro romano affondato nel mare per effetto bradisismico. In alternativa, ed in ogni caso, ci saluteremo nella sempre godibile città di Trieste dove è ancora possibile cogliere il ricordo, e forse il rimpianto, della grande stagione asburgica. Scioglimento del gruppo alla stazione ferroviaria e rientro alle località di provenienza.

itinerario

Spalato, Zara, Lussinpiccolo, Cherso, Porozina, Moschiena, Rozzo, Pinguente, Grisignana, Umago, Trieste.

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata