Trek Detail Trek Detail

Diventa socio

Prima di poter partecipare ad un trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia.

Prosegui

Diventa socio

Non sei socio per l'anno di partenza del trek da te scelto.
Prima di poter partecipare al trek devi sottoscrivere l'associazione a Trekking Italia per l'anno di riferimento.

Prosegui

Giro del Marguareis

Partenza:
04.07.2018

Il Marguareis, nel cuore delle Alpi Liguri, vero protagonista del giro, con i suoi 2,561 metri, è la cima culminante di un'enome bastionata di roccia calcarea. Un paesaggio che ricorda il carso e le Dolomiti.

  • Località Italia (Europa)
  • Formato Grande Trek
  • Durata 5
  • Voto medio
  • Tipologia Itinerante
  • Categoria -
  • Livello difficoltà Medio
  • Sezione organizzatrice Lombardia

Quota di partecipazione

€ 290,00
* leggi le note sulla composizione della quota

Note sulla composizione della quota

Il viaggio avverrà con mezzi propri e il costo è da dividere tra i passeggeri, ad esclusione dell'autista. In fase di iscrizione specificare se si ha a disposizione l'auto. È possibile iscriversi telefonando in sede o mandando una mail a milano@trekkingitalia.org (e attendendo una mail di conferma) e l'iscrizione è valida al momento del versamento di un anticipo di € 75. I pagamenti possono essere effettuati in sede in contanti o con assegno, oppure utilizzando: Conto Corrente Bancario di Banca Prossima per le Imprese Sociali e le Comunità Beneficiario: Trekking Italia IBAN: IT76B0335901600100000011868 BIC: BCITITMX Si prega di specificare la causale e i nomi delle persone per cui si paga. È inoltre necessario inviarci una e-mail o un fax (n. 02 58103866) con la fotocopia della ricevuta di pagamento, per prevenire i frequenti ritardi con cui ci vengono comunicati i pagamenti. Per partecipare è necessario essere soci Trekking Italia. In caso di disdetta non tempestiva, il Socio perde una parte o l’intera quota come di seguito specificato: La disdetta è da considerarsi non tempestiva se il socio receda a trek confermato o 20 giorni prima della partenza. In questo caso perde l'acconto (normalmente pari al 25%) già versato. In ipotesi di recesso sino a 8 giorni prima della partenza perde il 50% del prezzo del trekking; al socio che receda da 8 giorni sino al giorno prima saranno addebitati il 75% del prezzo e il 100% dopo tali termini. Il giorno della partenza è sempre escluso; il giorno dell'annullamento è sempre compreso. Nel caso la rinuncia venisse comunicata dopo il pagamento di servizi e trasporti non più rimborsabili, indipendentemente dai termini sopra indicati, i costi degli stessi verranno integralmente addebitati, mentre rimangono valide le percentuali di cui sopra per la restante quota di partecipazione. Pur attenendosi a quanto previsto in caso di disdetta o rinuncia non tempestiva da parte di un socio iscritto ad una escursione, l’Associazione avrà cura di favorire il socio restituendogli, quanto eventualmente, non preteso dai fornitori per il viaggio e per il soggiorno non effettuati. Si raccomanda di non acquistare alcun biglietto di viaggio personale (treno, aereo, ecc) per raggiungere il luogo del ritrovo del trek, a meno che dalla Sede non sia stata garantita la partenza del trek stesso.
  • Stato del trek In partenza
  • Data chiusura iscrizioni 20.06.2018
  • N. minimo partecipanti 8
  • N. massimo partecipanti 12
  • Anticipo quota € 75,00
  • Saldo quota € 215,00
  • Modalità pagamento anticipo bonifico,sede
  • Modalità pagamento saldo bonifico,sede
  • Sviluppo percorso Traversata
  • Vettori Auto Propria
  • Pernottamento Rifugio
  • Tappa media 4:24 h
  • Lunghezza totale 0 km
  • Altitudine massima 2225 m s.l.m.
  • Dislivello salita max 1000 m
  • Dislivello discesa max 1400 m

Descrizione

Giro del Marguareis permette agli escursionisti di compiere un percorso ad anello intorno alla montagna più celebre delle Alpi Liguri: il Marguareis. Il principale punto di forza è la notevole varietà di ambienti e atmosfere. Si parte infatti dalla valle Pesio e dai boschi di abete bianco del suo Parco Naturale per scollettare verso gli ampi pascoli erbosi dell’Alta valle Ellero; si passa poi in val Corsaglia, dove si trovano i due magnifici laghi della Raschera e Brignola. Quindi si giunge in Alta val Tanaro, da dove è possibile ammirare la riviera di levante, per poi fare ritorno in valle Pesio lambendo la valle Roja e transitando attraverso l’altopiano carsico della Conca delle Carsene. Sono dunque ben quattro le valli coinvolte dal Giro del Marguareis: la valle Pesio, la valle Ellero, la val Corsaglia e l’Alta Val Tanaro. Il Marguareis, con i suoi 2.651 metri, che ne fanno la vetta più alta delle Alpi Liguri, è la cima culminante di un'enorme bastionata di roccia calcarea solcata sulla parete nord da ripidi canaloni, mentre il versante sud, più agevole e meno inclinato, evoca profili carsici e dolomitici. Il Giro del Marguareis è anche noto come Giro del Calcare per la massiccia presenza di rocce calcaree, che conferiscono alla montagna un aspetto particolare.

Trattamento e servizi inclusi nella quota di partecipazione

  • Bevande escluse
  • Mezza pensione

Informazioni sul viaggio

  • Andata
  • Ore 7,15 ritrovo partecipanti alla fermata della metropolitana linea 1 Lampugnano e partenza con mezzi propri per Pian delle Gorre (CN).
  • Ritorno
  • Ore 16,00 circa partenza per Milano.

Equipaggiamento consigliato

  • Accendino
  • Bastoni telescopici
  • Borraccia da 1 litro
  • Calze da trekking
  • Cappello parasole
  • Coltellino
  • Comodo pantalone lungo
  • Coprizaino
  • Crema protettiva
  • Giacca in materiale traspirante ed impermeabile
  • Guanti e cappello in lana o pile
  • Lampada frontale + pile di ricarica
  • Macchina fotografica
  • Mantella antipioggia
  • Medicinali personali
  • Necessario per la toilette
  • Occhiali da sole
  • Pantaloni in materiale traspirante ed impermeabile
  • Patente di guida
  • Sacco lenzuolo
  • Salvietta (consigliata sintetica)
  • Scarpe per il viaggio
  • Scarponi
  • Tessera di Trekking Italia
  • Zaino da più giorni da 30 - 40 litri

Note

Il programma delle escursioni può subire modifiche dovute alla situazione meteorologica o ad altri eventi imprevedibili.
Questo trek prevede spostamenti con mezzi propri. La copertura assicurativa dell'Associazione non copre tali trasferimenti, per i quali occorrerà far riferimento alle polizze delle singole vetture impiegate.

Programma giornaliero

Pian delle Gorre - Rifugio Garelli

Giornata di trek

  • Partenza Pian delle Gorre 1032 m s.l.m.
  • Arrivo Rifugio Garelli 1970 m s.l.m.
  • Tempo cammino 04:00
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 1000 m
  • Dislivello discesa 60 m
  • Altitudine massima 1970 m

DESCRIZIONE TAPPA

Ritrovo partecipanti e partenza mezzi propri per Pian delle Gorre (1032 m).

Si percorre la strada dal Rifugio Pian delle Gorre che, con una salita ripida, giunge al delizioso Pian del Creus. Dopo aver superato la fresca sorgente del Mantras, si guadagna il Gias Madonna, quindi si supera Gias della Costa e Gias Soprano di Sestrera, raggiungendo il Pian del Lupo e il Rifugio Garelli, dove è consigliata la visita della stazione botanica alpina Bicknell-Burnat.

Sistemazione in rifugio e cena.

ITINERARIO

Trek: Pian delle Gorre (1032 m), Pian del Creus (1269 m), Gias Madonna (1653 m), Gias soprano di Sestrera (1842 m), Rifugio Garelli (1970 m)

- pranzo con propri viveri

Rifugio Garelli - Rifugio Havis De Giorgio-Mondovì

Giornata di trek

  • Partenza Rifugio Garelli 1970 m s.l.m.
  • Arrivo Rifugio Havis De Giorgio-Mondovì 1761 m s.l.m.
  • Tempo cammino 03:00
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 255 m
  • Dislivello discesa 465 m
  • Altitudine massima 2225 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione.

Dal Pian del Lupo si sale fino al Colle di Porta Sestrera, si scende sui dolci pendii fino alla conca del lago effimero del Biecai ,con lo spettacolare sfondo della cima delle Saline e della punta Havis De Giorgio. Il sentiero prosegue fino al colletto di Porta Biecai per poi scendere ripido fino al sottostante vallone, da dove si raggiuge il Rifugio Havis De Giorgio-Mondovì, sito nella splendida conca di Pian Marchisa. Nelle immediate vicinanze è ben visibile il Pis d’Ellero: in primavera dalla cavità in parete sgorga uno spettacolare getto d’acqua.

Sistemazione in rifugio e cena.

ITINERARIO

Trek: Rif. Garelli (1970 m), Colle di Porta Sestrera (2225 m), Rif. Havis De Giorgio-Mondovì (1761 m)

- pranzo con propri viveri

Rifugio Havis De Giorgio-Mondovì - Rifugio Mongioie

Giornata di trek

  • Partenza Rifugio Havis De Giorgio-Mondovì 1761 m s.l.m.
  • Arrivo Rifugio Mongioie 1555 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 420 m
  • Dislivello discesa 620 m
  • Altitudine massima 2174 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione.

Dal Rifugio Havis De Giorgio-Mondovì si risale la Valle Ellero lungo la strada sterrata fino all’Alpeggio Gias Gruppetti; si imbocca il sentiero che conduce al Passo delle Saline, scendendo nella ripida Gola delle Saline e superando il Rifugio Ciarlo-Bossi fino a giungere alla Colla di Carnino, da cui la vista spazia sull’alta Val Tanaro, sulle Vene, su Pian Rosso. Da qui, lungo un sentiero a mezzacosta e su un ponte tibetano, si supera la Grotta delle Vene, uno dei numerosi punti di interesse lungo il percorso. Poco dopo si prende il sentiero in salita verso Pian Rosso per giungere al Rifugio Mongioie.

Sistemazione in rifugio e cena.

ITINERARIO

Trek: Rif. Havis De Giorgio-Mondovì (1761 m), Alpeggio Gias Gruppetti (1890 m), Passo delle Saline (2174 m), Colla di Carnino (1597 m), Rif. Mongioie (1555 m)

- pranzo con propri viveri

Rifugio Mongioie - Rifugio Don Barbera

Giornata di trek

  • Partenza Rifugio Mongioie 1555 m s.l.m.
  • Arrivo Rifugio Don Barbera 2070 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 800 m
  • Dislivello discesa 250 m
  • Altitudine massima 1597 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione.

Dal Rifugio Mongioie si ripercorre in senso contrario il sentiero sino a Colla di Carnino, Passo delle Saline. Qui si prosegue lungo il sentiero che taglia la strada, fino al villaggio di Carnino Inferiore e si giunge a Carnino Superiore. Vale la pena di concedersi una breve sosta in questo antico borgo, le cui prime abitazioni risalgono al X secolo. Il tetto in paglia di segale è la parte più caratteristica di queste antiche case in pietra: i timpani superano la copertura formando due cordoli in pietra, utili per creare una sponda alla paglia e permettere l'accesso al tetto, determinando la struttura tipica del tetto racchiuso. Da Carnino si sale nel vallone della Chiusetta fino alla Sella di Carnino oltre la quale il vallone, fattosi più ampio, prende il nome “dei Maestri”. Si attraversano Pian Sottano e Soprano della Chiusetta, pittoreschi prati di alpeggi, fino a raggiungere il Colle dei Signori e il rifugio Don Barbera. Da qui è possibile raggiungere la vetta del Monte Marguareis, che richiede circa 2 ore e mezza tra andata e ritorno.

Sistemazione in rifugio e cena.

ITINERARIO

Trek: Rifugio Mongioie (1555 m), Colla di Carnino (1597 m), Carnino Superiore (1397 m), Rifugio Don Barbera (2070 m)

E' possibile raggiungere la vetta del Monte Marguareis - 2, 5 a/r

- pranzo con propri viveri

Rifugio Don Barbera - Pian delle Gorre

Giornata di trek

  • Partenza Rifugio Don Barbera 2070 m s.l.m.
  • Arrivo Pian delle Gorre 1000 m s.l.m.
  • Tempo cammino 05:00
  • Lunghezza 0 km
  • Dislivello salita 350 m
  • Dislivello discesa 1400 m
  • Altitudine massima 2219 m

DESCRIZIONE TAPPA

Colazione.

Dal rifugio Don Barbera si imbocca il sentiero alternativo alla strada militare fino all’alpeggio di Pian Ambrogi, percorrendo uno degli altipiani carsici di alta quota più imponenti che si possano contemplare in questa zona. A Pian Ambrogi si lascia la strada e si imbocca il sentiero fino alla Colla Piana di Malaberga. Da qui si scende lungo la vecchia via militare, procedendo nella Conca delle Carsene fino al Gias dell’Ortica. Si risale quindi verso il Passo del Duca, dove comincia una lunga discesa sulla vecchia via militare che con ampi tornanti conduce al Gias degli Arpi. All’ombra dei maestosi abeti bianchi del bosco del Prel si guadagna il Saut, località il cui nome deriva dal maestoso salto che compiono le vicine cascate omonime. In breve si raggiunge quindi il Pian delle Gorre.

Viaggio di rientro.

ITINERARIO

Trek: Rifugio Don Barbera (2070 m), Pian Ambrogi, Colla Piana di Malaberga (2219 m), Gias dell’Ortica (1855 m), Passo del Duca (1890 m), Gias degli Arpi (1460 m), Pian delle Gorre (1000 m)

- pranzo con propri viveri

torna su

Trek Live

Scopri i trek che si stanno svolgendo in questo momento

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Trek Scuola

Camminando con Marco Polo

Categoria Arte e Storia
Partenza 10.5.2016
Sezione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

  • Durata 1 GIORNI
  • Livello di difficoltà Facile
  • Stato del trek
  • Quota di partecipazione da € a €
Confronta Aggiungi ai preferiti 3

Per visualizzare questo tipo di trek devi scegliere una sezione

Login Login

Per visualizzare questo contenuto devi effettuare l'accesso

Registrati

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Trek rimosso dalla tua wishlist.

Vai alla Wishlist

Condividi il Trek con un amico!

Email inviata Correttamente!

Errore nell'invio dell'email!

Invia

Trek aggiunto alla tua wishlist.

Per pubblicare immagini devi accettare la nostra policy

Prosegui

Condividi questo trek via mail

Sentieri innevati nel parco puez-odle
Invia

Richiedi informazioni su questo trek

Invia

Richiesta effettuata

Mi interessa! Tienimi informato


Annulla Invia

Mi interessa! Probabilmente parteciperò

Questo trek è di tuo gradimento? Sei intenzionato a partecipare ma non sei ancora pronto per iscriverti subito? Attraverso questo form puoi farci sapere che ci stai pensando...

Non ti possiamo tuttavia tenere riservato il posto!
I posti rimangono totalmente disponibili agli utenti che procedono con l'iscrizione (online o presso la nostra sede).
Potremo però utilizzare la tua segnalazione per ricordarti il trek o ricontattarti prima della chiusura delle iscrizioni, nel caso ci fossero ancora posti disponibili.

Annulla Invia

Scrivi una recensione

Invia

La tua recensione è stata inviata

Recensione

Richiedi la riedizione di questo trek

Invia

Richiesta effettuata