• TIPOLOGIA DEI TREK

Durata e tipo di soggiorno: 1 o più giorni, residenziale, con albergo o rifugio come base per le escursioni giornaliere, oppure itinerante con un diverso posto tappa al giorno anche con bagaglio trasportato. Finalità: accoglienza, per socializzare e integrare le prime classi dei vari cicli scolastici, ricerca didattica territoriale e interdisciplinare, tematizzazioni storiche-letterarie-artistiche, esperienze di vita di gruppo e autogestione. Luoghi: gli ambienti naturali, i parchi nazionali, le città, le vie dei pellegrini e le testimonianze storiche. In inverno si possono organizzare trek con racchette da neve che sono fornite gratuitamente dall’Associazione.

  • PREPARAZIONE AL TREK

Alla conferma del trek è necessario prenotare l’incontro preparatorio in aula di circa 50 minuti. Un incaricato di Trekking Italia illustrerà, ad insegnanti ed alunni partecipanti, le caratteristiche dell’escursione, l’equipaggiamento richiesto e gli atteggiamenti più idonei per meglio apprezzare e rispettare l’ambiente che si attraversa.

  • VIAGGIO IN PULLMAN

I pullman noleggiati hanno tutti il regolare titolo di immatricolazione, il visto annuale di revisione tecnica, il cronotachigrafo. Inoltre l’azienda convenzionata ha stipulato polizze con i massimali previsti dalle Circolari Ministeriali e gli autisti sono muniti del certifi cato di abilitazione professionale (a disposizione dell’Istituto Scolastico gli attestati di assicurazione e garanzia dei fornitori di autoservizi). Gli Istituti Scolastici possono utilizzare i propri vettori ed in tal caso dalla quota prevista viene decurtato il costo del viaggio.

  • RICHIESTA DI PREVENTIVI

Per ricevere ulteriori informazioni sulle proposte in catalogo e un preventivo, gli insegnanti o l’Istituto Scolastico possono contattare una sede dell’Associazione, preferibilmente quella territorialmente più vicina. I nostri consulenti potranno illustrare meglio gli itinerari e suggerire programmi secondo le caratteristiche delle classi e le esigenze della programmazione didattica in cui inserire l’esperienza. L’Associazione è disponibile ad organizzare incontri rivolti agli insegnanti presso le scuole per meglio illustrare i contenuti delle proposte. La quota di partecipazione al trek richiesto (per alunno) è calcolata in base al numero di studenti, insegnanti ed accompagnatori, nonché ad altre eventuali opzioni sui mezzi di trasporto, tipo di soggiorno-trattamento, visite a pagamento ecc.; è perciò indispensabile che tali dati siano definiti nella richiesta di preventivo, assieme all’indicazione del periodo di effettuazione. Per gli alunni iscritti al trek che dovessero risultare assenti sono deducibili dalla quota le spese individuali non effettivamente sostenute. Al preventivo viene allegato il programma dettagliato del trek scelto e formulato secondo le personalizzazioni concordate.

  • LA QUOTA COMPRENDE

Viaggio con l’utilizzo del vettore previsto: treno, pullman, bus, battello, funivia (sono esclusi i supplementi per treno rapido e cuccette). Trattamento di mezza pensione più cestino pranzo per i trek di più giorni. Ingressi a pagamento (dove previsto). Gratuità per tutti gli insegnanti accompagnatori nei trek di un solo giorno. 1 gratuità nei trek di più giorni per gli insegnanti accompagnatori di gruppi scolastici di almeno 12 alunni. Assistenza di accompagnatori. Assicurazione RC e infortuni. Tessera verde di Trekking Italia. Imposta di valore aggiunto (IVA).

  • MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Alla conferma scritta dell’iniziativa da parte dell’Istituto Scolastico sarà inviata una Scheda d’Iscrizione e di accettazione delle condizioni previste dalla normativa relativa al turismo scolastico, con le indicazioni di pagamento dell’importo complessivo in due rate: un acconto pari al 25% dell’importo e il saldo effettuato alla conclusione del trek a ricevimento fattura. I versamenti possono essere eseguiti a mezzo bonifico bancario sul C/C Bancario 1000/00075671, intestato a Trek Scuola, Trekking Italia - Ass. Amici del trekking e della natura presso la filiale 05000 di Banca Prossima S.P.A. - Piazza Paolo Ferrari, 10 - 20121 Milano. IBAN: IT66 N033 5901 6001 0000 0075 671. Unitamente alla conferma, l’Istituto Scolastico è tenuto a comunicare l’esatta denominazione sociale e il codice fiscale necessario per l’emissione della fattura da parte di Trekking Italia.